Auguri di Buon Anno!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Gennaio

Domenica 20 · S. Fabiano ; S. Sebastiano; S. Eustochia

Annunciate a tutti i popoli le meraviglie del Signore.

Is 62,1-5; Sal 95; 1Cor 12,4-11; Gv 2,1-11.

Oratorio ore 16,00

S. Messa ore 17,30

Deposizione sulla vara dell'immagine di S. Agata

Riunione Deputazione


Lunedi 21 · S. Agnese; S. Epifanio

Tu sei sacerdote per sempre, Cristo Signore.

Eb 5,1-10; Sal 109; Mc 2,18-22.

Ore 17,00 S. Messa
Ore 17,30 Catechesi


Martedi 22


Mercoledi 23


Giovedi 24


Venerdi 25


Sabato 26


LITURGIA

IL BATTESIMO DI GESU'

11-01-19

Sulle rive del Giordano, Giovanni Battista predica la conversione dai peccati per accogliere il regno di Dio che è vicino. Gesù scende con la folla nell’acqua per farsi battezzare. Il battesimo per i Giudei era un rito penitenziale, perciò vi si accostavano riconoscendo i propri peccati. Ma il battesimo che Gesù riceve non è solo un battesimo di penitenza: la manifestazione del Padre e la discesa dello Spirito Santo gli danno un significato preciso. Gesù è proclamato «figlio diletto» e su di lui si posa lo Spirito che lo investe della missione di profeta (annuncio del messaggio della salvezza), sacerdote (l’unico sacrificio accetto al Padre), re (messia atteso come [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

STAMPATO UN PIEGHEVOLE PER DIFFONDERE LA CONOSCENZA DELLA FESTA GRANDE

In poche pagine sono state sintetizzate le notizie su devozione e festa.
20-07-16

Sono state stampate alcune migliaia di brochure sulla Festa Grande. Si tratta di otto facciate in cui viene brevemente trattata la storia di Alì e del Patrocinio di S. Agata e, non poteva mancare, una descrizione sintetica sullo svolgimento della festa che ogni 10 anni gli aliesi organizzano per onorare la Santa Martire catanese. Nella prima pagina, si può apprezzare una bella immagine di S. Agata e sullo sfondo un’antica raffigurazione del panorama del paese. Si tratta di una foto risalente ai primi anni del secolo scorso, quando ancora esisteva l’antico campanile. Questo, infatti, è stato seriamente danneggiato dal terremoto del 1908 e negli anni ’30 è stato sostituito dall’attuale campanile in cemento armato.
All’interno della brochure non mancano altre immagini: del territorio aliese, della Santa e delle precedenti edizioni della “Festa Ranni”.
Nella seconda pagina, invece, c’è il saluto dell’Arciprete-Parroco, che riportiamo integralmente:
«Spiritualità e tradizione sono i fili conduttori della “Festa Ranni” di Alì, che rappresenta da sempre un esempio di unione tra storia e religione. Una festa sentitissima, sia per gli Aliesi residenti, sia per quelli che dimorano altrove. Quest’anno la ricorrenza, cade in un momento particolare, l’Anno Santo straordinario della Misericordia e l’Anno Giubilare Aliese che ricorda il 450.mo anniversario della fondazione della Chiesa Madre. Questa brochure, con le date e gli appuntamenti più significativi della Festa, vuole essere un invito rivolto a tutti, a partecipare di persona a questi eventi, perché per quanto belle le immagini e puntuali le didascalie che le accompagnano, mai si potranno provare le emozioni che una presenza fisica, a questi momenti, possono provocare in ciascuno di noi. Il mio invito a partecipare è l’invito di tutta la Comunità aliese: venite. Alì vi aspetta numerosi».
Questo pieghevole, realizzato dalla Parrocchia S. Agata, con il contributo della società Gerasìa, sarà utilizzato per divulgare questa bella tradizione che anche quest’anno si ripeterà ad Alì, anche tramite spedizione. Lo stesso verrà anche distribuito dai Ciliari durante i loro “viaggi” nei paesi vicini.
Al suo interno si trova anche un programma di massima relativo agli appuntamenti di carattere liturgico, che per tradizione si svolgeranno durante i tre giorni che concluderanno l’ampio periodo dedicato alla realizzazione dei cilii: 19 – 20 – 21 Agosto 2016. Sono ancora in corso di definizione le manifestazioni esterne, organizzate dalla Deputazione e quelle programmate dal Comune.
Intanto le attività dei Ciliari proseguono senza sosta e l’aiuto degli Aliesi è veramente considerevole.
R.R.




twitter logo

"Ciò che resta davanti alla soglia dell’eternità non è quanto abbiamo guadagnato, ma quanto abbiamo donato."

Tweetato il 20 Gennaio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.