Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Settembre

Sabato 23 · 24.a Tempo Ordinario - S. Pio da Pietrelcina

Presentatevi al Signore con esultanza.

Liturgia: 1Tm 6,13-16; Sal 99; Lc 8,4-15.


Domenica 24 · 25.a Domenica Tempo Ordinario - S. Pacifico da Sanseverino Marche

Il Signore e' vicino a chi lo invoca.

Liturgia: Is 55,6-9; Sal 144; Fil 1,20c-24.27a; Mt 20,1-16.

S. Messa ore 18,30.


Lunedi 25 · 25.a Tempo Ordinario - S. Aurelia, Sergio

Grandi cose ha fatto il Signore per noi.

Liturgia: Esd 1,1-6; Sal 125; Lc 8,16-18.


Martedi 26 · 25.a Tempo Ordinario - Ss. Cosma e Damiano

Andremo con gioia alla casa del Signore.

Liturgia: Esd 6,7-8.12b.14-20; Sal 121; Lc 8,19-21.


Mercoledi 27 · 25.a Tempo Ordinario - S. Vincenzo de' Paoli

Benedetto Dio che vive in eterno.

Liturgia: Esd 9,5-9; Cant. Tb 13; Lc 9,1-6.


Giovedi 28 · 25.a Tempo Ordinario - S. Venceslao; S. Lorenzo Ruiz e compagni

Il Signore ama il suo popolo.

Liturgia: Ag 1,1-8; Sal 149; Lc 9,7-9 - Amb.: 2Pt 3, 1-9; Sal 89 (90); Lc 19, 37-40.


Venerdi 29 · 25.a Tempo Ordinario - Ss. Arcangeli MICHELE, GABRIELE e RAFFAELE

Cantiamo al Signore, grande e' la sua gloria.

Liturgia: Dn 7,9-10.13-14 opp. Ap 12,7-12a; Sal 137; Gv 1,47-51.


LITURGIA

23 settembre: S. PIO DA PIETRELCINA

Canonizzato il 16 giugno 2002
21-09-17


Erede spirituale di San Francesco d'Assisi, Padre Pio da Pietrelcina è stato il primo sacerdote a portare impressi sul suo corpo i segni della crocifissione. Già noto al mondo come il "Frate stigmatizzato", Padre Pio, al quale il Signore aveva donato particolari carismi, si adoperò con tutte le sue forze per la salvezza delle anime. Le moltissime testimonianze dirette della "santità" del Frate, arrivano sino ai nostri giorni, accompagnate da sentimenti di gratitudine. Le sue intercessioni provvidenziali presso Dio furono per molti uomini causa di guarigione nel corpo e motivo di rinascita nello Spirito.

Padre Pio da Pietrelcina, al secolo Francesco Forgione, nacque a Pietrelcina, un piccolo paese del beneventano, il 25 maggio 1887. [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

LA PROSSIMA SETTIMANA LA FESTA DELLA MADONNA DEL BOSCO “CHIUDERA’” L’ESTATE. LUNEDI INIZIA L’OTTAVARIO MARIANO

Il Parroco e la commissione sono a lavoro per definire gli ultimi particolari. I festeggiamenti si svolgeranno il 9 e 10 settembre 2017. Il primo premio del sorteggio, come da tradizione, sarà il vitello.
31-08-17

Ci avviamo verso la settimana in cui viene celebrata la festa della Madonna del Bosco. Il giorno liturgico sarebbe venerdi 8 settembre, “Natività della B.V. Maria”, ma i festeggiamenti veri e propri avranno luogo sabato 9 e domenica 10 settembre.

Si tratta di una ricorrenza che segna anche la fine della stagione estiva. Nei giorni successivi gli studenti torneranno sui banchi di scuola e quei pochi vacanzieri che sono riusciti a tirare fino a quasi metà settembre, faranno rientro a casa. Questa, è sicuramente una delle ultime feste estive della zona.

Così, il 2 settembre sarà celebrato l’ultimo “Sabato” mattutino al bosco, nella piccola chiesetta di S. Maria. Sabato 9, infatti, la Messa conclusiva della Novena sarà celebrata la [leggi tutto]



IL CORO LIGNEO DI ALI’ CITATO IN UN ARTICOLO PER SOSTENERE LA TESI DELLA NASCITA DI AGATA A CATANIA

Il giornalista Antonino Blandini scrive su quanto la tradizione popolare ci tramanda circa le origini della fanciulla perseguitata da Quinziano.
29-08-17

Ancora una volta il giornalista catanese Antonino Blandini cita la nostra parrocchia nei suoi articoli. Stavolta lo fa tramite un articolo pubblicato il 25 agosto sul quotidiano “La Sicilia” dal titolo “La nascita di S. Agata”, per rispondere ad una lettrice. Il tema è la contesa tra Catania e Palermo circa il luogo che diede i natali alla giovane martire.

Pur rilevando che «da un manoscritto del Senato messinese si evincerebbe che Catania sia stata la città natale della santa, anche se altre ipotesi lungo i secoli sembrano optare per Palermo», Blandini evidenzia che in realtà «alle comunità paleocristiane non interessava tanto il luogo di nascita dei propri martiri e neppure quello del martirio. I cristiani veneravano particolarmente il sito [leggi tutto]



IL PROGRAMMA ESTIVO DELLA PARROCCHIA DI ALI’ SI CONCLUDE CON IL CONCERTO D’ORGANO DEL MAESTRO SANTINO TRIOLO

In queste settimane sono stati organizzati diversi eventi, tra cui il convegno sulla Festa Grande.
25-08-17

Si svolgerà domenica 27 agosto il concerto d’organo del M° Santino Triolo. Saranno eseguiti alcuni brani del repertorio classico. Si ricorderà che l'antico strumento della Chiesa Madre è stato restaurato da poco con i fondi raccolti dai Ciliari del Cilio delle Ragazze durante l'ultima Festa Grande tornando, così, agli antichi splendori. Sarà, questa, un'ulteriore occasione per riascoltarne la riacquisita potenza, oltreché quella di apprezzare le riconosciute doti musicali del Maestro.

