Dal 21 aprile hanno avuto inizio i "Martedì in onore di S. Agata". S. Messa alle ore 17.00.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Sabato 30 · S. Giovanna d'Arco; S. Ferdinando III; S. Giuseppe Marello

7.a di Pasqua.

At 28,16-20.30-31; Sal 10; Gv 21,20-25.

Gli uomini retti, Signore, contempleranno il tuo volto.


Domenica 31 · PENTECOSTE, Visitazione B.V. Maria

At 2,1-11; Sal 103; 1Cor 12,3b-7.12-13; Gv 20,19-23.

Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.

S. Messa ore 18,30.

-- Finisce il Tempo Pasquale --


Giugno

Lunedi 1


Martedi 2


Mercoledi 3


Giovedi 4


Venerdi 5


LITURGIA

S. RITA DA CASCIA

La Santa delle cose impossibili
21-05-20


Santa Rita da Cascia
, una delle figure più invocate e venerate dai praticanti cattolici, nacque da Antonio Lotti ed Amata Ferri, due “pacieri di Cristo” (antenati dei moderni “mediatori civili” e/o ”conciliatori”, ndr) impegnati con le lotte tra guelfi e ghibellini, nel 1381 a Roccaporena, frazione di Cascia (PG). Le venne dato il nome di Margherita, ma ben presto tutti la chiamarono Rita.

Il primo miracolo le viene attribuito a soli 5 giorni dalla sua nascita, il miracolo delle Api Bianche: i genitori, impegnati nella mietitura, lasciarono Rita in una culla sotto ad un albero. Le si avvicinano 5 api [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

IL 17 AGOSTO SARA’ APERTO L’”ANNO AGATINO” IN PREPARAZIONE ALLA FESTA GRANDE DEL 2016

In questa data si ricorda la traslazione delle reliquie di S. Agata e la Dedicazione della Chiesa Madre.
04-08-15

Ad Alì dire 17 agosto significa dire S. Agata. In particolare quest’anno, considerato che sarà inaugurato l’Anno Agatino in preparazione all’attesa festa solenne in onore della Santa Patrona: da alcune settimane fervono i preparativi, non solo per i festeggiamenti del 17, ma anche per le manifestazioni, prevalentemente di carattere religioso, che caratterizzeranno i prossimi dodici mesi, fino al 19, 20 e 21 agosto del 2016.

In diverse occasioni Padre Vincenzo ha incontrato i componenti la Deputazione di S. Agata per valutare la fattibilità delle diverse proposte circa gli eventi che potrebbero riguardare il periodo “Agatino”, quest’anno particolarmente intenso, visto che ricorrono anche i 450 anni dalla fondazione della Chiesa Madre.

Intanto, dal 16 giugno sono iniziati i 9 “Martedi” in onore della Santa catanese e domenica scorsa la statua è stata portata sulla vara, sulle note dell’inno “Jesu corona ai vergini” che risuonava tra le colonne delle ampie navate, il suono festoso delle campane, il rumore assordante dei botti e, non da ultimo, l’applauso scrosciante dei fedeli presenti. Bisogna considerare, a proposito, che lo spostamento della statua dal suo altare ai piedi dell’altare Maggiore, viene curato dai componenti della commissione e da tanti altri devoti e seguito da un nutrito gruppo di fedeli che, a conclusione della Messa, si sposta nella navata laterale, per vedere meglio tutte le operazioni e poter, così, venerare la Patrona a una distanza ravvicinata rispetto a quando si trova sul suo altare.




twitter logo

"Abbiamo bisogno che lo Spirito Santo ci dia occhi nuovi, apra la nostra mente e il nostro cuore per affrontare il m… https://t.co/FY56EIYmOu"

Tweetato il 30 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.