Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Novembre

Mercoledi 22 · S. Cecilia

Ci sazieremo, Signore, contemplando il tuo volto.

Liturgia: 2Mac 7,1.20-31; Sal 16; Lc 19,11-28.


Giovedi 23 · S. Clemente I ; S. Colombano

A chi cammina per la retta via mostrerò la salvezza di Dio.

Liturgia: 1Mac 2,15-29; Sal 49; Lc 19,41-44.

S. Messa ore 17,00.


Venerdi 24 · Ss. Andrea Dung-Lac e compagni

Lodiamo il tuo nome glorioso, Signore.

Liturgia: 1Mac 4,36-37.52-59; Cant. 1Cron 29,10-12; Lc 19,45-48.


Sabato 25 · S. Caterina d'Alessandria (Compatrona di Ali')

Esultero', Signore, per la tua salvezza.

Liturgia: 1Mac 6,1-13; Sal 9; Lc 20,27-40.

S. Messa ore 9,00.


Domenica 26 · CRISTO RE DELL'UNIVERSO

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.

Liturgia: Ez 34,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20-26.28; Mt 25,31-46.

Ore 16,00 Catechesi e attivita' di oratorio.

Ore 17,30 S. Messa, atto di consacrazione al Sacro cuore e benedizione Eucaristica.


Lunedi 27


Martedi 28


LITURGIA

11 novembre: S. Martino di Tours

09-11-17


Quattromila chiese dedicate a lui in Francia, e il suo nome dato a migliaia di paesi e villaggi; come anche in Italia, in altre parti d’Europa e nelle Americhe: Martino il supernazionale. Nasce in Pannonia (che si chiamerà poi Ungheria) da famiglia pagana, e viene istruito sulla dottrina cristiana quando è ancora ragazzo, senza però il battesimo. Figlio di un ufficiale dell’esercito romano, si arruola a sua volta, giovanissimo, nella cavalleria imperiale, prestando poi servizio in Gallia. E’ in quest’epoca che può collocarsi l’episodio famosissimo di Martino a cavallo, che con la spada taglia in due il suo mantello militare, per difendere un mendicante dal freddo.
Lasciato l’esercito nel 356, raggiunge [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

DOMENICA 22 OTTOBRE NELLE PARROCCHIE DI ALI’ E DI ALI' TERME RIPRENDERA’ IL CATECHISMO. PADRE VINCENZO DARA’ IL MANDATO AGLI OPERATORI PASTORALI

Il Parroco, prima di dare inizio al nuovo anno pastorale, rivolge un pensiero a tutti gli operatori.
20-10-17

Prima di dare inizio al nuovo Anno Pastorale e dare il mandato a voi Catechisti e  operatori pastorali, desidero ricordare che lo spirito profondo e originale di ogni azione pastorale è per sua natura un agire di Chiesa. L’atto pastorale è un atto ecclesiale, investe e coinvolge sempre, al di là del cristiano che lo compie, la realtà più ampia, misterica della Chiesa.

Giovanni Paolo II, nella esortazione Pastores dabo vobis, così scrisse: “La Chiesa genera ogni giorno la Chiesa”.

L’azione dell’operatore pastorale è la Chiesa che ogni giorno genera se stessa.

Il pericolo che corriamo è di agire in modo superficiale: è indispensabile pensare a questa profondità del Mistero per [leggi tutto]



SACERDOTE POLACCO UTILIZZA FOTO PANORAMICA DI ALI’ COME IMMAGINE DI COPERTINA SU FACEBOOK

E’ Padre Michal Bubacz ed ha scattato la foto durante la Festa Grande dell’anno scorso. Sono tanti i Sacerdoti stranieri, soprattutto polacchi, rimasti legati a Padre Vincenzo D’Arrigo e alle due comunità aliesi.
12-10-17

Ha suscitato curiosità il fatto che uno dei tanti sacerdoti polacchi, che periodicamente raggiunge le nostre parrocchie, per dare manforte a P. Vincenzo, abbia utilizzato una foto panoramica di Alì come immagine di copertina del proprio profilo facebook.

Ormai i social hanno acquisito un ruolo fondamentale nella comunicazione e gli utenti cercano di utilizzare come immagine principale della pagina Fb una delle foto migliori che realizzano o che reperiscono sul web, non solo dal punto di vista qualitativo, ma anche per le emozioni che esprime, i ricordi che suscita. Insomma quella foto deve riuscire a descrivere i sentimenti, la personalità e deve rappresentare l’utilizzatore con gli amici con cui la stessa è condivisa. Ecco perché la scelta [leggi tutto]



LA FONDATRICE DELL’ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE DI ALI’ TERME (ME) E’ LA PATRONA DELLE CATECHISTE DELL’ARCIDIOCESI DI MESSINA

Madre Maddalena Morano, beatificata nel 1994 da Giovanni Paolo II, «ha fatto della Sicilia la patria del cuore e la sua terra di missione». Alla cerimonia di proclamazione ha partecipato una delegazione di Figlie di Maria Ausiliatrice delle province di Catania e Messina con l’Ispettrice Sicula suor Maria Pisciotta.
11-10-17

