Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Mercoledi 17 · S. Ignazio di Antiochia ; B. Contardo Ferrini

Chi ti segue, Signore, avra' la luce della vita.

Gal 5,18-25; Sal 1; Lc 11,42-46.


Giovedi 18 · S. Luca ev.; S. Pietro d’Alcantara

I tuoi santi, Signore, dicano la gloria del tuo regno.

2Tm 4,10-17b; Sal 144; Lc 10,1-9.


Venerdi 19 · Ss. Giovanni de B. e Isacco J. e c. S. Paolo d. Croce

Beato il popolo scelto dal Signore.

Ef 1,11-14; Sal 32; Lc 12,1-7.


Sabato 20 · S. Cornelio; S. Adelina; S. Maria Bertilla Boscardin

Hai posto il tuo Figlio sopra ogni cosa.

Ef 1,15-23; Sal 8; Lc 12,8-12.


Domenica 21 · Ss. Orsola e c.; S. Malco I sett.

Donaci, Signore, il mo amore: in te speriamo.

Is 53,1O-1;: Sal 32; Eb 4,14-16; Mc 10,35-45.

S. Messa ore 18,30
Apertura anno Pastorale.


Lunedi 22 · S. Giovanni Paolo II

Il Signore ci ha fatti e noi siamo suoi.

Ef 2,1-10; Sal 99; Lc 12,13-21.


Martedi 23


LITURGIA

S. TERESA DI LISIEUX: Non è mai andata in “missione”, ma è la Patrona delle Missioni.

La Santa del mese di ottobre
11-10-18

Teresa Martin nasce ad Alençon in Francia il 2 gennaio 1873, ultima di nove figli, di cui 5 religiose e gli altri 4 deceduti in tenerissima età. È battezzata due giorni più tardi nella Chiesa di Notre-Dame, ricevendo i nomi di Maria Francesca Teresa. I suoi genitori sono Louis Martin e Zélie Guérin. Dopo la morte della madre, avvenuta il 28 agosto 1877, Teresa si trasferisce con tutta la famiglia nella città di Lisieux.
Verso la fine del 1879 si accosta per la prima volta al sacramento della penitenza. Nel giorno di Pentecoste del 1883 ha la singolare grazia della guarigione da una grave malattia, per l'intercessione di nostra Signora delle Vittorie. Educata dalle Benedettine di Lisieux, riceve la prima comunione l'8 [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

QUEST’ANNO I “SABATI” DI S. MARIA SARANNO CELEBRATI AL ROSARIO

I lavori in corso non ne consigliano lo svolgimento presso la chiesetta del bosco. Sabato 18 luglio la statua della Madonna sarà portata in processione nella chiesa di Ariella, dove avrà inizio la Novena.
12-07-15

La Novena in onore di S. Maria del Bosco quest’anno sarà celebrata presso la chiesa della Madonna del Rosario ad Ariella. I lavori di riqualificazione, in corso ormai da alcuni mesi al Bosco per la realizzazione di un’area attrezzata, non ne permetterebbero lo svolgimento in sicurezza, per cui almeno per il momento si è optato per altra soluzione. Se poi da qui alle prossime settimane le condizioni saranno mutate, nulla toglie che si possa proseguire al Bosco, come da tradizione. Questa, in sintesi, la conclusione cui è giunto Padre Vincenzo e che è stata comunicata alla comunità, domenica 12 luglio, durante l’annuncio dell’inizio dei preparativi per la ricorrenza della Madonna del Bosco, con il primo sabato del 18 luglio. In quella data, infatti, la statua sarà portata processionalmente dalla chiesa Madre alla chiesa di Ariella e qui settimanalmente, alle ore 7 del mattino, saranno celebrati i tradizionali “sabati”. Si tratta pur sempre di una chiesa dedicata alla Madonna, che ben si presta alle necessità e che potrebbe anche risultare più frequentata soprattutto da quelle persone che avrebbero avuto problemi per raggiungere la chiesetta di contrada S. Maria.

Stante così le cose, dunque, anche le modalità di svolgimento della festa potrebbe subire alcuni cambiamenti rispetto agli altri anni, soprattutto per ciò che riguarda il programma della vigilia, quando al Bosco dopo i giochi popolari e la S. Messa, il simulacro sarebbe dovuto essere portato in paese processionalmente. Ma ancora è presto per porsi il problema, visto che mancano circa due mesi e che, nel frattempo, la chiesetta del bosco potrebbe tornare fruibile.

Nel n. 8 del giornalino parrocchiale “Agathae sub alis…”, scaricabile dalla sezione “Scarica giornalino”, altre foto sui lavori in corso nella contrada S. Maria.




twitter logo

"Nell’ascolto della Parola di Dio attingiamo il coraggio e la perseveranza per offrire il meglio di noi stessi agli altri."

Tweetato il 17 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.