Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Dicembre

Venerdi 14 · S. Giovanni della Croce

Chi ti segue, Signore, avra' la luce della vita.

Is 48,17-19; Sal 1; Mt 11,16-19.


Sabato 15 · S. Valeriano

Fa' splendere il tuo volto, Signore, e noi saremo salvi.

Sir 48,1-4.9-11; Sal 79; Mt 17,10-13.


Domenica 16 · III di avvento - S. Adelaide; S. Aggeo profeta

Canta ed esulta, perche' grande in mezzo a te e' il Santo d'Israele.

Sof 3,14-17; Cant. Is 12,2-6; Fil 4,4-7; Lc 3,10-18.

Inizia la Novena del S. Natale
S. Messa ore 17,30.


Lunedi 17 · S. Giovanni de Matha

Venga il tuo regno di giustizia e di pace.

Gen 49,2.8-10; Sal 71; Mt 1,1-17.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Martedi 18 · S. Gaziano; S. Malachia profeta

Nei suoi giorni fioriranno giustizia e pace.

Ger 23,5-8; Sal 71; Mt 1,18-24.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Mercoledi 19 · S. Anastasio I

Cantero' senza fine la tua gloria, Signore.

Gdc 13,2-7.24-25a; Sal 70; Lc 1,5-25.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Giovedi 20 · S. Liberale di Roma

Ecco, viene il Signore, re della gloria.

Is 7,10-14; Sal 23; Lc 1,26-38.


LITURGIA

“CELESTE PATRONA DELLA TERRA DI SICILIA, CI AFFIDIAMO A TE”

8 Dicembre: IMMACOLATA CONCEZIONE
05-12-18



L'icona tradizionale della Vergine Maria Immacolata riflette l'invocazione litanica del santuario lauretano che Isaia canta nel vaticinio che contrappone la città santa, protetta da mura e baluardi, alla prosopopea della città terrena, calpestata dai poveri: “turris eburnea”.
A Maria Immacolata, celeste patrona della terra di Sicilia, delle sue Chiese e della sua gente, affaticata nella città terrena, non possiamo chiedere altro che la sua preghiera al Padre sia quel baluardo di difesa in cui ciascuno di noi può confidare. Il cuore di Maria, donna e madre di Dio, è il santuario terreno-celeste in cui troviamo rifugio sicuro, e in cui speriamo che ogni siciliano cerchi la consolazione e la speranza che [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

ANCHE IL CILIO DELLE RAGAZZE E’ USCITO DI SCENA. I CILIARI DESTINANO IL RICAVATO PER IL RESTAURO DELL’ORGANO DELLA MATRICE

Per i Ciliari è stato un ulteriore momento di condivisione. Ritirata anche l’autovettura sorteggiata durante festa.
20-09-16

Anche il cilio delle Ragazze è stato spostato dalla Chiesa Madre e riposto allo Spirito Santo, così come avvenuto ieri per quello del Pane. Oggi pomeriggio i Ciliari si sono ritrovati per rimuovere i tessuti e i merletti che ricoprivano la macchinetta sulla quale le due bambine hanno rappresentato S. Agata e S. Caterina. Dopo che le donne si sono dedicate a questa operazione, gli uomini a
spalla hanno trasportato la struttura fino alla chiesa dello Spirito Santo. Usciti dalla porta grande si sono diretti a sinistra, seguendo lo stesso tragitto percorso un mese fa. In questa “processione”, però, mancava il clima festoso che aleggiava in paese nei mesi scorsi: del resto il giorno dopo di ogni festa è sempre malinconico. Comunque si è voluto immortalare anche questo momento con foto e video e l’uscita del cilio dalla Chiesa è stata salutata con un applauso, così come avvenuto il 21 agosto scorso.

Sono stati rimossi anche i pannelli che, all'interno del Duomo, delimitavano lo spazio entro cui la varetta è stata allestita.

Subito dopo i Ciliari si sono incontrati con il Parroco a cui hanno consegnato alcuni atti, 87 pezzi d’oro donati a S. Agata da alcuni devoti e per confermare l’impiego dei quasi 10 mila e 500 euro raccolti dal solo cilio delle Ragazze. Tale somma sarà destinata per il restauro dell’antico organo.

In serata anche la macchina sorteggiata nell’ultimo giorno della Festa Grande è stata ritirata. Prima di essere consegnata al vincitore Giovanni Spuria, la Kia Picanto è stata benedetta da Padre Vincenzo.


Le foto sono di Salvi Andronaco e Paola Fiumara




twitter logo

"Ecco il primo passo per crescere nel cammino della fede: ascoltare. Prima di parlare, ascoltare."

Tweetato il 14 Dicembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.