Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Lunedi 22 · S. Giovanni Paolo II

Il Signore ci ha fatti e noi siamo suoi.

Ef 2,1-10; Sal 99; Lc 12,13-21.


Martedi 23


Mercoledi 24


Giovedi 25


Venerdi 26


Sabato 27


Domenica 28


LITURGIA

S. TERESA DI LISIEUX: Non è mai andata in “missione”, ma è la Patrona delle Missioni.

La Santa del mese di ottobre
11-10-18

Teresa Martin nasce ad Alençon in Francia il 2 gennaio 1873, ultima di nove figli, di cui 5 religiose e gli altri 4 deceduti in tenerissima età. È battezzata due giorni più tardi nella Chiesa di Notre-Dame, ricevendo i nomi di Maria Francesca Teresa. I suoi genitori sono Louis Martin e Zélie Guérin. Dopo la morte della madre, avvenuta il 28 agosto 1877, Teresa si trasferisce con tutta la famiglia nella città di Lisieux.
Verso la fine del 1879 si accosta per la prima volta al sacramento della penitenza. Nel giorno di Pentecoste del 1883 ha la singolare grazia della guarigione da una grave malattia, per l'intercessione di nostra Signora delle Vittorie. Educata dalle Benedettine di Lisieux, riceve la prima comunione l'8 [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

30 SETTEMBRE 2018: LA DOMENICA DELLA PAROLA, UNA FESTA CON LA BIBBIA

La Domenica della Parola è un’occasione speciale per raccogliere il popolo di Dio attorno alla Bibbia, come ci invita a fare papa Francesco. Una giornata di festa e celebrazione per rimettere al centro della vita, accanto all’Eucaristia, l’ascolto della Sacra Scrittura, attraverso esperienze e momenti di lettura, approfondimento e riflessione spirituale da vivere in comunità.
26-09-18

Dopo il concilio Vaticano II, nella Chiesa cattolica l’amore per la Bibbia è cresciuto in tanti modi. Sono cambiati la preghiera, la liturgia e anche l’approccio alla teologia. Ma non si è ancora affermata pienamente nel popolo di Dio la familiarità con la parola di Dio. Probabilmente è stato questo il motivo che ha spinto Papa Francesco a dedicare, al termine dell’Anno giubilare della misericordia, una domenica a questo inesauribile tesoro: «Sarebbe opportuno che ogni comunità, in una domenica dell’Anno liturgico, potesse rinnovare l’impegno per la diffusione, la conoscenza e l’approfondimento della Sacra Scrittura: una domenica dedicata interamente alla parola di Dio, per comprendere l’inesauribile ricchezza che proviene da quel dialogo [leggi tutto]



AD ALI' (ME) LA FESTA DELLA MADONNA INIZIERA’ OGGI AL BOSCO. DOMANI LA PROCESSIONE IN PAESE. “’U SCICCAREDDU” PREVISTO A FINE SERATA

Per la vigilia della festa il Comune propone uno spettacolo musicale e l’allegria del famoso comico Carlo Kaneba.
08-09-18

Siamo ormai giunti alle giornate clou dedicate ai festeggiamenti in onore di S. Maria del Bosco, o de Nemore. 

Giovedi 6 settembre, si è svolto lo spettacolo con i gruppi folk di Polonia, Grecia e Colombia in occasione del "Primo Festival Internazionale del Folklore". Uno scambio di culture e costumi diversi, una condivisione di ritmi e colori che hanno coinvolto il pubblico presente.

Sabato 8 settembre, nel giorno in cui si fa memoria della Natività della Beata Vergine Maria, i festeggiamenti si svolgeranno al Bosco. Alle ore 16,00, inizieranno i tradizionali giochi popolari nell’ampio spiazzale realizzato al bosco. Alle 18,30 sarà celebrata la S. Messa nella chiesetta di quella contrada e, subito dopo, partirà la processione con il simulacro [leggi tutto]



GIOVEDI’ 6 SETTEMBRE ALI’ OSPITA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE

Si esibiranno i gruppi di Polonia, Grecia, Colombia (costa Atlantica e quella Pacifica).
05-09-18

Si svolgerà ad Alì, giovedi 6 settembre 2018 alle ore 21,00, nella piazza nuova antistante l’edificio della Casa Comunale, l’ultima serata del Primo Festival Internazionale del Folklore che ospita i gruppi di Polonia, Grecia, Colombia (costa Atlantica e quella Pacifica) e quelli italiani. La manifestazione, che sta riscuotendo ampio consenso, è stata intitolata alla memoria di Melino Romolo, fondatore dei “Canterini della Riviera Jonica”, gruppo che oggi porta il suo nome e che, assieme al Comune di S. Teresa di Riva, si è fatto promotore ed organizzatore di questo straordinario evento, che ha toccato diversi Comuni jonici: oltre S. Teresa, anche Taormina, Savoca, Castelmola e Alì.

