Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Novembre

Sabato 17 · S. Elisabetta di Ungheria

Beato l'uomo che teme il Signore.

3Gv 5-8; Sal 111; Lc 18,1-8.


Domenica 18 · Dedic. Basil. dei Ss. Pietro e Paolo ap.- Giornata dei Poveri

Proteggimi, o Dio, in re mi rifugio.

Dn 12.1-3; Sal 15; Eb 10.11-14.18; Mc 13,24-32.

Ore 16,30 Oratorio.

Ore 17,30 S. Messa.


Lunedi 19 · S. Abdia pr.

Al vincitore daro' da mangiare dall'albero della vita.

Ap 1.1-5.a; 2.1-5a; Sal 1; Lc 18,35-43.

Ore 17,30 - Catechismo.


Martedi 20 · S. Teonesto

Il vincitore lo faro' sedere con me, sul mio trono.

Ap 3,1-6.14-22; Sal 14; Lc 19,1-10.

Ore 17,00 - S. Messa.


Mercoledi 21 · Presentazione della B.V. Maria; S. Agapio; S. Gelasio

Santo, santo, santo il Signore Dio, l'Onnipotente.

Ap 4,1-11; Sal 150; Lc 19,11-28.


Giovedi 22 · S. Cecilia

Hai fatto di noi, per il nostro Dio, un regno e sacerdoti.

Ap 51-10; Sal 149; Lc 19,41-44.

Ore 17,00 - S. Messa.


Venerdi 23 · S. Clemente I; S. Colombano

Quanto sono dolci al mio palato le tue promesse!

Ap 10,8-11; Sal 118; Lc 19,45-48.


LITURGIA

11 novembre: S. Martino di Tours

09-11-18


Quattromila chiese dedicate a lui in Francia, e il suo nome dato a migliaia di paesi e villaggi; come anche in Italia, in altre parti d’Europa e nelle Americhe: Martino il supernazionale. Nasce in Pannonia (che si chiamerà poi Ungheria) da famiglia pagana, e viene istruito sulla dottrina cristiana quando è ancora ragazzo, senza però il battesimo. Figlio di un ufficiale dell’esercito romano, si arruola a sua volta, giovanissimo, nella cavalleria imperiale, prestando poi servizio in Gallia. E’ in quest’epoca che può collocarsi l’episodio famosissimo di Martino a cavallo, che con la spada taglia in due il suo mantello militare, per difendere un mendicante dal freddo.
Lasciato l’esercito nel 356, raggiunge [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

PADRE VINCENZO D’ARRIGO: «AL COMPIMENTO DEI 75 ANNI E UN GIORNO LASCERO’ LA PARROCCHIA DI ALI’»

Domenica scorsa il Parroco assieme alla Comunità ha festeggiato i suoi 35 anni di Sacerdozio (VIDEO).
04-07-16

«Nel 2029 andrò in pensione»: questo è quanto Padre Vincenzo ha comunicato all’Assemblea, Domenica scorsa, a conclusione della celebrazione per il suo 35° Anniversario Sacerdotale. «La quasi totalità del mio ministero sacerdotale – ha detto P. Vincenzo – l’ho trascorsa ad Alì. Ho sempre detto di sì al nostro Vescovo, anche quando mi ha affidato altre comunità parrocchiali (Rocchenere, Mandanici, Sciglio e Alì Terme), solo una volta sono stato disobbediente: quando Mons. La Piana mi ha proposto la parrocchia di Taormina, in quell’occasione risposi di mandare qualche altro Sacerdote e [leggi tutto]



PADRE VINCENZO COMPIE 35 ANNI… DI SACERDOZIO

E’ stato ordinato Presbitero il 27 giugno 1981 da Mons. Ignazio Cannavò. Dal 16 gennaio 1983 è Arciprete-Parroco di Alì e dal 1° ottobre 1998 è anche Parroco di Alì Terme. La Comunità di Alì renderà grazie a Dio, assieme a lui, durante la celebrazione di domenica 3 luglio, nel Duomo di S. Agata.
26-06-16

Il 27 giugno ricorre il Trentacinquesimo anniversario di Sacerdozio del nostro Parroco, don Vincenzo D’Arrigo. Si tratta di uno dei Parroci aliesi più “longevi” considerato che di questi, oltre trentatre sono stati dedicati alla nostra comunità. Sicuramente è l’unico parroco nella storia di Alì ad aver celebrato ben 4 feste grandi in onore di S. Agata (con la prossima, ormai alle porte).

Anche quest’anno, come nel 2006, quando è stato celebrato solennemente il 25° anniversario, l’evento ricade nel bel mezzo dei preparativi della festa grande. Anzi, stavolta, coincide con un altro fortunato evento: il Giubileo Parrocchiale Aliese.

