Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Sabato 20 · S. Cornelio; S. Adelina; S. Maria Bertilla Boscardin

Hai posto il tuo Figlio sopra ogni cosa.

Ef 1,15-23; Sal 8; Lc 12,8-12.


Domenica 21 · Ss. Orsola e c.; S. Malco I sett.

Donaci, Signore, il mo amore: in te speriamo.

Is 53,1O-1;: Sal 32; Eb 4,14-16; Mc 10,35-45.

S. Messa ore 18,30
Apertura anno Pastorale.


Lunedi 22 · S. Giovanni Paolo II

Il Signore ci ha fatti e noi siamo suoi.

Ef 2,1-10; Sal 99; Lc 12,13-21.


Martedi 23


Mercoledi 24


Giovedi 25


Venerdi 26


LITURGIA

S. TERESA DI LISIEUX: Non è mai andata in “missione”, ma è la Patrona delle Missioni.

La Santa del mese di ottobre
11-10-18

Teresa Martin nasce ad Alençon in Francia il 2 gennaio 1873, ultima di nove figli, di cui 5 religiose e gli altri 4 deceduti in tenerissima età. È battezzata due giorni più tardi nella Chiesa di Notre-Dame, ricevendo i nomi di Maria Francesca Teresa. I suoi genitori sono Louis Martin e Zélie Guérin. Dopo la morte della madre, avvenuta il 28 agosto 1877, Teresa si trasferisce con tutta la famiglia nella città di Lisieux.
Verso la fine del 1879 si accosta per la prima volta al sacramento della penitenza. Nel giorno di Pentecoste del 1883 ha la singolare grazia della guarigione da una grave malattia, per l'intercessione di nostra Signora delle Vittorie. Educata dalle Benedettine di Lisieux, riceve la prima comunione l'8 [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

PROCEDONO I LAVORI DI RECUPERO ATTORNO ALLA CHIESA PARROCCHIALE DI ALI’ TERME

I lavori dovrebbero essere ultimati in autunno. Intanto si pensa a come bypassare il problema in prossimità della festa del santo Patrono.
27-07-15

“Lavori di recupero di un’area urbana al fine di destinarla a spazio espositivo museale all’aperto per opere di arte contemporanea”. E’ questo l’oggetto dei lavori appaltati dal Comune di Alì Terme, lavori che sono stati cofinanziati dall’Unione Europea con fondi F.E.S.R. (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale). La stipula del contratto, il cui importo è di € 249.585,84, è avvenuta tra il Comune e l’Impresa “Coco Salvatore” di Paternò ed i lavori sono iniziati già da qualche settimana. L’obiettivo principale dell’Amministrazione Comunale di Alì Terme è quello di creare un polo che valorizzi la cittadina dal punto di vista turistico, termale e balneare e di attrarre i visitatori, arricchendola con percorsi tematici di promozione culturale. I lavori sopracitati verranno eseguiti nell’area attorno alla Chiesa Parrocchiale dedicata a San Rocco, Santo Patrono del paese termale; tale area, a forma di “L”, rialzata rispetto alla S.S.114 Messina-Catania era utilizzata come parcheggio di autovetture, ed in seguito ai lavori di recupero sarà invece destinata ad area museale all’aperto arricchita da opere artistiche contemporanee. Un’altra zona verrà intaccata dai lavori ed è lo slargo compreso tra la vecchia chiesa di San Rocco e le abitazioni di Via San Giovanni Bosco. Nelle due aree saranno installati pannelli verticali che consentiranno l’esposizione per arti visive e plastiche classiche, pittura, scultura, arti visive d’avanguardia quali la visual art e l’arte digitale. Il tutto sarà accompagnato da un tracciato luminoso a pavimento, mediante led a basso consumo, che metterà in collegamento le due aree. Inoltre è stato progettato anche l’istallazione di un Totem Touchscreen, collegato ad Internet, che potrà fornire ai visitatori, informazioni turistiche e promuoverà tutti gli operatori turistici del Distretto Taormina Etna. La vecchia chiesa di San Rocco, se sarà perfezionata apposita convenzione tra il Comune e l’Ente parrocchiale, potrebbe fungere da spazio assembleare o di promozione di eventi. Il tutto avendo riguardo alla conservazione dell’originaria funzione del sagrato della Chiesa, all’esigenza di accesso alle abitazioni private e attribuendo al ruolo del “verde” un importante elemento compositivo sia sotto il profilo estetico-decorativo, sia dal punto di vista funzionale, ma soprattutto dal punto di vista personale, in quanto come spesso sottolinea durante le sue omelie il nostro Parroco P. Vincenzo, il verde e la natura, ci regalano sempre uno stato di benessere e di tranquillità interiore, e dobbiamo imparare ad avere rispetto di essi.

Christian Nucita




twitter logo

"Il lievito dei cristiani è lo Spirito Santo che ci fa crescere con tutte le difficoltà del cammino ma sempre nella speranza. #SantaMarta"

Tweetato il 19 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.