Santino Triolo è molto legato alla nostra Parrocchia, di frequente lo vediamo all’organo per animare le celebrazioni. Per questa sua assiduità e costante partecipazione alle celebrazioni di S. Agata, Padre Vincenzo, alcuni anni or sono, lo ha voluto [leggi tutto]



“LA MAGIA DI SANREMO” SUL PALCO DI ALI’. CI SARA’ LA CANTANTE MESSINESE GIOVANNA D’ANGI.

Sarà una serata all’insegna della buona musica e del divertimento. Nel programma del Comune prevista anche una commedia musicale.
23-08-17

“La magia di Sanremo”, questo è il titolo dello spettacolo dedicato alla famosa kermesse canora, che sarà portato sul palco allestito in Piazza Duomo ad Alì, giovedi 24 agosto 2017 dalle ore 21. Alla manifestazione, organizzata dal Comune, saranno presenti tanti personaggi noti.

Ospite d'eccezione la cantante, attrice e ballerina messinese Giovanna D’Angi, che ha iniziato la sua carriera professionale nel 2005, quando al Festival di Sanremo si è classificata al 5° posto. L’anno successivo è uscito il suo primo singolo da cantautrice, dal titolo “Ci sarà ancora”. Dal 2008 D’Angi ha partecipato a diversi musical. Nel 2010/2011 ha preso parte, come ballerina e vocal coach, nello spettacolo di Michelle Hunziker [leggi tutto]



RAPPRESENTATA LA TRASLAZIONE DI S. AGATA CON UN DIALOGO DEL 1656

L’opera veniva cantata in chiesa per la festa del 5 febbraio. Adesso si pensa a musicarla.
22-08-17

Per visualizzare la fotogallery cliccare sulla foto accanto.

Quella dei dialoghi è una tradizione nata a Roma nel Cinquecento ad opera di S. Filippo Neri e diffusasi poi in tutta Italia. Quello rappresentato in Chiesa Madre il 20 agosto scorso, è stato composto nel 1656 dall’allora Arciprete di Alì, Don Pietro Antonio Zorrìa. Nella dedica vengono menzionati i nomi di alcuni “Giurati dell’Università d’Alì” (coloro che gestivano il potere pubblico), molto probabilmente committenti del lavoro.

Si tratta di un’opera di rilevante valore poetico, oggi eseguita in rime, ma un tempo cantata, [leggi tutto]



LO CHEF ROBERTO TORO HA RICEVUTO LA ZAGARA D’ARGENTO A SCIGLIO DI ROCCALUMERA

Lo Chef Executive del Timeo si afferma sempre più a livello internazionale e viene premiato anche nel Comune in cui risiede.
21-08-17

Ancora un'importante gratificazione per lo Chef Roberto Toro. Stavolta è stato premiato nel Comune in cui da alcuni anni risiede: Roccalumera. Nella frazione di Sciglio, infatti, domenica sera si è conclusa la 25° edizione della “Sagra del verdello” e la 23° del Premio Nazionale “La Zagara D’Oro”, organizzata dal Circolo Culturale “S. Quasimodo”, con il patrocinio del Comune di Roccalumera e dall’assessorato Regionale al Turismo.

A Roberto Toro, molto conosciuto ad Alì per i suoi legami affettivi e di amicizia, è stata consegnata La Zagara d’argento, quale riconoscimento per le sue capacità professionali e per aver contribuito a far conoscere nel mondo le caratteristiche e i sapori della cucina siciliana. Sul palco, [leggi tutto]



L’ANNO SCORSO LA LUNGA PROCESSIONE CON I CILII. BISOGNA ATTENDERE NOVE ANNI PER LA PROSSIMA, «MA AGATA VEGLIERA’, COME ORMAI FA DA QUASI UN MILLENNIO, SUL PAESE»

Con la frase riportata nel titolo si conclude il video sulla Festa Grande realizzato da Tele 90. Le immagini della processione sono state commentate da Padre Vincenzo D’Arrigo. «E’ necessario – dice – che le nuove generazioni imparino ad amare S. Agata, la chiesa ed il paese tutto».
20-08-17

E’ già passato un anno. Il 21 agosto 2016 si svolgeva la parte finale della Festa Grande, il clou dei tre giorni di festa, delle ultime settimane di intensi preparativi e dei mesi precedenti di preparazione. Possiamo dire, infatti, che la festa ha avuto inizio il 5 febbraio, data in cui sono stati nominati i Ciliari.

Quello del 21 agosto dell’anno scorso è il giorno della processione, manifestazione culminante che dà massima espressione a tutto il lavoro fatto.

Ad un anno di distanza, vogliamo ricordare questo giorno e la festa tutta riportando il commento di Padre Vincenzo fatto nel video, recentemente presentato e divulgato. Gran parte del filmato è dedicato alla processione, quasi a voler raccontare con le immagini i sentimenti, le emozioni dei fedeli al [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54



twitter logo

"Se siamo fedeli a Cristo e operiamo il bene possiamo diffondere la luce della speranza di Dio."

Tweetato il 23 Settembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.