Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Sabato 27 · 6.a di Pasqua - S. Agostino di Canterbury

Dio e' re di tutta la terra.

Liturgia: At 18,23-28; Sal 46; Gv 16,23b-28.


Domenica 28 · ASCENSIONE DEL SIGNORE - S. Emilio martire, S. Ercole, Priamo

Ascende il Signore tra canti di gloria.

Liturgia: At 1,1-11; Sal 46; Ef 1,17-23; Mt 28,16-20.

Ore 17,30 Catechesi.
Ore 19,00 S. Messa.


Lunedi 29 · 7.a di Pasqua - S. Massimino vescovo, Massimo

Regni della terra, cantate a Dio.

Liturgia: At 19,1-8; Sal 67; Gv 16,29-33.


Martedi 30 · 7.a di Pasqua - S. Felice I papa, S. Ferdinando

Regni della terra, cantate a Dio.

Liturgia: At 20,17-27; Sal 67; Gv 17,1-11a.

Ore 18,30 S. Messa in Chiesa Madre.


Mercoledi 31 · 7.a di Pasqua - VISITAZIONE B.V. MARIA

Grande in mezzo a te e' il Santo d'Israele.

Liturgia: Sof 3,14-18 opp. Rm 12,9-16b; Cant. Is 12,2-6; Lc 1,39-56.


Giugno

Giovedi 1 · 7.a di Pasqua - S. Giustino

Proteggimi, o Dio: in te mi rifugio.

Liturgia: At 22,30; 23,6-11; Sal 15; Gv 17,20-26.

Ore 18,30 S. Messa conclusiva del mese mariano con fiaccolata - Chiesa Madre.


Venerdi 2 · 7.a di Pasqua - Ss. Marcellino e Pietro

Il Signore ha posto il suo trono nei cieli.

Liturgia: At 25,13-21; Sal 102; Gv 21,15-19.


LITURGIA

MAGGIO: MESE MARIANO

La recita del S. Rosario ci aiuta per penetrare nei misteri di Cristo e di Maria.
25-05-17

Maggio, il mese delle rose, è tradizionalmente dedicato alla Madonna, per questo viene anche definito “Mese Mariano”, molto caro alla pietà popolare.
La devozione a Maria è stato uno dei fili conduttori e caratteristici del pontificato di Giovanni Paolo II, che ha scelto come “motto” del suo ministero l’espressione “Totus tuus”. Il Papa ha desiderato profondamente che ogni credente possa servirsi di Maria per arrivare più speditamente a Cristo. Maria è infatti, come recita un antico inno, la stella del mare, colei che nella navigazione della fede ci aiuta a non perdere mai la bussola, e a virare sempre verso Cristo.
Nel mese mariano è vivamente consigliata la quotidiana [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

FESTA GRANDE DI ALI’: LUDOVICA E RACHELE INIZIANO A TESSERE IN PUBBLICO (VIDEO)

Ora sarà possibile ammirare le due fanciulle mentre tessono tutti i giorni fino al 17 agosto. Dovranno imparare anche balli tradizionali.
22-06-16

E’ stato dato inizio alle attività di tessitura in preparazione della Festa solenne in onore di S. Agata, che la Comunità di Alì (ME) organizza ogni 10 anni. Il 21 giugno subito dopo la S. Messa, così come in questo periodo si è soliti fare per la celebrazione giubilare del Martedi di S. Agata, il Parroco assieme all’assemblea si è spostato verso l’altare della Santa Patrona per la recita delle preghiere per l’ottenimento dell’Indulgenza Plenaria, ma stavolta come atto iniziale sono stati accesi due ceri e si è pregato per affidare le due bambine, il loro lavoro e quello di tutto il gruppo di Ciliari alla Vergine catanese. Al termine, [leggi tutto]



GIORNATA GIUBILARE SACERDOTALE AD ALI’

I Sacerdoti del versante jonico del messinese hanno fatto il loro Giubileo nel Duomo di S. Agata.
21-06-16

Giovedì 16 Giugno su invito di Padre Vincenzo D’Arrigo, Vicario Foraneo, si sono ritrovati nel Duomo di Sant’Agata in Alì i Sacerdoti e i Diaconi del Vicariato di Roccalumera per l’ultimo ritiro spirituale mensile. Ad essi si sono uniti anche il Delegato ad Omnia Mons. Gaetano Tripodo ed alcuni Sacerdoti del Vicariato di Santa Teresa Riva e di Taormina.

Don Vincenzo ha fatto gli onori di casa accogliendo tutti con la sua usuale cordialità. Dopo il momento dei saluti, in sacrestia, Don Vincenzo ha invitato il nutrito gruppo a prendere posto nella maestosa Chiesa ed ha introdotto il ritiro illustrando il motivo dell’invito ad Alì, che celebra il Giubileo per i 450 anni del Duomo, una delle Chiese più grandi e più belle della [leggi tutto]



E’ STATO STAMPATO UN PIEGHEVOLE CHE SINTETIZZA DATE E INFORMAZIONI SULLA PROSSIMA “FESTA RANNI” DI ALI’

La festa solenne del 19 – 20 – 21 Agosto ruota attorno ai Cilii.
20-06-16

Sono state stampate le brochure per divulgare notizie e date della Festa Grande aliese del 19 – 20 – 21 Agosto 2016. Questo pieghevole è stato pensato e realizzato dai Ciliari del Pane e delle Ragazze, che provvederanno anche a divulgarlo, per dare visibilità ad una manifestazione che potrebbe attrarre tanti visitatori interessati alle tradizioni locali e i devoti di S. Agata.

