Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Dicembre

Venerdi 14 · S. Giovanni della Croce

Chi ti segue, Signore, avra' la luce della vita.

Is 48,17-19; Sal 1; Mt 11,16-19.


Sabato 15 · S. Valeriano

Fa' splendere il tuo volto, Signore, e noi saremo salvi.

Sir 48,1-4.9-11; Sal 79; Mt 17,10-13.


Domenica 16 · III di avvento - S. Adelaide; S. Aggeo profeta

Canta ed esulta, perche' grande in mezzo a te e' il Santo d'Israele.

Sof 3,14-17; Cant. Is 12,2-6; Fil 4,4-7; Lc 3,10-18.

Inizia la Novena del S. Natale
S. Messa ore 17,30.


Lunedi 17 · S. Giovanni de Matha

Venga il tuo regno di giustizia e di pace.

Gen 49,2.8-10; Sal 71; Mt 1,1-17.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Martedi 18 · S. Gaziano; S. Malachia profeta

Nei suoi giorni fioriranno giustizia e pace.

Ger 23,5-8; Sal 71; Mt 1,18-24.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Mercoledi 19 · S. Anastasio I

Cantero' senza fine la tua gloria, Signore.

Gdc 13,2-7.24-25a; Sal 70; Lc 1,5-25.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Giovedi 20 · S. Liberale di Roma

Ecco, viene il Signore, re della gloria.

Is 7,10-14; Sal 23; Lc 1,26-38.


LITURGIA

“CELESTE PATRONA DELLA TERRA DI SICILIA, CI AFFIDIAMO A TE”

8 Dicembre: IMMACOLATA CONCEZIONE
05-12-18



L'icona tradizionale della Vergine Maria Immacolata riflette l'invocazione litanica del santuario lauretano che Isaia canta nel vaticinio che contrappone la città santa, protetta da mura e baluardi, alla prosopopea della città terrena, calpestata dai poveri: “turris eburnea”.
A Maria Immacolata, celeste patrona della terra di Sicilia, delle sue Chiese e della sua gente, affaticata nella città terrena, non possiamo chiedere altro che la sua preghiera al Padre sia quel baluardo di difesa in cui ciascuno di noi può confidare. Il cuore di Maria, donna e madre di Dio, è il santuario terreno-celeste in cui troviamo rifugio sicuro, e in cui speriamo che ogni siciliano cerchi la consolazione e la speranza che [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

FG 2016: DUE “VALOROSE PECORELLE” DI DIO

Notevole l’impegno dimostrato da Rachele e Ludovica, le due bambine che impersoneranno Sant’Agata e Santa Caterina
28-07-16

Per vedere il video delle due bambine intente a tessere, cliccare sull'immagine.
Ludovica e Rachele, le bambine che saliranno sul “Cilio”! Ancora non sappiamo chi delle due rappresenterà S. Agata e chi S. Caterina, ma una cosa è certa: le rappresenteranno bene. Dal primo momento, queste due bambine si sono immedesimate nel ruolo importante che dovranno svolgere; hanno preso con passione l’impegno di cui saranno protagoniste e che certamente ricorderanno negli anni a venire con gioia e tanta emozione. Si sono appassionate, sia al lavoro del telaio, che comporta tanto sacrificio per due bambine, sia al ballo: forse riescono bene a vincere la stanchezza di questi  impegni, e non è da trascurare quello del seguire i ciliari nei loro “viaggi”, perché hanno accettato il tutto come un gioco, un bellissimo gioco di cui sono appunto protagoniste.

Desidero qui fare un accostamento simbolico delle due bambine, partendo dal significato dei loro nomi. Ludovica, è la forma femminile di Ludovico, un nome di origine franco-tedesco, che nasce dall’unione di due parole: hlud, “gloria, fama” e wig, “guerriero”. Unendo i due termini ne deriva che il significato del nome indica una “valorosa guerriera”. Rachele, molto antico questo nome, risalente alle prime pagine dell’Antico Testamento; anche in questo caso abbiamo l’unione di due termini: rah, “pecora” ed Hel, Dio: pecora di Dio.

E allora accostando questi due significati dei nomi, potremmo dire: queste due bimbe, pecorelle di Dio, con coraggio e valorosamente, stanno portando avanti il gravoso impegno che è venuto a cadere sulle loro, ancora gracili, spalle!

E allora con grande coraggio e con l’aiuto di Dio andate avanti, fino al compimento delle opera per cui siete state elette.

Con affetto.

P. Vincenzo




twitter logo

"Ecco il primo passo per crescere nel cammino della fede: ascoltare. Prima di parlare, ascoltare."

Tweetato il 14 Dicembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.