Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Agosto

Mercoledi 15 · ASSUNZIONE B.V. MARIA

Risplende la Regina, Signore, alla tua destra.

Ap 11,19a; 12,1-6a.10ab; Sal 44; 1Cor 15,20-27a; Lc 1,39-56.

S. Messa ore 19,00.


Giovedi 16 · S. Rocco, patrono di Ali' Terme

Proclameremo le tue opere, Signore.

Ez 12,1-12; Sal 77; Mt 18,21 - 19,1.


Venerdi 17 · Anniversario Dedicazione Chiesa Madre e Festa del Patrocinio di S. Agata

Letture proprie.

S.S. Messe:
ore 11,00
ore 19,00, a seguire processione breve.


Sabato 18 · S. Elena

Crea in me, o Dio, un cuore puro.

E2 18,1-10.13b.30-32; Sal 50; Mt 19,13-15.


Domenica 19 · XX di Tempo Ordinario - S. Giovanni Eudes

Gustate e vedete com'e' buono il Signore.

Pr 9,1-6; Sal 33; Ef 5,15-20; Gv 6,51-58.

S. Messa ore 19,00.


Lunedi 20


Martedi 21


LITURGIA

San Rocco, uno dei santi taumaturghi più popolari in Occidente.

Tutti lo invocavano tra il Medioevo e l’Ottocento in occasione del rinnovarsi delle epidemie di peste.
12-08-18



San Rocco è per questo anche uno dei santi occidentali più raffigurati.

Lo rappresentarono ogni genere di artisti: tanto quelli semplici dell’arte popolare, quanto alcuni tra i più gettonati come Tintoretto, Michelangelo, Ludovico Carracci, Guido Reni, Botticelli.

E tutti lo hanno dipinto o scolpito nello stesso modo, in un modo che serve a ricordare la sua storia, la storia di un pellegrino, con bastone, mantello, bisaccia, sandali, che va, nonostante una piaga sulla gamba, che cammina in compagnia di un cane, suo unico amico.

Rocco non era italiano, ma francese. Nacque a Montpellier in una famiglia agiata della grande borghesia mercantile tra il 1345 ed il 1350.

Secondo la tradizione, una volta [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

«UN “GRAZIE” A QUANTI OPERANO IN PARROCCHIA»

Al termine dell’anno pastorale, Padre Vincenzo ringrazia tutti coloro che generosamente si impegnano nelle attività parrocchiali.
01-06-16

Oggi, se c’è una parola poco usata, questa è il "grazie". Sembra quasi diventata un "optional". Ci stiamo creando la mentalità che la nostra vita abbia solo diritti e pochi o, addirittura, niente doveri. Quando senti rispondere: "grazie", resti un po’  meravigliato: “Ma guarda! mi ha detto grazie!".

Questa è una premessa che vuole motivare il "grazie" che la parrocchia non  deve dimenticare di dire  ad un gran numero di persone che, con  gratuità e tanta generosità, danno un vigoroso aiuto nei vari impegni della vita parrocchiale. Persone che lavorano nel silenzio ed in umiltà.

Un "grazie" che non è solo mio, di tutta la comunità parrocchiale, perché  è proprio essa a  godere del bene che [leggi tutto]



GIUBILEO ALIESE: ANNO DI GRAZIA, DI RICONCILIAZIONE E DI SANTITA’ DEGLI UOMINI

Avviato lo scorso 12 febbraio 2016, il Giubileo Parrocchiale Aliese si chiuderà il 12 febbraio 2017.
31-05-16

Da quando abbiamo cominciato a parlare di giubileo, molti sicuramente si saranno chiesti: cos’è un Giubileo?

Per gli ebrei era un anno dichiarato santo che cadeva ogni 50 anni, nel quale si doveva restituire l’uguaglianza a tutti i figli di Israele, offrendo nuove possibilità alle famiglie che avevano perso le loro proprietà e la libertà personale.

La Chiesa, a partire da Bonifacio VIII, nel 1300, ne ha dato un significato più spirituale. Consiste in un perdono generale, un’indulgenza aperta a tutti. È l’anno della remissione dei peccati e delle pene dei peccati, della riconciliazione, della conversione e della penitenza sacramentale.

Che cosa significa la parola [leggi tutto]



LA CHIESA MADRE DI ALI’ DA 450 ANNI DOMINA L’ABITATO

Il Duomo dedicato a S. Agata sarebbe stato fondato nel 1565. L'articolo completo sul giornalino parrocchiale "Agathae sub alis..." n. 15, scaricabile dalla sezione "Scarica il Giornalino".
30-05-16

Alla fine del ‘500, Alì doveva essere un ricco e florido centro. In questo periodo, Messina e tutto il comprensorio jonico si arricchirono di stupende opere d’arte grazie all’arrivo in città di grandi artisti toscani che portarono con loro l’esperienza del Rinascimento italiano. Si iniziò, così, a costruire alla maniera di questa corrente stilistica, il “manierismo”, appunto. Il progetto della nostra chiesa si può fare rientrare in questa corrente e, considerando i disastrosi terremoti che hanno colpito la città di Messina, il Duomo di Alì viene considerato un notevole esempio di architettura di quel tempo.

