Dal 21 aprile hanno avuto inizio i "Martedì in onore di S. Agata". S. Messa alle ore 18.30.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Giovedi 22


Venerdi 23


Sabato 24


Domenica 25


Lunedi 26


Martedi 27


Mercoledi 28


LITURGIA

San Rocco, uno dei santi taumaturghi più popolari in Occidente.

Tutti lo invocavano tra il Medioevo e l’Ottocento in occasione del rinnovarsi delle epidemie di peste.
11-08-20



San Rocco è per questo anche uno dei santi occidentali più raffigurati.

Lo rappresentarono ogni genere di artisti: tanto quelli semplici dell’arte popolare, quanto alcuni tra i più gettonati come Tintoretto, Michelangelo, Ludovico Carracci, Guido Reni, Botticelli.

E tutti lo hanno dipinto o scolpito nello stesso modo, in un modo che serve a ricordare la sua storia, la storia di un pellegrino, con bastone, mantello, bisaccia, sandali, che va, nonostante una piaga sulla gamba, che cammina in compagnia di un cane, suo unico amico.

Rocco non era italiano, ma francese. Nacque a Montpellier in una famiglia agiata della grande borghesia mercantile tra il 1345 ed il 1350.

Secondo la tradizione, una volta [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

NATALE E’ ORMAI ALLE PORTE!

La Novena ad Alì sarà celebrata alle 5,30 del mattino in Chiesa Madre. La Misericordia distribuisce stelle di Natale. I bambini del catechismo preparano un concerto. I volontari del Servizio Civile organizzano un concorso.
15-12-15

Mercoledi 16 dicembre avrà inizio la Novena del S. Natale, anche quest’anno celebrata alle 5,30 del mattino. Ormai da qualche anno, infatti, è stata ripresa la tradizione della Messa mattutina, così come avveniva nel passato, e nonostante l’orario poco abituale e un po’ scomodo, sono stati tanti i fedeli che, in questi ultimi anni, vi hanno preso parte. Così, il Parroco ha deciso di riproporne le modalità.

Quella della Novena mattutina era una prassi molto diffusa un tempo, era l’unico modo per consentire ai fedeli di prendervi parte prima di raggiungere le proprie attività lavorative, soprattutto nei campi. Anche quest’anno, dunque, per rinnovare quest’antica tradizione, la Messa della Novena del Natale sarà celebrata nella Chiesa Madre, alle 5,30 nel mattino, tranne domenica 20, quando sarà di sera.

Con l’inizio dell’Avvento si respira aria natalizia. In Chiesa Madre è stato preparato il presepe sulla mensa dell’altare dell’Annunciazione, mentre nello spazio accanto all’altare maggiore è stato predisposto un altarino (nella foto) con delle statue grandi rappresentanti la Sacra Famiglia (ancora manca il bambinello!).

Domenica scorsa, invece, i confratelli della Misericordia hanno distribuito nella Parrocchia di Alì Terme, la mattina, ed in quella di Alì, la sera, delle stelle di Natale. I proventi saranno utilizzati per rilanciare la loro attività al servizio delle due comunità. Gli stessi confrati durante la settimana di Natale distribuiranno agli anziani un dono per porgere gli auguri propri, del Parroco e di tutta la comunità.

Anche i bambini del catechismo, dal canto loro, in questi giorni sono impegnati a preparare un  concertino che eseguiranno in chiesa, il 6 gennaio.

I giovani del Servizio Civile, operanti presso il Comune di Alì, invece, hanno voluto impegnarsi nell’organizzazione di un concorso dal titolo “Il più bel presepio nei quartieri di Alì”. Si può parlare di quinta edizione, anche se la riproposizione rivista arriva dopo alcuni anni.

Lo scopo non è tanto la competizione, anche se il 28 dicembre una giuria dovrà esprimere un giudizio, ma piuttosto quello di far riscoprire la bellezza di celebrare questa festa con la realizzazione del presepe. La rappresentazione della Natività, nelle strade di Alì, con la partecipazione di tutti, potrebbe essere motivo di aggregazione e di condivisione.

Si ricordi, inoltre, che l’inaugurazione dell’Anno Giubilare per la zona jonica (vicariati di Roccalumera, S. Teresa e Taormina-Val D’Alcantara) avrà luogo a Taormina il 16 dicembre con l’apertura della Porta Santa nell’antico Duomo. Il raduno è previsto alle ore 16,30 presso la Chiesa di S. Caterina (vicino Porta Messina) per poi proseguire in processione, lungo il Corso Umberto I, verso il Duomo. La celebrazione eucaristica sarà presieduta da Mons. Gaetano Tripodo.

Buon Natale a tutti!




twitter logo

"San #GiovanniPaoloII, appassionato per la vita e affascinato per il mistero di Dio, del mondo e dell’uomo, è stato… https://t.co/S0RdLMA0Lv"

Tweetato il 22 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.