Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Novembre

Mercoledi 25 · S. Caterina di Alessandria

34.a del Tempo Ordinario.

Ap 15,1-4; Sal 97; Lc 21,12-19.

Grandi e mirabili sono le tue opere, Signore Dio onnipotente.

S. Messa ore 17,00.


Giovedi 26 · S. Corrado, S. Leonardo da P.M.

34.a del Tempo Ordinario.

Ap 18,1-2.21-23; 19,1-3.9a; Sal 99; Lc 21,20-28.

Beati gli invitati al banchetto di nozze dell'Agnello!

S. Messa ore 17,00


Venerdi 27 · S. Virgilio; S. Laverio

34.a del Tempo Ordinario.

Ap 20,1-4.11 - 21,2; Sal 83; Lc 21,29-33.

Ecco la tenda di Dio con gli uomini!


Sabato 28 · S. Giacomo della Marca

34.a del Tempo Ordinario.

Ap 22,1-7; Sal 94; Lc 21,34-36.

Marana tha! Vieni, Signore Gesu'!


Domenica 29 · PRIMA DOMENICA DI AVVENTO - S. Saturnino

Is 63,16b-17.19b; 64,2-7; Sal 79; 1Cor 1,3-9; Mc 13,33-37.

Signore, fa' splendere il tuo volto e noi saremo salvi.

S. Messa ore 17,30 - Inizia la "Novena dell'Immacolata".


Lunedi 30 · S. ANDREA, APOSTOLO

Rm 10,9-18; Sal 18; Mt 4,18-22.

Per tutta la terra si diffonde il loro annuncio.

Ore 16,30 - S. Rosario e Novena dell'Immacolata, segue la S. MESSA.


Dicembre

Martedi 1


LITURGIA

25 novembre: S. Caterina d’Alessandria, compatrona di Alì

Viene rappresentata sul Cilio delle Ragazze, assieme a S. Agata, durante la Festa Grande.
24-11-20


Questa è la Caterina inafferrabile, senza notizie sicure della vita e della morte. Ed è la Caterina onnipresente in Europa, per la diffusione del suo culto, che ha poi influito anche sulla letteratura popolare e sul folclore. Parlano di lei alcuni testi redatti tra il VI e il X secolo, cioè tardivi rispetto all’anno 305, indicato come quello della sua morte. Ed ecco come emerge la sua figura da questi racconti pieni di particolari fantasiosi. Caterina è una bella diciottenne cristiana, figlia di nobili e vive ad Alessandria d’Egitto.
Qui, nel 305, arriva Massimino Daia, nominato governatore di Egitto e Siria (che si proclamerà “Augusto”, cioè imperatore, nel 307, morendo suicida nel [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

ALCUNI STUDENTI DI S. PLACIDO HANNO VISITATO IL DUOMO DI ALI’

Molto apprezzati il coro ligneo ed il museo
28-11-18

Oggi pomeriggio un gruppo di studenti dell’istituto “Minutoli” di Messina, accompagnati da alcuni docenti hanno visitato la nostra chiesa.

Si tratta dei ragazzi del convitto della scuola di S. Placido, giunti attorno alle 16,30 ad Alì, a bordo di un pulmino.

Avevano fatto una prima tappa a Scaletta Superiore per visitare il castello Rufo Ruffo ed hanno voluto concludere il loro tour nel nostro paese.

Dopo aver visitato la Chiesa, si sono soffermati sulla statua di S. Agata e sul coro ligneo, che hanno apprezzato particolarmente.

Giovanni Fiumara ha fatto loro da guida e gli ha descritto anche alcuni particolari della Festa Grande. Il percorso si è concluso con la visita al Museo.

Dopo una breve sosta al bar, gli studenti hanno fatto [leggi tutto]



RACCOLTA DIFFERENZIATA: ALI’ IL COMUNE PIU’ ATTENTO

Soddisfacenti i risultati raggiunti nei quattro Comuni dell’Aro Valle del Nisi, ma Alì con il 77,23% ha ottenuto un’ottima performance.
13-11-18

Confortanti i dati ufficiali riferiti a settembre 2018, primo mese di raccolta differenziata “porta a porta” nei Comuni dell’Aro Valle del Nisi. Complessivamente è stato raggiunto il 36,28%, ampiamente al di sopra del limite minimo del 30%, imposto dall’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana.

Nel dettaglio, tra i 4 comuni aderenti, si è distinto il Comune di Alì, raggiungendo una percentuale del 48,89%, seguito da Fiumedinisi con il 42,93% e da Alì Terme e Nizza di Sicilia, che si sono attestati [leggi tutto]



GRANDE ESORDIO DELL’ALIAS: VINTE LE PRIME DUE PARTITE

Sabato prossimo la squadra aliese affronterà il Casalvecchio presso l’impianto sportivo di contrada Conche.
12-11-18

Spettacolare inizio di campionato per l’Alias che vince le prime due partite della stagione sportiva 2018-19 del calcio a 5, serie D.

