Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Dicembre

Mercoledi 12 · B.V. Maria di Guadalupe

Benedici il Signore, anima mia.

Is 40,25-31; Sal 102; Mt 11,28-30.


Giovedi 13


Venerdi 14


Sabato 15


Domenica 16


Lunedi 17


Martedi 18


LITURGIA

“CELESTE PATRONA DELLA TERRA DI SICILIA, CI AFFIDIAMO A TE”

8 Dicembre: IMMACOLATA CONCEZIONE
05-12-18



L'icona tradizionale della Vergine Maria Immacolata riflette l'invocazione litanica del santuario lauretano che Isaia canta nel vaticinio che contrappone la città santa, protetta da mura e baluardi, alla prosopopea della città terrena, calpestata dai poveri: “turris eburnea”.
A Maria Immacolata, celeste patrona della terra di Sicilia, delle sue Chiese e della sua gente, affaticata nella città terrena, non possiamo chiedere altro che la sua preghiera al Padre sia quel baluardo di difesa in cui ciascuno di noi può confidare. Il cuore di Maria, donna e madre di Dio, è il santuario terreno-celeste in cui troviamo rifugio sicuro, e in cui speriamo che ogni siciliano cerchi la consolazione e la speranza che [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

SMONTATO IL CILIO DEL PANE. MARTEDI TOCCA A QUELLO DELLE RAGAZZE.

Le due vare saranno custodite per i prossimi dieci anni nella Chiesa dello Spirito Santo.
19-09-16

Il cilio del Pane è stato disfatto in poco tempo, contrariamente al periodo necessario per l’allestimento. E’ stato questo il commento unanime dei Ciliari che, lunedi 19 settembre, si sono ritrovati in Chiesa Madre per rimuovere le forme di pane esposte sul cilio, non solo durante i tre giorni di festa, ma per un intero mese, considerato che, dal rientro della processione, la struttura così ornata è rimasta ancora in esposizione nella navata di sinistra del Duomo. Qui, in questo periodo, in tanti si sono avvicinati per fare ancora qualche foto o per ammirarne, con più calma, i bei lavori realizzati e la loro disposizione. Lungo la stessa navata sono stati collocati anche i pannelli con le foto ed alcune informazioni delle passate edizioni della festa.

I pezzi di pane rimossi sono quelli che tradizionalmente vengono ripartiti tra gli stessi Ciliari. Tra questi anche le dodici ciambelle grandi e le 36 medie.

La struttura del cilio ormai spoglia è stata poi trasferita presso la Chiesa dello Spirito Santo, dove dovrebbe essere allestito un museo permanente delle varie edizioni della Festa Grande.

Martedi 20 settembre toccherà ai Ciliari delle Ragazze rimuovere i drappi e trasferire la struttura lignea. In realtà loro hanno il lavoro agevolato dal fatto che gli elementi ornamentali, cioè i monili d’oro, sono stati rimossi la sera stessa di domenica 21 agosto per essere riconsegnati, nei giorni seguenti, a quanti li avevano dati in prestito. In serata, poi, questo gruppo di Ciliari si riunirà con Padre Vincenzo per le operazioni conclusive: consegna registri, verbali e destinazione delle somme raccolte. Quelli del Pane, invece, si incontreranno giovedi sera.


La foto in alto è di Andrea Triolo




twitter logo

"“Consolate, consolate il mio popolo” (Is 40,1). Come consola il Signore? Con la tenerezza. #SantaMarta"

Tweetato il 11 Dicembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.