Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Novembre

Mercoledi 22 · S. Cecilia

Ci sazieremo, Signore, contemplando il tuo volto.

Liturgia: 2Mac 7,1.20-31; Sal 16; Lc 19,11-28.


Giovedi 23 · S. Clemente I ; S. Colombano

A chi cammina per la retta via mostrerò la salvezza di Dio.

Liturgia: 1Mac 2,15-29; Sal 49; Lc 19,41-44.

S. Messa ore 17,00.


Venerdi 24 · Ss. Andrea Dung-Lac e compagni

Lodiamo il tuo nome glorioso, Signore.

Liturgia: 1Mac 4,36-37.52-59; Cant. 1Cron 29,10-12; Lc 19,45-48.


Sabato 25 · S. Caterina d'Alessandria (Compatrona di Ali')

Esultero', Signore, per la tua salvezza.

Liturgia: 1Mac 6,1-13; Sal 9; Lc 20,27-40.

S. Messa ore 9,00.


Domenica 26 · CRISTO RE DELL'UNIVERSO

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.

Liturgia: Ez 34,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20-26.28; Mt 25,31-46.

Ore 16,00 Catechesi e attivita' di oratorio.

Ore 17,30 S. Messa, atto di consacrazione al Sacro cuore e benedizione Eucaristica.


Lunedi 27


Martedi 28


LITURGIA

11 novembre: S. Martino di Tours

09-11-17


Quattromila chiese dedicate a lui in Francia, e il suo nome dato a migliaia di paesi e villaggi; come anche in Italia, in altre parti d’Europa e nelle Americhe: Martino il supernazionale. Nasce in Pannonia (che si chiamerà poi Ungheria) da famiglia pagana, e viene istruito sulla dottrina cristiana quando è ancora ragazzo, senza però il battesimo. Figlio di un ufficiale dell’esercito romano, si arruola a sua volta, giovanissimo, nella cavalleria imperiale, prestando poi servizio in Gallia. E’ in quest’epoca che può collocarsi l’episodio famosissimo di Martino a cavallo, che con la spada taglia in due il suo mantello militare, per difendere un mendicante dal freddo.
Lasciato l’esercito nel 356, raggiunge [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

CONTINUA L’ONDATA DI GELO. ALI’ ANCORA SOTTO LA NEVE. RINVIATO IL CONCERTO D'ORGANO PREVISTO IN CHIESA MADRE PER DOMENICA 8 GENNAIO

Temperature ancora sotto lo zero. Tanta la neve riversatasi in queste ultime ore. Non mancano i disagi, ma rimane la sorpresa e il piacere di poter ammirare un paesaggio poco usuale.
07-01-17

Continua il freddo polare che in questi giorni si è abbattuto sull’Italia Meridionale. Il drastico abbassamento delle temperature e l’abbondante nevicata di questa notte ha imbiancato tutti i centri collinari della riviera jonica, con 30-40 cm di neve. Ma non solo. Oggi i fiocchi hanno raggiunto anche i paesi della riviera, creando una scenografia straordinaria, con la spiaggia trasformata in una pista da sci. Uno scenario mozzafiato con un manto bianco che riveste tutto il territorio dalle montagne alla spiaggia. La memoria va al dicembre del 2014, quando proprio l’ultimo giorno dell’anno si verificò il medesimo fenomeno.  

Le previsioni meteo non lasciavano dubbi, dunque dopo la “spolverata” di ieri, si attendeva una precipitazione nevosa più intensa. Già questa notte in tanti si sono alzati per ammirare la bufera e questa mattina soprattutto i giovani si sono riversati in strada per poter ammirare questo spettacolo insolito. Disaggi, ovviamente, per quanti non sono riusciti ad uscire di casa o per coloro non si sono potuti mettere in viaggio anche per raggiungere il posto di lavoro.

Così oltre alla Piazza Duomo di Alì, anche la piazza antistante la chiesa di S. Rocco ad Alì Terme si presenta imbiancata.

A causa dell'abbondante nevicata di questi giorni, anche il concerto che si sarebbe dovuto tenere in Matrice ad Alì domani 8 gennaio 2017, in occasione dell'inaugurazione dell'organo dopo i lavori di restauro, è stato rinviato a data da destinarsi. 

R.R.




twitter logo

"Il sorriso semplice e puro di Maria sia fonte di letizia per ognuno di noi davanti alle difficoltà della vita."

Tweetato il 21 Novembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.