Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Giugno

Venerdi 22 · S. Paolino da Nola; Ss. Giovanni F. e Tommaso M.

Il Signore ha scelto Sion, l'ha voluta per sua residenza.

2Re 11,1-4.9-18.20; Sal 131; Mt 6,19-23.


Sabato 23 · S. Giuseppe Cafasso; S. Lanfranco

La bonta' del Signore durera' in eterno.

2Cr 24,17-25; Sal 88; Mt 6,24-34.


Domenica 24 · NATIVITA' DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Io ti rendo grazie: hai fatto di me una meraviglia stupenda.

Is 49,1-6; Sal 138; At 13,22-26; Lc 1,57-66.80.

S. Messa ore 19,00.


Lunedi 25


Martedi 26


Mercoledi 27


Giovedi 28


LITURGIA

IL "SANTO DEL PANE"

La tradizione di benedire il pane in onore di S. Antonio e di distribuirlo in cambio di offerte a sostegno delle opere caritative affonda la propria origine nel miracolo della risurrezione, per intercessione del Santo di Tommasino.
13-06-18

Riproponiamo il racconto del miracolo della risurrezione del piccolo Tommasino come riportato da P. Vergilio Gamboso, ofm conv nel suo volume Libro dei miracoli di Sant’Antonio di Padova.               

Un bimbo di venti mesi, di nome Tomasino, i cui genitori avevano l’abitazione vicino alla chiesa del beato Antonio, in Padova, fu lasciato incautamente da sua madre accanto a un recipiente pieno d’acqua. Allorché quella donna fece ritorno a casa, vedendo emergere i piedi del bambino da quel mastello, vi si precipitò, e vide che la testa del figlio stava all’ingiù, nel fondo del recipiente, mentre i piedi si levavano sopra. Urlando trasse fuori il piccino, ormai rigido e [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

MOLTO PARTECIPATA LA NOVENA DI S. AGATA. IL PARROCO SI RIVOLGE AI CILIARI CHE SARANNO NOMINATI.

Padre Vincenzo: «Per riuscire a fare una bella festa occorre il massimo impegno di tutti, soprattutto delle 24 famiglie incaricate».
28-01-16

E’ iniziato il Novenario in onore di S. Agata. Molto partecipate le celebrazioni sin dal primo giorno, quando Padre Vincenzo si è soffermato sull’imminente Festa Grande. A conclusione della Messa ha ricordato che il 5 febbraio saranno ufficialmente annunciati i nominativi dei Ciliari, le 24 famiglie aliesi che prepareranno i cilii ed ha esortato gli interessati a prodigarsi con il massimo impegno.

«Il risultato della festa – ha detto Padre Vincenzo - dipende da tutti, ma in modo particolare dai ciliari, Se lavoreranno in armonia, in comunione, fraternamente, la festa riuscirà. Se non saranno in comunione tra loro, se non vivranno la festa in spirito di amicizia e fraternità la festa ne risentirà, non sarà una bella festa. Dipende tutto, dunque, da loro. Ci deve essere il desiderio di camminare insieme per arrivare all’obiettivo comune che è sì quello di rendere onore alla Santa Patrona, ma anche quello di dare un’immagine positiva del nostro paese, perché ne abbiamo bisogno».

Il 5 febbraio, Padre Vincenzo leggerà l’elenco dei Ciliari che gli sarà consegnato dai Deputati alla Cappella di S. Agata, con i nominativi di quanti hanno accettato di partecipare attivamente. Da quel momento avrà inizio l'impegno per l’organizzazione della festa, che dovrà essere in primo luogo motivo di comunione tra loro, senza personalismi, ma con spirito di servizio. Saranno tanti i tasselli da mettere a punto nei prossimi mesi.

Poi, Padre Vincenzo, ha continuato il suo intervento dicendo che per ciò che attiene la scelta delle bambine l’obiettivo principale è che tutte le “candidate” conoscano la Santa festeggiata e che, per tale motivo, avrebbe gradito anche la loro presenza alla Novena.

Ha concluso, poi, esortando tutti ad essere costanti nella partecipazione alle prossime celebrazioni agatine.




twitter logo

"L’amore per gli altri deve diventare la costante della nostra esistenza."

Tweetato il 22 Giugno da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.