Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Aprile

Mercoledi 21 · S. Anselmo (mf); S. Corrado da Parzham

3.a di Pasqua

At 8,1b-8; Sal 65; Gv 6,35-40.

Acclamate Dio, voi tutti della terra.


Giovedi 22 · S. Leonida; S. Gaio

3.a di Pasqua

At 8,26-40; Sal 65; Gv 6,44-51.

Acclamate Dio, voi tutti della terra.

S. Messa ore 18,00.


Venerdi 23 · S. Adalberto; S. Giorgio

3.a di Pasqua

At 9,1-20; Sal 116; Gv 6,52-59.

Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo.


Sabato 24 · S. Fedele da Sigmaringen ; S. Antimo

3.a di Pasqua

At 9,31-42; Sal 115; Gv 6,60-69.

Che cosa rendero' al Signore, per tutti i benefici che mi ha fatto?


Domenica 25 · S. MARCO, evangelista; S. Franca; S. Aniano; S. Clarenzio

4.a di Pasqua (anno B)

At 4,8-12; Sal 117; 1Gv 3,1-2; Gv 10,11-18.

La pietra scartata dai costruttori e' divenuta la pietra d’angolo.

S. Messa ore 18,30.


Lunedi 26 · S. Pascasio Radberto

4.a di Pasqua

At 11,1-18; Sal 41 e 42; Gv 10,1-10 (B,C).

L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente.


Martedi 27 · S. Zita; S. Liberale

4.a di Pasqua

At 11,19-26; Sal 86; Gv 10,22-30.

Genti tutte, lodate il Signore.

S. Messa ore 18,00.


LITURGIA

I VENERDI DI QUARESIMA IN ASCOLTO DELLA PAROLA

MATTEO 9,14-15
18-02-21


1) Preghiera

Accompagna con la tua benevolenza,
Padre misericordioso,
i primi passi del nostro cammino penitenziale,
perché all’osservanza esteriore
corrisponda un profondo rinnovamento dello spirito.

Per Cristo nostro Signore. Amen

2) Lettura del Vangelo

Dal Vangelo secondo Matteo 9,14-15

In quel tempo, giunto Gesù all’altra riva del lago, nella regione dei Gadareni, gli si accostarono i discepoli di Giovanni e gli dissero: “Perché, mentre noi e i farisei digiuniamo, i tuoi discepoli non digiunano?”.

E Gesù disse loro: “Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto mentre lo sposo è con loro? [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

I CILIARI DELLE RAGAZZE SI RIPARTISCONO GLI INCARICHI. GIOVEDI 25 FEBBRAIO TOCCHERA’ A QUELLI DEL PANE

L’organizzazione delle Festa Grande entra nel vivo. Fissati anche i criteri di scelta delle fanciulle che parteciperanno al sorteggio per la scelta di “S. Agata” e “S. Caterina”.
22-02-16

Si è svolta la prima riunione del Cilio delle Ragazze, avvenuta subito dopo l’incontro della settimana scorsa con Padre Vincenzo. Mentre il precedente, si può dire essere stato un incontro conoscitivo, che ha sancito di fatto la nomina del 5 febbraio scorso, con questo, invece, si entra nel vivo dei preparativi, partendo da alcune decisioni prioritarie per il prosieguo delle attività. All’incontro erano presenti tutti i Ciliari delle Ragazze, le famiglie che abitano nelle vie Golia, Immacolata e Roma: Trimarchi Salvatore; Andronaco Girolamo; Famà Antonino; Miceli Giuseppe; Rizzo Agata; Smeralda  Antonino; Merlino Domenico – Roma Giuseppe; Smeralda Paolo – Smeralda Antonio; Rao Catena; Famà Natale; Schirò Santi; Triolo Francesco; per gli onorari era presente Smeralda Carmelo.

L’assemblea, così formata, ha provveduto alla ripartizione degli incarichi in seno allo stesso gruppo: Francesco Triolo (Capo cartella); Giuseppe Antonino Famà (Vice capo cartella); Angela Smeralda (Segretaria); Agata Rizzo (Cassiere).

Si è poi proceduto alla definizione del criterio di scelta delle bambine che dovranno impersonare S. Agata e S. Caterina, convenendo sul fatto di voler confermare la regola già fissata nella scorsa edizione. Così le bambine “papabili” alla scelta (che avverrà comunque per sorteggio), saranno quelle di età compresa tra i 6 anni compiuti al 5 febbraio e gli 8 anni non compiuti alla stessa data.

Altro criterio affermato è il domicilio parrocchiale delle stesse che, secondo quanto disposto dal Canone 102 del Codice di diritto Canonico, paragrafo 1, corrisponde con l’effettiva abitazione nell’ambito del territorio parrocchiale. Dunque, solo le bambine effettivamente domiciliate ad Alì potranno essere inserite nell’elenco da cui, poi, saranno estratte le due protagoniste del “cilio”.

Con queste nomine e con le precisazioni circa i principii da adottare per la scelta delle fanciulle si è ormai pronti per i passi successivi, quindi per il compimento di quelle operazioni che porteranno alla prossima Festa Grande.




twitter logo

"Non abbandoniamo le preghiere semplici che da bambini abbiamo imparato nella nostra famiglia e che custodiamo nella… https://t.co/vhhRo4LO6j"

Tweetato il 21 Aprile da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.