Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Sabato 27 · 6.a di Pasqua - S. Agostino di Canterbury

Dio e' re di tutta la terra.

Liturgia: At 18,23-28; Sal 46; Gv 16,23b-28.


Domenica 28 · ASCENSIONE DEL SIGNORE - S. Emilio martire, S. Ercole, Priamo

Ascende il Signore tra canti di gloria.

Liturgia: At 1,1-11; Sal 46; Ef 1,17-23; Mt 28,16-20.

Ore 17,30 Catechesi.
Ore 19,00 S. Messa.


Lunedi 29 · 7.a di Pasqua - S. Massimino vescovo, Massimo

Regni della terra, cantate a Dio.

Liturgia: At 19,1-8; Sal 67; Gv 16,29-33.


Martedi 30 · 7.a di Pasqua - S. Felice I papa, S. Ferdinando

Regni della terra, cantate a Dio.

Liturgia: At 20,17-27; Sal 67; Gv 17,1-11a.

Ore 18,30 S. Messa in Chiesa Madre.


Mercoledi 31 · 7.a di Pasqua - VISITAZIONE B.V. MARIA

Grande in mezzo a te e' il Santo d'Israele.

Liturgia: Sof 3,14-18 opp. Rm 12,9-16b; Cant. Is 12,2-6; Lc 1,39-56.


Giugno

Giovedi 1 · 7.a di Pasqua - S. Giustino

Proteggimi, o Dio: in te mi rifugio.

Liturgia: At 22,30; 23,6-11; Sal 15; Gv 17,20-26.

Ore 18,30 S. Messa conclusiva del mese mariano con fiaccolata - Chiesa Madre.


Venerdi 2 · 7.a di Pasqua - Ss. Marcellino e Pietro

Il Signore ha posto il suo trono nei cieli.

Liturgia: At 25,13-21; Sal 102; Gv 21,15-19.


LITURGIA

MAGGIO: MESE MARIANO

La recita del S. Rosario ci aiuta per penetrare nei misteri di Cristo e di Maria.
25-05-17

Maggio, il mese delle rose, è tradizionalmente dedicato alla Madonna, per questo viene anche definito “Mese Mariano”, molto caro alla pietà popolare.
La devozione a Maria è stato uno dei fili conduttori e caratteristici del pontificato di Giovanni Paolo II, che ha scelto come “motto” del suo ministero l’espressione “Totus tuus”. Il Papa ha desiderato profondamente che ogni credente possa servirsi di Maria per arrivare più speditamente a Cristo. Maria è infatti, come recita un antico inno, la stella del mare, colei che nella navigazione della fede ci aiuta a non perdere mai la bussola, e a virare sempre verso Cristo.
Nel mese mariano è vivamente consigliata la quotidiana [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

FESTA GRANDE 2016: DOPO IL SORTEGGIO, INIZIA LA SCUOLA DI TELAIO

Questa e altre notizie sul quindicesimo numero di “Agathae sub alis…”.
21-05-16

I preparativi procedono incessantemente con dinamismo e operosità. Ogni singolo gruppo autonomamente, pur collaborando con la Parrocchia, si sta prodigando attivamente per la realizzazione del proprio cereo e per la buona riuscita della festa. Del resto, mancano meno di due mesi all’avvio ufficiale dei preparativi: il 17 luglio, di prima mattina, dopo la S. Messa e un breve intrattenimento in Piazza Duomo, durante il quale si “esibiranno” le due bambine sorteggiate, i ciliari avvieranno le proprie attività. Quelli delle Ragazze, accompagnati da tanti aliesi, inizieranno i pellegrinaggi, dirigendosi a piedi alla volta di Fiumedinisi. Quelli del Pane inizieranno la lavorazione artigianale ed artistica delle formelle di pane, anche loro collaborati da tanta [leggi tutto]



CALCIO - L’ALIAS SECONDA SOLO ALL'AKRON SAVOCA

Annata straordinaria per l’Alias. La squadra aliese è arrivata seconda a pari punti con la Parrocchia Sant’Alessio a fine campionato di calcio a 5 girone b.
15-05-16

Dopo un inizio campionato non troppo brillante con una sconfitta all’esordio con la Parrocchia Sant’Alessio ed un pareggio contro l’Agostiniana in casa, i ragazzi di mister Sergio Briguglio  cominciano a vincere per ben quattro volte di fila con il Domenico Savio, il Mongiuffi Melia, il Sant’Alessio e il Città di Roccalumera; dopo tutte queste vittorie alla settima giornata arriva una brutta sconfitta fuori casa contro la capolista Akron Savoca per 8-5, all’ottava di campionato si riprende subito con un’altra vittoria in casa contro il Multiproject; successivamente è arrivata una pesantissima sconfitta fuori casa contro i cugini dell’Alì Terme per 5-4, sembrava che il risultato si stesse stabilizzando sul 4-4 quando, all’ultimo minuto, [leggi tutto]



RACHELE E LUDOVICA DECISE AFFRONTANO LA FOLLA

I nomi estratti sono stati letti dal Luogotenente dei Carabinieri e dal Sindaco.
09-05-16

Cliccando sulla foto sarà possibile vedere il video del sorteggio.