Domenica 8 ottobre 2017, nella Basilica Cattedra S. Maria Assunta di Messina, si è svolto il XXXIV convegno diocesano dei catechisti. I banchi del Duomo era gremiti fino in fondo dai catechisti provenienti da tutta l’Arcidiocesi, mentre, le prime file, riservate appositamente col riguardo che si tiene per gli ospiti d'onore, erano occupate, oltre che dal Vescovo e da alcuni prelati, da una delegazione di Figlie di Maria Ausiliatrice delle province di Catania e Messina guidate dall'Ispettrice Sicula, sr. Maria Pisciotta. Questa “insolita” presenza, in seno all'evento, è stata presto spiegata, quando, dopo gli iniziali interventi dei relatori sul tema del convegno “Splendidi e irrequieti: quale mistagogia per gli adolescenti?”, è stato annunciato che la [leggi tutto]



LA BIBLIOTECA DELL’ISTITUTO TECNICO DI FURCI SARA’ INTITOLATA A GIOVANNA CALMO

All’evento, aperto anche al pubblico esterno, prenderà parte il fratello Benedetto Calmo, il sindaco dott. Sebastiano Foti, il preside prof. Luigi Napoli, i docenti e tutti gli alunni della scuola. Alle 18,30 nella chiesa di Alì Terme sarà celebrata una Messa di suffragio.
10-10-17

Si svolgerà mercoledi 11 ottobre la manifestazione di intitolazione della biblioteca scolastica dell’Istituto Superiore di Furci Siculo alla prof.ssa Giovanna Calmo, venuta a mancare improvvisamente lo scorso anno, lasciando un vuoto incolmabile non solo tra i familiari, gli amici e i concittadini, ma anche tra tutti coloro che l’hanno conosciuta e, tra questi, gli alunni che in tanti anni d’insegnamento l’hanno amata.

Proprio gli studenti, alle 11,30, si riuniranno nel cortile della scuola per ricordarla. Assieme a loro i docenti, colleghi di Giovanna, il dirigente scolastico prof. Luigi Napoli e il sindaco di Furci Siculo, dott. Sebastiano Foti.

Previsti anche gli interventi del fratello Benedetto, dei sacerdoti Santino Caminiti, Salvatore Orlando, Eugenio [leggi tutto]



CON LA CELEBRAZIONE DELLA MESSA E’ STATO INAUGURATO IL NUOVO ANNO SCOLASTICO

Alla celebrazione ha partecipato anche la Dirigente Rosita Alberti.
08-10-17

Venerdi scorso si è svolta la S. Messa di apertura dell’Anno scolastico 2017-18. Hanno partecipato i bambini e i fanciulli della scuola dell’infanzia, Primaria e Secondaria di I grado, assieme agli insegnati ed al Dirigente Scolastico, Prof.ssa Rosita Alberti. Presenti anche alcune mamme e nonne.

La celebrazione è stata animata dagli allievi, che hanno provveduto a leggere le Letture del giorno e le preghiere dei fedeli ed a portare i Doni all’Altare. Tutti, anche i più piccini, hanno partecipato in maniera composta e attenta.

Padre Vincenzo ha incentrato la predica sull’ascolto, tanto della parola di Dio quanto degli insegnamenti scolastici, di entrambi bisogna fare tesoro per crescere bene e diventare dei cristiani giusti e preparati. Ascolto che non è [leggi tutto]



MADRE MORANO PROCLAMATA PATRONA DEI CATECHISTI E DEGLI EDUCATORI DELL’ARCIDIOCESI DI MESSINA

L’Arcivescovo Accolla ha firmato il decreto. L’ufficializzazione l’8 ottobre durante il 34° convegno diocesano. Felici le suore dell’Istituto salesiano di Alì Terme.
07-10-17

Domenica 8 ottobre 2017, alle ore 15,30, circa mille catechisti si riuniranno nella Basilica Cattedrale di Messina per il loro 34° convegno diocesano. Quest’anno il tema trattato sarà: “Splendidi e irrequieti: quale mistagogia per gli adolescenti?”. All’incontro interverrà don Carmelo Sciuto, direttore dell’Ufficio catechistico della diocesi di Acireale e da qualche giorno nominato anche direttore dell’Ufficio regionale per la Dottrina della fede e la catechesi.

In quell’occasione, sarà presentata la figura di Madre Maddalena Morano, suora salesiana appartenente alle Figlie di Maria Ausiliatrice, impegnata nell’educazione dei giovani e vero faro di religiosità e di promozione umana. Durante il convegno, attraverso il Decreto firmato [leggi tutto]



SCIOLTA LA BANDA MUSICALE DI ALI’?

Per la festa di S. Maria del Bosco il gruppo bandistico locale è stato sostituito da quello fiumedinisano. Lo scioglimento della banda aliese rappresenta un’altra grave perdita per il paese.
06-10-17

Ancora un tassello viene meno! La banda di Alì chiude i battenti. E’ stata piuttosto evidente la sua assenza durante lo svolgimento delle festività della Madonna del Bosco, per le quali è stata sostituita da quella di Fiumedinisi. Non ci sarebbero più né i numeri, né la disponibilità del maestro Antonio Grioli, impegnato fuori sede per motivi di lavoro.

Le difficoltà del Corpo Musicale di Alì, in realtà, sono evidenti da tempo. Il gruppo di musici aliesi, ormai sparuto, non basta a svolgere i servizi richiesti e si deve continuamente ricorrere a risorse provenienti da altre località. Anche le esibizioni fuori paese, conseguentemente, sono venute meno.

Il corpo bandistico aliese è stato costituito nel 1979, riprendendo [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56



twitter logo

"Il sorriso semplice e puro di Maria sia fonte di letizia per ognuno di noi davanti alle difficoltà della vita."

Tweetato il 21 Novembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.