In esso sono state inserite notizie sulla devozione che gli abitanti di Alì nutrono verso S. Agata ed alcuni cenni sullo svolgimento della “Festa Ranni” e sulle caratteristiche macchinette: una rivestita di pane (Cereo del Pane) e l’altra ornata d’oro, sulla quale prenderanno posto le due bambine che interpreteranno S. Agata e S. Caterina al [leggi tutto]



DA MARTEDI 21 GIUGNO SARA’ POSSIBILE AMMIRARE RACHELE E LUDOVICA DURANTE LA TESSITURA

Dopo la celebrazione del Martedi di S. Agata, l'assemblea si sposterà all'Immacolata per l'avvio ufficiale della lavorazione della tela. La chiesa sarà aperta al pubblico tutti i giorni, escluso la domenica, dalle ore 17,00 alle ore 19,00, fino al 17 agosto.
19-06-16

Inizia la scuola di tessitura delle due ragazzine che si dovranno preparare per interpretare il ruolo di S. Agata e di S. Caterina. Da martedi 21 giugno sarà possibile ammirare Ludovica Smeralda e Rachele Reale, le due fanciulle estratte, che saliranno sul Cereo delle Ragazze durante i tre giorni di festa, mentre svolgono la loro nuova “attività”, quella di tessitrici. Secondo un’antica tradizione, infatti, S. Agata aveva promesso a Quinziano di accettare le sue lusinghe solo dopo aver ultimato una tela. Ma la giovane di giorno tesseva e la notte disfaceva la tela. Si tratta evidentemente di una riproposizione della leggenda mitologica di Penelope.

Il 21 giugno, dunque, subito dopo la celebrazione Giubilare del Martedi di S. Agata, tutta l’assemblea si [leggi tutto]



TRA UN MESE INIZIERA’ LA FESTA GRANDE

Il 17 luglio, con la Messa mattutina, si darà il via ai preparativi. I Ciliari inizieranno le loro attività: la preparazione del pane e i pellegrinaggi nei paesi vicini. La Commissione di S. Agata inizia a raccogliere i fondi.
18-06-16

Manca un mese all’inizio della Festa Grande di Alì, con l’avvio ufficiale dei preparativi previsti per il 17 luglio 2016. Quest’anno si è ritenuto opportuno anticipare questa data, per la concomitanza con la festa della Vara di Fiumedinisi. Infatti, data rituale dell'avvio doveva essere il 24 luglio, nella domenica che apre la quarta settimana precedente a quella della nostra festa, ma nello stesso giorno nel comune fiumedinisano si svolgerà la scelta, con prove canore, dei bambini che rappresenteranno il Padre Eterno, la Madonna e l’Angelo, sulla Vara dell’Annunciazione. Considerato che tradizionalmente il primo paese meta di pellegrinaggio è proprio Fiumedinisi, si è preferito anticipare di una settimana, per evitare di interferire con la loro [leggi tutto]



CIAO PLACIDO!

In tantissimi si sono riuniti attorno ai familiari, per salutare il giovane aliese scomparso improvvisamente all’età di 45 anni.
17-06-16

Si sono tenuti venerdi 17 giugno i funerali di Placido Rasconà. In tanti hanno voluto salutare un giovane uomo che sapeva farsi voler bene grazie alla sua ironia e alla sua generosità. Chi conosce bene il Duomo di Alì, sa perfettamente che per riempirlo come si deve ci vogliono tante, tante persone, proprio come è avvenuto per questa celebrazione. Le persone presenti, di Alì e dei paesi vicini, soprattutto di Fiumedinisi, erano così tante da riempire le tre navate del Duomo e la piazza antistante, e hanno sicuramente impresso un’immagine che è solita vedere solo durante le grandi feste. «È nello stile di Placido riunire così tanta gente» ha affermato durante l’omelia Don Vincenzo D’Arrigo, che non si è risparmiato
[leggi tutto]



I LAVORI PER LA METANIZZAZIONE INTERESSANO ANCHE LA PROVINCIALE ALI’-ALI’ TERME

Ad Alì i lavori dovrebbero iniziare quando l’opera sarà ultimata nei 12 Comuni che sono stati ammessi al finanziamento europeo.
12-06-16

Lavori in corso lungo la Strada Provinciale 28 Alì-Alì Terme per la metanizzazione di tutto il versante jonico. Da alcune settimane, anche la via Roma, che da Alì Terme conduce ad Alì, è interessata dai lavori che, ormai da quasi due anni, hanno trasformato tutto il comprensorio, da S. Alessio Siculo a Scaletta Zanclea, in un grande cantiere. Le operazioni consistono nella realizzazione degli scavi per la posa della tubazione con i relativi tombini e la risistemazione del manto stradale lungo tutte le strade dei 12, per ora, Comuni interessati.

Come si ricorderà, infatti, Alì, assieme ad altri due comuni, non è stato ammesso al finanziamento europeo, perché la documentazione prodotta presentava un vizio di forma. Il tratto della [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47



twitter logo

"Il futuro delle nostre società richiede da parte di tutti, specialmente delle istituzioni, un’attenzione concreta alla vita."

Tweetato il 26 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.