Durante la sua permanenza ad Alì non si [leggi tutto]



AD ALI’ "RAGAZZI… IN FESTA"

I fanciulli e i ragazzi del Vicariato di Roccalumera, a chiusura dell’anno catechistico, hanno fatto Giubileo ad Alì.
24-06-16

Il 20 Giugno 2016, si è svolto, nel Duomo di Alì, il Giubileo dei Fanciulli e dei Ragazzi del Vicariato di Roccalumera, in occasione dell' Anno Santo Straordinario della Misericordia - Giubileo Parrocchiale Aliese. I ragazzi presenti hanno vissuto un gioioso momento d’incontro, di preghiera e di fraternità accolti dal Vicario Foraneo Don Vincenzo D’Arrigo, che ha voluto fortemente organizzare e vivere, con il coinvolgimento dei parroci delle varie parrocchie, la manifestazione “Ragazzi… in festa”  in occasione di questo anno giubilare aliese. L’incontro ha avuto la partecipazione di bambini, ragazzi, giovani, genitori e catechisti che con fede hanno ascoltato chi è Gesù e che cosa può rappresentare per noi. Ogni gruppo [leggi tutto]



FESTA GRANDE DI ALI’: LUDOVICA E RACHELE INIZIANO A TESSERE IN PUBBLICO (VIDEO)

Ora sarà possibile ammirare le due fanciulle mentre tessono tutti i giorni fino al 17 agosto. Dovranno imparare anche balli tradizionali.
22-06-16

E’ stato dato inizio alle attività di tessitura in preparazione della Festa solenne in onore di S. Agata, che la Comunità di Alì (ME) organizza ogni 10 anni. Il 21 giugno subito dopo la S. Messa, così come in questo periodo si è soliti fare per la celebrazione giubilare del Martedi di S. Agata, il Parroco assieme all’assemblea si è spostato verso l’altare della Santa Patrona per la recita delle preghiere per l’ottenimento dell’Indulgenza Plenaria, ma stavolta come atto iniziale sono stati accesi due ceri e si è pregato per affidare le due bambine, il loro lavoro e quello di tutto il gruppo di Ciliari alla Vergine catanese. Al termine, [leggi tutto]



GIORNATA GIUBILARE SACERDOTALE AD ALI’

I Sacerdoti del versante jonico del messinese hanno fatto il loro Giubileo nel Duomo di S. Agata.
21-06-16

Giovedì 16 Giugno su invito di Padre Vincenzo D’Arrigo, Vicario Foraneo, si sono ritrovati nel Duomo di Sant’Agata in Alì i Sacerdoti e i Diaconi del Vicariato di Roccalumera per l’ultimo ritiro spirituale mensile. Ad essi si sono uniti anche il Delegato ad Omnia Mons. Gaetano Tripodo ed alcuni Sacerdoti del Vicariato di Santa Teresa Riva e di Taormina.

Don Vincenzo ha fatto gli onori di casa accogliendo tutti con la sua usuale cordialità. Dopo il momento dei saluti, in sacrestia, Don Vincenzo ha invitato il nutrito gruppo a prendere posto nella maestosa Chiesa ed ha introdotto il ritiro illustrando il motivo dell’invito ad Alì, che celebra il Giubileo per i 450 anni del Duomo, una delle Chiese più grandi e più belle della [leggi tutto]



E’ STATO STAMPATO UN PIEGHEVOLE CHE SINTETIZZA DATE E INFORMAZIONI SULLA PROSSIMA “FESTA RANNI” DI ALI’

La festa solenne del 19 – 20 – 21 Agosto ruota attorno ai Cilii.
20-06-16

Sono state stampate le brochure per divulgare notizie e date della Festa Grande aliese del 19 – 20 – 21 Agosto 2016. Questo pieghevole è stato pensato e realizzato dai Ciliari del Pane e delle Ragazze, che provvederanno anche a divulgarlo, per dare visibilità ad una manifestazione che potrebbe attrarre tanti visitatori interessati alle tradizioni locali e i devoti di S. Agata.

In esso sono state inserite notizie sulla devozione che gli abitanti di Alì nutrono verso S. Agata ed alcuni cenni sullo svolgimento della “Festa Ranni” e sulle caratteristiche macchinette: una rivestita di pane (Cereo del Pane) e l’altra ornata d’oro, sulla quale prenderanno posto le due bambine che interpreteranno S. Agata e S. Caterina al [leggi tutto]



DA MARTEDI 21 GIUGNO SARA’ POSSIBILE AMMIRARE RACHELE E LUDOVICA DURANTE LA TESSITURA

Dopo la celebrazione del Martedi di S. Agata, l'assemblea si sposterà all'Immacolata per l'avvio ufficiale della lavorazione della tela. La chiesa sarà aperta al pubblico tutti i giorni, escluso la domenica, dalle ore 17,00 alle ore 19,00, fino al 17 agosto.
19-06-16

Inizia la scuola di tessitura delle due ragazzine che si dovranno preparare per interpretare il ruolo di S. Agata e di S. Caterina. Da martedi 21 giugno sarà possibile ammirare Ludovica Smeralda e Rachele Reale, le due fanciulle estratte, che saliranno sul Cereo delle Ragazze durante i tre giorni di festa, mentre svolgono la loro nuova “attività”, quella di tessitrici. Secondo un’antica tradizione, infatti, S. Agata aveva promesso a Quinziano di accettare le sue lusinghe solo dopo aver ultimato una tela. Ma la giovane di giorno tesseva e la notte disfaceva la tela. Si tratta evidentemente di una riproposizione della leggenda mitologica di Penelope.

Il 21 giugno, dunque, subito dopo la celebrazione Giubilare del Martedi di S. Agata, tutta l’assemblea si [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62



twitter logo

"Nessuno si può illudere pensando: “Sono a posto perché non faccio niente di male”. Per essere di Gesù non basta non… https://t.co/IG1CnREb2b"

Tweetato il 17 Novembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.