Dopo una lunga e intensa preparazione, domenica 4 novembre, l’Asd Alias scende in campo, nel comunale di Alì, per disputare la prima partita di campionato contro il Città di Roccalumera. Il match inizia sottotono per la squadra aliese, che passa in svantaggio per 2 reti a 0, nonostante la costante presenza in area avversaria; la squadra padrone di casa sollecitata dal capitano Carmelo Rao inizia a girare palla e a creare maggiori occasioni trovando le reti del pareggio grazie a Piero Andronaco e allo stesso capitano. Il primo tempo si conclude in parità tra le due squadre.

Dopo un inizio offensivo da parte della squadra aliese, [leggi tutto]



HALLOWEEN O FESTA DI TUTTI I SANTI?

Il 1° Novembre non dimentichiamoci dei nostri Santi.
31-10-18

Ogni anno a fine ottobre nei supermercati, nelle cartolerie, le vetrine si vestono di nuovo.

Maschere che rappresentano la morte, cappelli da streghe o maghi,  teschi di plastica e zucche.

E' la festa di Halloween. lo sanno tutti, grandi e piccoli…

Halloween o, più arcaico, Hallowe'en indica la vigilia della festa di Ognissanti, cioè il 31 ottobre. Il nome deriva dalla contrazione del nome medievale “All Hallows' Eve”, dove Hallow è l’antico termine per Santo e Eve significa vigilia. La contrazione può derivare anche da “All Hallows' Even” in cui Even significa sera, visto che nella tradizione cristiana il giorno di festa comincia con il vespero (tramonto) della vigilia. Il [leggi tutto]



30 SETTEMBRE 2018: LA DOMENICA DELLA PAROLA, UNA FESTA CON LA BIBBIA

La Domenica della Parola è un’occasione speciale per raccogliere il popolo di Dio attorno alla Bibbia, come ci invita a fare papa Francesco. Una giornata di festa e celebrazione per rimettere al centro della vita, accanto all’Eucaristia, l’ascolto della Sacra Scrittura, attraverso esperienze e momenti di lettura, approfondimento e riflessione spirituale da vivere in comunità.
26-09-18

Dopo il concilio Vaticano II, nella Chiesa cattolica l’amore per la Bibbia è cresciuto in tanti modi. Sono cambiati la preghiera, la liturgia e anche l’approccio alla teologia. Ma non si è ancora affermata pienamente nel popolo di Dio la familiarità con la parola di Dio. Probabilmente è stato questo il motivo che ha spinto Papa Francesco a dedicare, al termine dell’Anno giubilare della misericordia, una domenica a questo inesauribile tesoro: «Sarebbe opportuno che ogni comunità, in una domenica dell’Anno liturgico, potesse rinnovare l’impegno per la diffusione, la conoscenza e l’approfondimento della Sacra Scrittura: una domenica dedicata interamente alla parola di Dio, per comprendere l’inesauribile ricchezza che proviene da quel dialogo [leggi tutto]



AD ALI' (ME) LA FESTA DELLA MADONNA INIZIERA’ OGGI AL BOSCO. DOMANI LA PROCESSIONE IN PAESE. “’U SCICCAREDDU” PREVISTO A FINE SERATA

Per la vigilia della festa il Comune propone uno spettacolo musicale e l’allegria del famoso comico Carlo Kaneba.
08-09-18

Siamo ormai giunti alle giornate clou dedicate ai festeggiamenti in onore di S. Maria del Bosco, o de Nemore. 

Giovedi 6 settembre, si è svolto lo spettacolo con i gruppi folk di Polonia, Grecia e Colombia in occasione del "Primo Festival Internazionale del Folklore". Uno scambio di culture e costumi diversi, una condivisione di ritmi e colori che hanno coinvolto il pubblico presente.

Sabato 8 settembre, nel giorno in cui si fa memoria della Natività della Beata Vergine Maria, i festeggiamenti si svolgeranno al Bosco. Alle ore 16,00, inizieranno i tradizionali giochi popolari nell’ampio spiazzale realizzato al bosco. Alle 18,30 sarà celebrata la S. Messa nella chiesetta di quella contrada e, subito dopo, partirà la processione con il simulacro [leggi tutto]



GIOVEDI’ 6 SETTEMBRE ALI’ OSPITA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE

Si esibiranno i gruppi di Polonia, Grecia, Colombia (costa Atlantica e quella Pacifica).
05-09-18

Si svolgerà ad Alì, giovedi 6 settembre 2018 alle ore 21,00, nella piazza nuova antistante l’edificio della Casa Comunale, l’ultima serata del Primo Festival Internazionale del Folklore che ospita i gruppi di Polonia, Grecia, Colombia (costa Atlantica e quella Pacifica) e quelli italiani. La manifestazione, che sta riscuotendo ampio consenso, è stata intitolata alla memoria di Melino Romolo, fondatore dei “Canterini della Riviera Jonica”, gruppo che oggi porta il suo nome e che, assieme al Comune di S. Teresa di Riva, si è fatto promotore ed organizzatore di questo straordinario evento, che ha toccato diversi Comuni jonici: oltre S. Teresa, anche Taormina, Savoca, Castelmola e Alì.

L’Amministrazione Comunale di Alì e il sindaco Natale Rao [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69



twitter logo

"Quando preghiamo, Dio apre i nostri occhi, rinnova e cambia i nostri cuori, guarisce le nostre ferite e ci dà la gr… https://t.co/kW74xivayq"

Tweetato il 25 Novembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.