Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Aprile

Mercoledi 21 · S. Anselmo (mf); S. Corrado da Parzham

3.a di Pasqua

At 8,1b-8; Sal 65; Gv 6,35-40.

Acclamate Dio, voi tutti della terra.


Giovedi 22 · S. Leonida; S. Gaio

3.a di Pasqua

At 8,26-40; Sal 65; Gv 6,44-51.

Acclamate Dio, voi tutti della terra.

S. Messa ore 18,00.


Venerdi 23 · S. Adalberto; S. Giorgio

3.a di Pasqua

At 9,1-20; Sal 116; Gv 6,52-59.

Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo.


Sabato 24 · S. Fedele da Sigmaringen ; S. Antimo

3.a di Pasqua

At 9,31-42; Sal 115; Gv 6,60-69.

Che cosa rendero' al Signore, per tutti i benefici che mi ha fatto?


Domenica 25 · S. MARCO, evangelista; S. Franca; S. Aniano; S. Clarenzio

4.a di Pasqua (anno B)

At 4,8-12; Sal 117; 1Gv 3,1-2; Gv 10,11-18.

La pietra scartata dai costruttori e' divenuta la pietra d’angolo.

S. Messa ore 18,30.


Lunedi 26 · S. Pascasio Radberto

4.a di Pasqua

At 11,1-18; Sal 41 e 42; Gv 10,1-10 (B,C).

L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente.


Martedi 27 · S. Zita; S. Liberale

4.a di Pasqua

At 11,19-26; Sal 86; Gv 10,22-30.

Genti tutte, lodate il Signore.

S. Messa ore 18,00.


LITURGIA

I VENERDI DI QUARESIMA IN ASCOLTO DELLA PAROLA

MATTEO 9,14-15
18-02-21


1) Preghiera

Accompagna con la tua benevolenza,
Padre misericordioso,
i primi passi del nostro cammino penitenziale,
perché all’osservanza esteriore
corrisponda un profondo rinnovamento dello spirito.

Per Cristo nostro Signore. Amen

2) Lettura del Vangelo

Dal Vangelo secondo Matteo 9,14-15

In quel tempo, giunto Gesù all’altra riva del lago, nella regione dei Gadareni, gli si accostarono i discepoli di Giovanni e gli dissero: “Perché, mentre noi e i farisei digiuniamo, i tuoi discepoli non digiunano?”.

E Gesù disse loro: “Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto mentre lo sposo è con loro? [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

LA FESTA DI S. MARIA SI AVVICINA

Ieri sera la benedizione dei bambini. Stasera la preghiera per gli ammalati e “Musica e… salsicciata”. Ulteriore rinvio del concerto di canti mariani e del torneo di calcetto.
10-09-15

Si è svolta ieri sera presso la chiesa del Rosario la benedizione dei bambini, nell’ambito delle celebrazioni dell’Ottavario della Madonna del Bosco. Le celebrazioni programmate hanno subito delle modifiche a causa dell’allerta meteo e delle piogge dei giorni scorsi, così i vari appuntamenti sono stati spesso spostati ed alcune celebrazioni anche annullate.

Pure il concerto della Corale “Agape”, che avrebbero dovuto eseguire alcuni canti popolari del repertorio mariano, in un primo momento spostato a giovedi 10, è stato nuovamente rinviato a domenica 20 settembre, ottava della Festa, nella chiesa Madre, subito dopo la Messa. Il torneo di calcetto, invece, previsto per giovedi scorso è slittato a martedi 15.

Ieri sera, intanto, sono state tante le mamme che hanno portato i loro bambini all’altare per la preghiera di affidamento alla Madonna, che hanno letto coralmente, e per la successiva benedizione impartita da Padre Vincenzo (nella foto). Alla fine ogni genitore con il proprio figlio si è recato ai piedi della statua per l’omaggio floreale.

Stasera sarà la volta della preghiera per gli ammalati e per gli operatori di Misericordia, con l’adorazione e la processione Eucaristica nell’antistante piazzetta. Subito dopo la serata sarà allietata dalla Confraternita di Misericordia e dall’Associazione Alias con “Musica e… salsiccia”.

Da domani, invece, si entra nel vivo della festa con i tradizionali giochi popolari, alle ore 16 nella piazza S. Maria del Rosario. Alle ore 19 ci sarà la S. Messa e la processione verso la Chiesa Madre. La serata proseguirà con il concerto di musica leggera in Piazza Duomo.

Domenica 13 è il giorno della festa. Il programma prevede: ore 9, giro della banda musicale per tutto il paese; ore 11, S. Messa; ore 18,30, processione per le vie del paese e, al rientro in Chiesa Madre, S. Messa; ore 22, concerto della banda musicale S. Agata città di Alì, in Piazza Duomo; ore 23,45 sorteggio dei premi (1° premio vitello); ore 24, tradizionale “Sciccareddu” e “i ruteddi pacci” e giochi pirotecnici.

E’ inutile dire, questo il programma affisso non lo prevede, che altro appuntamento importate è per l’orario di pranzo, a tavola, con la - anche quella tradizionale - carne infornata. Anche i macellai in questi giorni si sono preparati per raccogliere le prenotazioni e per predisporre tutto il necessario per le operazioni di cottura nei forni a legna.




twitter logo

"Non abbandoniamo le preghiere semplici che da bambini abbiamo imparato nella nostra famiglia e che custodiamo nella… https://t.co/vhhRo4LO6j"

Tweetato il 21 Aprile da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.