Fu in questo fiorente periodo storico, infatti, che, considerato anche l’accresciuto numero di abitanti, ad [leggi tutto]



INFIORATA 2016: STASERA LA PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI

Dopo una nottata di intenso lavoro, ora si ammirano le opere realizzate.
29-05-16

Tutto è pronto per la processione di questa sera. Dopo una nottata di lavoro, i disegni che compongono il tappeto infiorato, che dalla piazza Duomo si estende lungo la via Roma, fino al bivio per Ariella, sono stati preparati. Già stamattina, in tanti si sono recati nel tratto di strada interessato, per ammirare i lavori eseguiti poche ore prima. Sono stati vari i quadri riprodotti, prevalentemente di carattere religioso: Gesù Sacramentato, il volto di Cristo, la Madonna con il Bambino e S. Rita. Ma anche disegni geometrici e perfino il simbolo dei Giochi Olimpici Rio 2016.

In questa edizione, organizzata dal Comune di Alì, bisogna rilevare anche la partecipazione dei Ciliari, i quali hanno voluto segnare la loro presenza, in quest’anno di intensa attività per la [leggi tutto]



L’INFIORATA ALIESE PER LA PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI

Nona edizione della manifestazione che coinvolge Alì e i paesi vicini.
28-05-16

È giunto alla nona edizione l'evento in notturna, che impegna la comunità aliese nella vigilia del Corpus Domini. La manifestazione, che avrà inizio alle ore 19,00 di sabato 28 maggio, vede la realizzazione, in Piazza Duomo e lungo la Via Roma, dei disegni colorati con fiori, segatura, riso, e altri materiali di riempimento. Per l’edizione dell'Infiorata 2016, organizzata dal Comune di Alì, si prevede che le opere realizzate siano quasi trenta, preparate da aliesi e non. Saranno infatti molti i forestieri provenienti da Messina, da Santa Teresa di Riva e da altri centri rivieraschi, che lavoreranno tutta la notte per “colorare” la strada principale. In particolare, il compito di realizzare il disegno che occuperà gran parte della piazza è stato affidato a [leggi tutto]



FESTA GRANDE 2016: DOPO IL SORTEGGIO, INIZIA LA SCUOLA DI TELAIO

Questa e altre notizie sul quindicesimo numero di “Agathae sub alis…”.
21-05-16

I preparativi procedono incessantemente con dinamismo e operosità. Ogni singolo gruppo autonomamente, pur collaborando con la Parrocchia, si sta prodigando attivamente per la realizzazione del proprio cereo e per la buona riuscita della festa. Del resto, mancano meno di due mesi all’avvio ufficiale dei preparativi: il 17 luglio, di prima mattina, dopo la S. Messa e un breve intrattenimento in Piazza Duomo, durante il quale si “esibiranno” le due bambine sorteggiate, i ciliari avvieranno le proprie attività. Quelli delle Ragazze, accompagnati da tanti aliesi, inizieranno i pellegrinaggi, dirigendosi a piedi alla volta di Fiumedinisi. Quelli del Pane inizieranno la lavorazione artigianale ed artistica delle formelle di pane, anche loro collaborati da tanta [leggi tutto]



CALCIO - L’ALIAS SECONDA SOLO ALL'AKRON SAVOCA

Annata straordinaria per l’Alias. La squadra aliese è arrivata seconda a pari punti con la Parrocchia Sant’Alessio a fine campionato di calcio a 5 girone b.
15-05-16

Dopo un inizio campionato non troppo brillante con una sconfitta all’esordio con la Parrocchia Sant’Alessio ed un pareggio contro l’Agostiniana in casa, i ragazzi di mister Sergio Briguglio  cominciano a vincere per ben quattro volte di fila con il Domenico Savio, il Mongiuffi Melia, il Sant’Alessio e il Città di Roccalumera; dopo tutte queste vittorie alla settima giornata arriva una brutta sconfitta fuori casa contro la capolista Akron Savoca per 8-5, all’ottava di campionato si riprende subito con un’altra vittoria in casa contro il Multiproject; successivamente è arrivata una pesantissima sconfitta fuori casa contro i cugini dell’Alì Terme per 5-4, sembrava che il risultato si stesse stabilizzando sul 4-4 quando, all’ultimo minuto, [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61



twitter logo

"Anche oggi ci sono tanti martiri, tanti perseguitati per amore di Cristo: sono loro la vera forza della Chiesa!"

Tweetato il 14 Agosto da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.