Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Agosto

Lunedi 20 · S. Bernardo

Hai dimenticato Dio che ti ha generato.

Ez 24,15-24; Cant. Dt 32,18-21; Mt 19,16-22.


Martedi 21 · S. Pio X

Il Signore fara' giustizia al suo popolo.

Ez 28,1-10; Cant. Dt 32,26-36; Mt 19,23-30.


Mercoledi 22


Giovedi 23


Venerdi 24


Sabato 25


Domenica 26


LITURGIA

S. Agata, “Donata a noi da Dio, sorgente stessa della bontà”

Dal «Discorso su sant’Agata» di San Metodio Siculo, Patriarca di Costantinopoli
17-08-18


La commemorazione annuale di sant’Agata ci ha qui radunati perché rendessimo onore a una martire, che è sì antica, ma anche di oggi. Sembra infatti che anche oggi vinca il suo combattimento perché tutti i giorni viene come coronata e decorata di manifestazioni della grazia divina.

Sant’Agata è nata dal Verbo del Dio immortale e dall’unico suo Figlio, morto come uomo per noi. Dice infatti san Giovanni: «A quanti lo hanno accolto ha dato il potere di diventare figli di Dio» (Gv 1, 12).

Agata, la nostra santa, che ci ha invitati al religioso banchetto, è la sposa di Cristo. E’ la vergine che ha imporporato le [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

MERCOLEDI 30 MARZO I FIDANZATI PROSSIMI AL MATRIMONIO FARANNO GIUBILEO AD ALI’

Mercoledi 6 aprile il Vescovo Raspanati celebrerà la S. Messa e impartirà la Benedizione Papale
29-03-16

Mercoledi 30 marzo sarà celebrato nel Duomo di Alì il Giubileo dei fidanzati a conclusione del cammino di preparazione al matrimonio, ai quali però si possono aggiungere anche altri fidanzati non ancora prossimi al matrimonio. L’arrivo di circa 30/35 coppie, provenienti da tutte le parrocchie che ricadono nel nostro Vicariato, è previsto per le ore 17,30. Dopo le confessioni ed una breve visita al museo parrocchiale ed alla Chiesa di S. Agata, alle ore 18,30, dall’antistante piazza, sarà varcato l’ingresso giubilare. Subito dopo, Padre Vincenzo celebrerà la S. Messa. La serata si concluderà con un momento conviviale.

Per le prossime settimane sono previsti altri pellegrinaggi. Di seguito le date già fissate.

Venerdi 29 aprile, si svolgerà il pellegrinaggio delle Comunità parrocchiali del Vicariato di Roccalumera. L’arrivo è previsto per le ore 17,30 e, dopo il raduno in Piazza, il corteo muoverà verso la chiesa al canto delle Litanie dei Santi. Dopo l’ingresso in chiesa, dalla Porta Santa, ci sarà la recita del Rosario e la possibilità di confessarsi. Al termine, la celebrazione della S. Messa.

Mercoledi 1° giugno toccherà ai Bambini del catechismo del Vicariato, accompagnati dai loro catechisti e dai genitori.

Giovedi 16 giugno, invece, saranno i Sacerdoti del nostro Vicariato, assieme a quelli di S. Teresa e di altri Vicariati vicini, che faranno giubileo nella nostra chiesa.

Sono previsti anche altri pellegrinaggi, in date ancora da definire: giubileo dei giovani, degli ammalati, delle famiglie.

Altra data importante è quella del prossimo 6 aprile, quando l’Amministratore Apostolico dell’Arcidiocesi di Messina, Mons. Antonino Raspanti, giungerà ad Alì per portare a tutti i presenti la Benedizione Papale, per l’ottenimento dell’Indulgenza Plenaria.

Per dare a tutti la possibilità di fare giubileo, la Chiesa Madre di Alì, rimarrà aperta tutti i giorni, ma i gruppi potranno preventivamente concordare la loro visita chiamando il numero 3398852138 o tramite mail: darrigovincenzo@alice.it.




twitter logo

"L’Eucaristia, Gesù Pane di vita, è il cuore pulsante della Chiesa e rigenera in noi il dinamismo dell’amore."

Tweetato il 19 Agosto da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.