L’Amministrazione Comunale di Alì e il sindaco Natale Rao [leggi tutto]



OGGI S. AGATA SARA’ PORTATA IN PROCESSIONE LUNGO LA VIA ROMA. ALLE ORE 21 PREVISTO LO SPETTACOLO MUSICALE IN PIAZZA DUOMO CON LO SHOW DI GENNARO CALABRESE

Ricorre la festa del Patrocinio di S. Agata su Alì.
17-08-18

Il 17 agosto si torna a festeggiare S. Agata, nel giorno dell’892° Anniversario della traslazione delle reliquie e del 27° della Dedicazione della Chiesa Madre.

Domenica scorsa, infatti, la statua di S. Agata è stata posta sulla vara e portata accanto all’altare maggiore. Le operazioni di trasferimento, avvenute subito dopo la S. Messa, come al solito sono state seguite dai tanti fedeli presenti, che al momento dello spostamento del simulacro dalla cappella hanno manifestato il loro affetto alla S. Patrona con un lungo applauso.

Il 14 agosto, poi, è stato celebrato l’ultimo dei nove “Martedi” di S. Agata, iniziati il 19 giugno scorso.

Oggi, 17 agosto, saranno celebrate due Messe: alle ore 11,00 e alle ore 19,00. Al termine di [leggi tutto]



Il 17 AGOSTO SI RICORDA L’ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA CHIESA MADRE DI ALI’

Nella stessa data si ricorda anche la traslazione delle Reliquie di S. Agata. Affidiamo a Lei gli impegni e i propositi di ogni giornata, insieme alla protezione di tutta la parrocchia di Alì e di tutti i devoti sparsi nel Mondo.
14-08-18

Perché si fa la dedicazione di una chiesa, se da sempre viene usata per la celebrazione della Messa e dei sacramenti e per il culto divino? Un tempo il rito era molto complesso, per cui era comprensibile che venisse spesso rinviato, o poteva accadere che si perdesse pure traccia di questo importante celebrazione

Il rito, al n. 28, così recita: ‘In quanto costruzione visibile, la chiesa-edificio è segno della Chiesa pellegrina sulla terra e immagine della Chiesa già beata nel cielo. È giusto quindi che questo edificio, destinato in modo esclusivo e permanente a riunire i fedeli e alla celebrazione dei santi misteri, venga dedicato a Dio con rito solenne secondo l’antichissima consuetudine della chiesa’.

Con la dedicazione [leggi tutto]



PRESTIAMO ATTENZIONE ALLA MONTAGNA!

Il 14 luglio avranno inizio i “Sabati di S. Maria”. Sarà questa l’occasione non soltanto di venerare la Madonna in preparazione alla festa settembrina, ma anche quella di fare esperienza di silenzio e interiorità.
08-07-18

Il mio potrebbe sembrare un invito anacronistico, visto che, quando si pensa alle vacanze, si pensa subito al mare!

Ma il mese di luglio, con i suoi “sabati di S. Maria”, ci suggerisce di prestare una speciale attenzione alla “montagna”.

Nella Sacra Scrittura, vedi il salmo 23/24: “Chi potrà salire il monte del Signore? Chi potrà stare nel suo luogo santo?”.
Il monte è il luogo della rivelazione di Dio, dell’incontro con lui, della preghiera. Numerosi sono i passi della Scrittura nei quali viene menzionato.

Mi limito a ricordare il monte Sinai – chiamato pure “il monte di Dio” -, dove il Signore apparve a Mosè e gli affidò la missione di far uscire il suo popolo dall’Egitto. Su quel monte Dio [leggi tutto]



IL CIMITERO RIPULITO DAI VOLONTARI. IL COMUNE DI ALI’ RIENTRA IN POSSESSO DELLA CHIAVE

La giornata ecologica presso le tombe dei nostri cari è stata promossa dai Comuni di Alì e di Alì Terme. In tanti hanno risposto all’appello di rendere dignitoso il camposanto. Si risolve la disputa tra i due Comuni sulla proprietà dell’area.
06-07-18

Una giornata ecologica per dare decoro al luogo in cui si trovano i nostri defunti. Questo il senso dell’attività di volontariato organizzata congiuntamente dai Comuni di Alì e di Alì Terme per ripulire il cimitero. Le rispettive amministrazioni, entrambe neo elette lo scorso 10 giugno, si sono fatte promotrici di questa significativa manifestazione per dare un segnale forte sulla necessità di prendersi cura del territorio e, in questo caso, del luogo in cui riposano i nostri cari. Nell’azione sono state coinvolte associazioni ma anche i singoli cittadini, che hanno risposto numerosi all’appello. Tutti con rastrelli, scope, bidoni e tagliaerba si sono dati un gran da fare per la scerbatura, la manutenzione delle aiuole, la pulizia, l’asportazione dei fiori secchi dalle [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62



twitter logo

"Unisciti a Caritas per camminare 1 milione di chilometri con migranti e rifugiati. Siamo tutti sulla strada per Emm… https://t.co/VTVMKnwoAB"

Tweetato il 21 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.