Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Sabato 27 · 6.a di Pasqua - S. Agostino di Canterbury

Dio e' re di tutta la terra.

Liturgia: At 18,23-28; Sal 46; Gv 16,23b-28.


Domenica 28 · ASCENSIONE DEL SIGNORE - S. Emilio martire, S. Ercole, Priamo

Ascende il Signore tra canti di gloria.

Liturgia: At 1,1-11; Sal 46; Ef 1,17-23; Mt 28,16-20.

Ore 17,30 Catechesi.
Ore 19,00 S. Messa.


Lunedi 29 · 7.a di Pasqua - S. Massimino vescovo, Massimo

Regni della terra, cantate a Dio.

Liturgia: At 19,1-8; Sal 67; Gv 16,29-33.


Martedi 30 · 7.a di Pasqua - S. Felice I papa, S. Ferdinando

Regni della terra, cantate a Dio.

Liturgia: At 20,17-27; Sal 67; Gv 17,1-11a.

Ore 18,30 S. Messa in Chiesa Madre.


Mercoledi 31 · 7.a di Pasqua - VISITAZIONE B.V. MARIA

Grande in mezzo a te e' il Santo d'Israele.

Liturgia: Sof 3,14-18 opp. Rm 12,9-16b; Cant. Is 12,2-6; Lc 1,39-56.


Giugno

Giovedi 1 · 7.a di Pasqua - S. Giustino

Proteggimi, o Dio: in te mi rifugio.

Liturgia: At 22,30; 23,6-11; Sal 15; Gv 17,20-26.

Ore 18,30 S. Messa conclusiva del mese mariano con fiaccolata - Chiesa Madre.


Venerdi 2 · 7.a di Pasqua - Ss. Marcellino e Pietro

Il Signore ha posto il suo trono nei cieli.

Liturgia: At 25,13-21; Sal 102; Gv 21,15-19.


LITURGIA

MAGGIO: MESE MARIANO

La recita del S. Rosario ci aiuta per penetrare nei misteri di Cristo e di Maria.
25-05-17

Maggio, il mese delle rose, è tradizionalmente dedicato alla Madonna, per questo viene anche definito “Mese Mariano”, molto caro alla pietà popolare.
La devozione a Maria è stato uno dei fili conduttori e caratteristici del pontificato di Giovanni Paolo II, che ha scelto come “motto” del suo ministero l’espressione “Totus tuus”. Il Papa ha desiderato profondamente che ogni credente possa servirsi di Maria per arrivare più speditamente a Cristo. Maria è infatti, come recita un antico inno, la stella del mare, colei che nella navigazione della fede ci aiuta a non perdere mai la bussola, e a virare sempre verso Cristo.
Nel mese mariano è vivamente consigliata la quotidiana [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

CONTINUA L’ONDATA DI GELO. ALI’ ANCORA SOTTO LA NEVE. RINVIATO IL CONCERTO D'ORGANO PREVISTO IN CHIESA MADRE PER DOMENICA 8 GENNAIO

Temperature ancora sotto lo zero. Tanta la neve riversatasi in queste ultime ore. Non mancano i disagi, ma rimane la sorpresa e il piacere di poter ammirare un paesaggio poco usuale.
07-01-17

Continua il freddo polare che in questi giorni si è abbattuto sull’Italia Meridionale. Il drastico abbassamento delle temperature e l’abbondante nevicata di questa notte ha imbiancato tutti i centri collinari della riviera jonica, con 30-40 cm di neve. Ma non solo. Oggi i fiocchi hanno raggiunto anche i paesi della riviera, creando una scenografia straordinaria, con la spiaggia trasformata in una pista da sci. Uno scenario mozzafiato con un manto bianco che riveste tutto il territorio dalle montagne alla spiaggia. La memoria va al dicembre del 2014, quando proprio l’ultimo giorno dell’anno si verificò il medesimo fenomeno.  

Le previsioni meteo non lasciavano dubbi, dunque dopo la “spolverata” di ieri, si attendeva una precipitazione nevosa più intensa. Già questa notte in tanti si sono alzati per ammirare la bufera e questa mattina soprattutto i giovani si sono riversati in strada per poter ammirare questo spettacolo insolito. Disaggi, ovviamente, per quanti non sono riusciti ad uscire di casa o per coloro non si sono potuti mettere in viaggio anche per raggiungere il posto di lavoro.

Così oltre alla Piazza Duomo di Alì, anche la piazza antistante la chiesa di S. Rocco ad Alì Terme si presenta imbiancata.

A causa dell'abbondante nevicata di questi giorni, anche il concerto che si sarebbe dovuto tenere in Matrice ad Alì domani 8 gennaio 2017, in occasione dell'inaugurazione dell'organo dopo i lavori di restauro, è stato rinviato a data da destinarsi. 

R.R.




twitter logo

"Il futuro delle nostre società richiede da parte di tutti, specialmente delle istituzioni, un’attenzione concreta alla vita."

Tweetato il 26 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.