Grande soddisfazione per la scelta delle ragazze che dovranno interpretare S. Agata e S. Caterina nella festa solenne di agosto. Rachele Reale di Andrea e di Agata Luna, è nata il 27 settembre 2008 e frequenta la seconda elementare. Ludovica Smeralda di Orazio e di Santina Grioli, è nata l’11 maggio 2008 e frequenta la terza elementare, avendo fatto la primina. Entrambe sono le primogenite: Rachele è la prima di quattro figli; Ludovica è la sorella maggiore di Federica.

Domenica sera si sono presentate alla folla, subito dopo l’investitura ufficiale con [leggi tutto]



FG 2016: SORTEGGIATE RACHELE REALE E LUDOVICA SMERALDA

Saranno loro a rappresentare le due Sante sul cilio delle Ragazze. Tra breve inizieranno la scuola di telaio.
08-05-16

Sono Rachele Reale e Ludovica Smeralda le due bambine che svolgeranno un ruolo da protagoniste nella Festa Grande di quest’anno. Sono state sorteggiate alla fine della S. Messa, questa sera, in una chiesa gremita come nelle grandi occasioni. In prima fila i Ciliari del Cilio delle Ragazze e i genitori delle 8 fanciulle partecipanti al sorteggio: Alessia Cassisi; Tatiana Crocetta; Miriam Davì; Karol Luna; Angela Pantò; Maria Ausilia e Rachele Reale; Ludovica Smeralda.

E’ la prima volta che al sorteggio partecipano due sorelle in quanto entrambe rientranti nella fascia di età richiesta. La famiglia Reale aveva più chance rispetto alle altre, secondo le regole probabilistiche ed infatti una delle due figlie è risultata estratta.

Generale la [leggi tutto]



FESTA GRANDE 2016: DOMENICA 8 MAGGIO SARANNO SORTEGGIATE LE RAGAZZE CHE INTERPRETERANNO S. AGATA E S. CATERINA

E’ questa la quarta festa in cui la scelta della fanciulle avviene per sorteggio.
06-05-16

Si svolgerà domenica prossima, giorno dell’Ascensione del Signore, il sorteggio delle due bambine che prenderanno posto, da protagoniste, sul Cilio delle Ragazze, durante la Festa Grande del 19 - 20 - 21 agosto 2016. Alla fine della celebrazione della S. Messa, infatti, si procederà all’estrazione dei due nomi tra gli otto bussolotti contenenti i nominativi delle otto fanciulle partecipanti.

Le bambine “papabili” saranno quelle di età compresa tra i 6 anni compiuti al 5 febbraio e gli 8 anni non compiuti alla stessa data. Il principio adottato, inoltre, è che le ragazzine che possono prendere parte al sorteggio siano regolarmente frequentanti il plesso scolastico di Alì.

Con la scelta delle due ragazzine, che rappresenteranno S. Agata e S. [leggi tutto]



FESTA GRANDE 2016: CILIARI A LAVORO. TOLTE LE RUOTE AL CILIO DEL PANE

Decisi anche i luoghi dove saranno allestisti ed esposti i due cilii: quello del pane nell’edificio dell’ex Municipio, quello delle Ragazze in Chiesa Madre, così come avvenuto nella scorsa edizione.
30-04-16

I Ciliari chiamati quest’anno ad organizzare la Festa Ranni in onore di S. Agata, già dalla loro investitura ufficiale, avvenuta lo scorso 5 febbraio, si sono attivati per preparare la nuova edizione dell’antica manifestazione.

I Ciliari del Pane hanno trasferito la struttura lignea, per allestirla, all’ex Municipio, dove sarà anche predisposta la sala per esporre ed offrire ai fedeli-visitatori il pane azzimo, che verrà realizzato. La struttura del cilio ha subito qualche ritocco ed inoltre sono state tolte definitivamente le ruote che ne consentivano il trasporto per trascinamento, in determinati tratti di strada rettilinea, nel giorno della processione. La conformazione urbana del territorio, infatti, è tale da limitarne l’uso a pochi tratti, per poi [leggi tutto]



ASPETTANDO “A FESTA RANNI”

Incontro-lezione degli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di I grado di Alì, con l’esperto Giovanni Fiumara.
27-04-16

Quest’anno l’offerta formativa proposta dalla nostra scuola si è arricchita di un nuovo percorso didattico multidisciplinare, dal titolo “A Festa Ranni”, manifestazione religiosa che si svolge ad Alì ogni 10 anni. La prima tappa di tale percorso si è svolta lo scorso 17 marzo: in quella data, si è tenuto un interessantissimo incontro-lezione con l’esperto Giovanni Fiumara, che, con linguaggio chiaro ed esauriente ci ha spiegato il significato e le origini della festa, che ci accingiamo a vivere. Con il prezioso ausilio delle immagini contenute in un DVD, che abbiamo proiettato alla LIM, Giovanni ci ha parlato delle origini storico-popolari del culto per S. Agata ad Alì, partendo dal racconto dei fatti più salienti della vita e del martirio [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47



twitter logo

"Il futuro delle nostre società richiede da parte di tutti, specialmente delle istituzioni, un’attenzione concreta alla vita."

Tweetato il 26 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.