Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Aprile

Mercoledi 21 · S. Anselmo (mf); S. Corrado da Parzham

3.a di Pasqua

At 8,1b-8; Sal 65; Gv 6,35-40.

Acclamate Dio, voi tutti della terra.


Giovedi 22 · S. Leonida; S. Gaio

3.a di Pasqua

At 8,26-40; Sal 65; Gv 6,44-51.

Acclamate Dio, voi tutti della terra.

S. Messa ore 18,00.


Venerdi 23 · S. Adalberto; S. Giorgio

3.a di Pasqua

At 9,1-20; Sal 116; Gv 6,52-59.

Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo.


Sabato 24 · S. Fedele da Sigmaringen ; S. Antimo

3.a di Pasqua

At 9,31-42; Sal 115; Gv 6,60-69.

Che cosa rendero' al Signore, per tutti i benefici che mi ha fatto?


Domenica 25 · S. MARCO, evangelista; S. Franca; S. Aniano; S. Clarenzio

4.a di Pasqua (anno B)

At 4,8-12; Sal 117; 1Gv 3,1-2; Gv 10,11-18.

La pietra scartata dai costruttori e' divenuta la pietra d’angolo.

S. Messa ore 18,30.


Lunedi 26 · S. Pascasio Radberto

4.a di Pasqua

At 11,1-18; Sal 41 e 42; Gv 10,1-10 (B,C).

L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente.


Martedi 27 · S. Zita; S. Liberale

4.a di Pasqua

At 11,19-26; Sal 86; Gv 10,22-30.

Genti tutte, lodate il Signore.

S. Messa ore 18,00.


LITURGIA

I VENERDI DI QUARESIMA IN ASCOLTO DELLA PAROLA

MATTEO 9,14-15
18-02-21


1) Preghiera

Accompagna con la tua benevolenza,
Padre misericordioso,
i primi passi del nostro cammino penitenziale,
perché all’osservanza esteriore
corrisponda un profondo rinnovamento dello spirito.

Per Cristo nostro Signore. Amen

2) Lettura del Vangelo

Dal Vangelo secondo Matteo 9,14-15

In quel tempo, giunto Gesù all’altra riva del lago, nella regione dei Gadareni, gli si accostarono i discepoli di Giovanni e gli dissero: “Perché, mentre noi e i farisei digiuniamo, i tuoi discepoli non digiunano?”.

E Gesù disse loro: “Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto mentre lo sposo è con loro? [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

FG 2016: ALLE ATTIVITA’ DEI CILIARI, DOMENICA 31 LUGLIO, SARA’ PRESENTE UNA DELEGAZIONE DI CATANIA

Alcuni soci dell’Associazione “Etna ‘ngeniousa” si uniranno, la mattina, ai Ciliari delle Ragazze durante il loro “giro” nel centro termale e, nel pomeriggio, ad Alì, seguiranno la preparazione del pane azzimo.
29-07-16

Domenica 31 luglio, al “tour” di Alì Terme dei Ciliari è prevista la partecipazione di un gruppo proveniente da Catania, il cui obiettivo è quello di «vivere direttamente una delle tradizioni più belle della nostra terra». Si tratta di alcuni soci e simpatizzanti dell’Associazione “Etna ‘ngeniousa”, i quali nella loro pagina facebook così scrivono: «Vi aspettiamo domenica, per scoprire insieme luoghi fuori dal tempo e tradizioni antiche. L’anima di un popolo che prepara con gioia e coralità la sua festa».

“Etna ‘ngeniousa” è un’associazione naturalistica e culturale che si occupa di favorire la conoscenza, la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturalistico, ambientale e culturale, dei valori, delle tradizioni, del patrimonio storico-artistico, monumentale, archeologico e naturalistico.

Il gruppo, composto da circa 10 persone, arriverà in mattinata ad Alì Terme, dove si fermerà per accompagnare nel loro giro i Ciliari delle Ragazze. Nel pomeriggio, invece, sarà raggiunto il laboratorio dei Ciliari del Pane ad Alì, dove seguiranno le varie fasi di lavorazione delle formelle di pane. E’ prevista anche la visita del centro storico e della Chiesa di S. Agata. Rimarranno ad Alì fino a sera per il rientro dei Ciliari delle Ragazze.

Nelle informazioni che l’Associazione catanese ha inserito sui social, si legge:

«… Il culto di Sant’Agata è diffuso ovunque e sono tante le feste a lei dedicate. Fra queste ce n’è una che non possiamo proprio lasciarci sfuggire: intanto perché è vicina e poi perché si svolge ogni 10 anni… e questo è proprio l’anno giusto! E così vi proponiamo una giornata straordinaria a contatto con la storia e la tradizione siciliana, in un viaggio indietro nel tempo. Il viaggio nell’anima di un popolo fedele custode di antichissime tradizioni. Noi vivremo assieme al popolo di Alì una intensa giornata, fra balli e musiche tradizionali e scopriremo i segreti della lavorazione del pane e realizzeremo insieme a loro le forme di pane per la grande festa di agosto…».




twitter logo

"Non abbandoniamo le preghiere semplici che da bambini abbiamo imparato nella nostra famiglia e che custodiamo nella… https://t.co/vhhRo4LO6j"

Tweetato il 21 Aprile da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.