Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Mercoledi 17 · S. Ignazio di Antiochia ; B. Contardo Ferrini

Chi ti segue, Signore, avra' la luce della vita.

Gal 5,18-25; Sal 1; Lc 11,42-46.


Giovedi 18 · S. Luca ev.; S. Pietro d’Alcantara

I tuoi santi, Signore, dicano la gloria del tuo regno.

2Tm 4,10-17b; Sal 144; Lc 10,1-9.


Venerdi 19 · Ss. Giovanni de B. e Isacco J. e c. S. Paolo d. Croce

Beato il popolo scelto dal Signore.

Ef 1,11-14; Sal 32; Lc 12,1-7.


Sabato 20 · S. Cornelio; S. Adelina; S. Maria Bertilla Boscardin

Hai posto il tuo Figlio sopra ogni cosa.

Ef 1,15-23; Sal 8; Lc 12,8-12.


Domenica 21 · Ss. Orsola e c.; S. Malco I sett.

Donaci, Signore, il mo amore: in te speriamo.

Is 53,1O-1;: Sal 32; Eb 4,14-16; Mc 10,35-45.

S. Messa ore 18,30
Apertura anno Pastorale.


Lunedi 22 · S. Giovanni Paolo II

Il Signore ci ha fatti e noi siamo suoi.

Ef 2,1-10; Sal 99; Lc 12,13-21.


Martedi 23


LITURGIA

S. TERESA DI LISIEUX: Non è mai andata in “missione”, ma è la Patrona delle Missioni.

La Santa del mese di ottobre
11-10-18

Teresa Martin nasce ad Alençon in Francia il 2 gennaio 1873, ultima di nove figli, di cui 5 religiose e gli altri 4 deceduti in tenerissima età. È battezzata due giorni più tardi nella Chiesa di Notre-Dame, ricevendo i nomi di Maria Francesca Teresa. I suoi genitori sono Louis Martin e Zélie Guérin. Dopo la morte della madre, avvenuta il 28 agosto 1877, Teresa si trasferisce con tutta la famiglia nella città di Lisieux.
Verso la fine del 1879 si accosta per la prima volta al sacramento della penitenza. Nel giorno di Pentecoste del 1883 ha la singolare grazia della guarigione da una grave malattia, per l'intercessione di nostra Signora delle Vittorie. Educata dalle Benedettine di Lisieux, riceve la prima comunione l'8 [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

I CILIARI DELLE RAGAZZE SI RIPARTISCONO GLI INCARICHI. GIOVEDI 25 FEBBRAIO TOCCHERA’ A QUELLI DEL PANE

L’organizzazione delle Festa Grande entra nel vivo. Fissati anche i criteri di scelta delle fanciulle che parteciperanno al sorteggio per la scelta di “S. Agata” e “S. Caterina”.
23-02-16

Si è svolta la prima riunione del Cilio delle Ragazze, avvenuta subito dopo l’incontro della settimana scorsa con Padre Vincenzo. Mentre il precedente, si può dire essere stato un incontro conoscitivo, che ha sancito di fatto la nomina del 5 febbraio scorso, con questo, invece, si entra nel vivo dei preparativi, partendo da alcune decisioni prioritarie per il prosieguo delle attività. All’incontro erano presenti tutti i Ciliari delle Ragazze, le famiglie che abitano nelle vie Golia, Immacolata e Roma: Trimarchi Salvatore; Andronaco Girolamo; Famà Antonino; Miceli Giuseppe; Rizzo Agata; Smeralda  Antonino; Merlino Domenico – Roma Giuseppe; Smeralda Paolo – Smeralda Antonio; Rao Catena; Famà Natale; Schirò Santi; Triolo Francesco; per gli onorari era presente Smeralda Carmelo.

L’assemblea, così formata, ha provveduto alla ripartizione degli incarichi in seno allo stesso gruppo: Francesco Triolo (Capo cartella); Giuseppe Antonino Famà (Vice capo cartella); Angela Smeralda (Segretaria); Agata Rizzo (Cassiere).

Si è poi proceduto alla definizione del criterio di scelta delle bambine che dovranno impersonare S. Agata e S. Caterina, convenendo sul fatto di voler confermare la regola già fissata nella scorsa edizione. Così le bambine “papabili” alla scelta (che avverrà comunque per sorteggio), saranno quelle di età compresa tra i 6 anni compiuti al 5 febbraio e gli 8 anni non compiuti alla stessa data.

Altro criterio affermato è il domicilio parrocchiale delle stesse che, secondo quanto disposto dal Canone 102 del Codice di diritto Canonico, paragrafo 1, corrisponde con l’effettiva abitazione nell’ambito del territorio parrocchiale. Dunque, solo le bambine effettivamente domiciliate ad Alì potranno essere inserite nell’elenco da cui, poi, saranno estratte le due protagoniste del “cilio”.

Con queste nomine e con le precisazioni circa i principii da adottare per la scelta delle fanciulle si è ormai pronti per i passi successivi, quindi per il compimento di quelle operazioni che porteranno alla prossima Festa Grande.




twitter logo

"Nell’ascolto della Parola di Dio attingiamo il coraggio e la perseveranza per offrire il meglio di noi stessi agli altri."

Tweetato il 17 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.