Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Settembre

Venerdi 21


Sabato 22


Domenica 23


Lunedi 24


Martedi 25


Mercoledi 26


Giovedi 27


LITURGIA

8 settembre: Natività di Maria

05-09-18

Nella data odierna le chiese d’Oriente e d’Occidente celebrano la nascita di Maria, la madre del Signore. La fonte prima che racconta l’evento è il cosiddetto Protovangelo di Giacomo secondo il quale Maria nacque a Gerusalemme nella casa di Gioacchino ed Anna. Qui nel IV secolo venne edificata la basilica di sant’Anna e nel giorno della sua dedicazione veniva celebrata la natività della Madre di Dio. La festa si estese poi a Costantinopoli e fu introdotta in occidente da Sergio I, un papa di origine siriana. «Quelli che Dio da sempre ha conosciuto, li ha anche predestinati»: Dante sembra quasi parafrasare il versetto di san Paolo quando definisce Maria «termine fisso d’eterno consiglio».
Dall’eternità, Il [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

PELLEGRINAGGIO PLACIDIANO AD ALI' A 1500 ANNI DALLA NASCITA DI S. PLACIDO

Domenica 31 gennaio le reliquie del Santo messinese esposte alla devozione degli aliesi in Chiesa Madre. Questa e altre notizie nel giornalino parrocchiale che sarà distribuito in Parrocchia.
29-01-16

A 1500 anni dalla nascita di S. Placido, le cui reliquie sono custodite presso la Chiesa San Giovanni di Malta a Messina, lo scorso 22 marzo 2015 è stato avviato l’Anno giubilare Placidiano. Oltre all’accensione della lampada votiva, in quest’anno sono state programmate una serie di iniziative di natura religiosa e sociale che hanno coinvolto la città dello stretto ed altre comunità che in qualche modo sono legate al Santo.
Placido nacque a Roma nel 515, dalla nobile ed antica famiglia degli Anicii, da Tertullo e dalla messinese Faustina. Divenuto Abate, pare sia stato inviato a Messina allo scopo di fondare il primo monastero benedettino di Sicilia. Qui, il 5 ottobre del 541, subirà il martirio assieme alla sorella Flavia, ai fratelli Eutichio e Vittorino e a circa trenta monaci. Le reliquie sono state ritrovate il 4 agosto 1588, in occasione dei lavori di restauro intrapresi dall’Ordine di Malta nella Chiesa San Giovanni di Malta a Messina, dove ancora oggi si conservano. La sentita devozione fu costantemente sostenuta e difesa per secoli dal Sovrano Militare Ordine di Malta, dal Senato di Messina e dall’Arciconfraternita di S. Placido.
In quest’anno, il comitato “Anno Placidiano” e l’associazione “Aura” hanno organizzato alcuni pellegrinaggi esterni nei luoghi in cui è presente il culto a S. Placido ed in occasione della novena in onore di S. Agata nel pomeriggio di domenica 31 gennaio, le reliquie del Santo Martire messinese saranno portate ad Alì. La Celebrazione Eucaristica sarà presieduta da Mons. Angelo Oteri, Rettore della Chiesa di San Giovanni di Malta, con la partecipazione di un gruppo proveniente da Messina.
Ma qual è il legame con Alì? E’ presto detto. Basti guardare la tela posta nella navata di destra del nostro Duomo, proprio sopra il confessionale (nella foto sotto). Il quadro del 1833 è di Letterio Subba ed è quello in cui la Madonna lascia cadere sul capo di S. Agata dei petali di rosa, come se la Vergine avesse voluto premiarla, affidandogli la comunità aliese e il titolo della chiesa principale del paese. Il dipinto è chiamato “Madonna in Gloria tra Angeli e Santi Compatroni” (nella foto) e oltre alla Madonna e a S. Agata, ci sono raffigurati S. Filippo d’Agira, S. Caterina, S. Lucia, S. Sebastiano, S. Lorenzo e S. Placido (con il sio nero) con, alle spalle la sorella S. Flavia. Quindi, S. Placido è compatrono di Alì e nel passato la nostra parrocchia custodiva anche una reliquia, andata perduta nel tempo.




twitter logo

"La pace si sceglie, non si può imporre e non si trova per caso."

Tweetato il 21 Settembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.