Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Giugno

Mercoledi 20 · S. Gobano; S. Giovanni da Matera

Rendete saldo il vostro cuore, voi tutti che Sperate nel Signore.

2Re 2,1.6-14; Sal 30; Mt 6,1-6.16-18.


Giovedi 21 · S. Luigi Gonzaga; S. Rodolfo

Gioite, giusti, nel Signore.

Sir 48,1-14; Sal 96; Mt 6,7-15.

Ore 18,00 Adorazione Eucaristica, segue la S. Messa.


Venerdi 22 · S. Paolino da Nola; Ss. Giovanni F. e Tommaso M.

Il Signore ha scelto Sion, l'ha voluta per sua residenza.

2Re 11,1-4.9-18.20; Sal 131; Mt 6,19-23.


Sabato 23 · S. Giuseppe Cafasso; S. Lanfranco

La bonta' del Signore durera' in eterno.

2Cr 24,17-25; Sal 88; Mt 6,24-34.


Domenica 24 · NATIVITA' DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Io ti rendo grazie: hai fatto di me una meraviglia stupenda.

Is 49,1-6; Sal 138; At 13,22-26; Lc 1,57-66.80.

S. Messa ore 19,00.


Lunedi 25


Martedi 26


LITURGIA

IL "SANTO DEL PANE"

La tradizione di benedire il pane in onore di S. Antonio e di distribuirlo in cambio di offerte a sostegno delle opere caritative affonda la propria origine nel miracolo della risurrezione, per intercessione del Santo di Tommasino.
13-06-18

Riproponiamo il racconto del miracolo della risurrezione del piccolo Tommasino come riportato da P. Vergilio Gamboso, ofm conv nel suo volume Libro dei miracoli di Sant’Antonio di Padova.               

Un bimbo di venti mesi, di nome Tomasino, i cui genitori avevano l’abitazione vicino alla chiesa del beato Antonio, in Padova, fu lasciato incautamente da sua madre accanto a un recipiente pieno d’acqua. Allorché quella donna fece ritorno a casa, vedendo emergere i piedi del bambino da quel mastello, vi si precipitò, e vide che la testa del figlio stava all’ingiù, nel fondo del recipiente, mentre i piedi si levavano sopra. Urlando trasse fuori il piccino, ormai rigido e [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

AD ALI’ VISITA GUIDATA DEGLI ALUNNI DI NIZZA E ITALA

L’attività didattica rientra nel Progetto d’istituto “Beni Culturali” ed ha lo scopo di promuovere la conoscenza del territorio.
02-03-16

Martedi 2 marzo, 40 alunni delle classi quarta e quinta della scuola elementare di Itala e Nizza di Sicilia, accompagnati dalle loro insegnanti, hanno visitato alcuni monumenti del nostro paese: il Duomo e le altre Chiese e gli antichi palazzi. La visita è stata prevista nell’ambito del progetto d’istituto “Beni Culturali”, che ha come obiettivo quello di valorizzare il patrimonio culturale ed artistico del territorio.

I piccoli turisti sono stati accolti in Piazza Duomo da tre ragazze del Servizio Civile (Ivana Roma, Ylenia Barbera e Santina D’Angelo), che hanno fatto da guide turistiche.

La prima tappa non poteva che essere la Chiesa Madre dedicata a Sant’Agata. Qui Padre Vincenzo  ha fatto gli onori di casa: ha parlato della storia della Chiesa, del coro ligneo, della statua di San Sebastiano, ma anche della patrona Sant’Agata e dell’avvio dell’Anno Giubilare, che si chiuderà il 12 febbraio 2017.

Successivamente le ragazze del Servizio Civile hanno accompagnato i bambini per le vie del il paese, facendo visitare loro la Chiesa dello Spirito Santo e i Palazzi Maggiore e Fama. Durante la sosta a Palazzo Brunaccini ne hanno approfittato per fare merenda.

Gli alunni sono sembrati particolarmente attenti ed interessati alle opere d’arte della chiesa madre e agli altri monumenti di Alì.

Al termine della visita, sono stati ospitati nella Sala Consiliare della Casa Comunale di Alì, dove il sindaco, Pietro Fiumara, li ha ringraziati per aver scelto il nostro paese e li ha invitati, con le proprie famiglie, alla Festa Grande che si svolgerà il 19 – 20 – 21 Agosto 2016.

Dopo qualche foto, i bambini soddisfatti per la visita, hanno raggiunto il pulmino per il rientro a scuola. 

Ivana Roma




twitter logo

"La scelta di seguire Cristo favorisce l’edificazione di una società più giusta, più fraterna, più umana secondo il cuore di Dio."

Tweetato il 19 Giugno da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.