Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Novembre

Mercoledi 22 · S. Cecilia

Ci sazieremo, Signore, contemplando il tuo volto.

Liturgia: 2Mac 7,1.20-31; Sal 16; Lc 19,11-28.


Giovedi 23 · S. Clemente I ; S. Colombano

A chi cammina per la retta via mostrerò la salvezza di Dio.

Liturgia: 1Mac 2,15-29; Sal 49; Lc 19,41-44.

S. Messa ore 17,00.


Venerdi 24 · Ss. Andrea Dung-Lac e compagni

Lodiamo il tuo nome glorioso, Signore.

Liturgia: 1Mac 4,36-37.52-59; Cant. 1Cron 29,10-12; Lc 19,45-48.


Sabato 25 · S. Caterina d'Alessandria (Compatrona di Ali')

Esultero', Signore, per la tua salvezza.

Liturgia: 1Mac 6,1-13; Sal 9; Lc 20,27-40.

S. Messa ore 9,00.


Domenica 26 · CRISTO RE DELL'UNIVERSO

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.

Liturgia: Ez 34,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20-26.28; Mt 25,31-46.

Ore 16,00 Catechesi e attivita' di oratorio.

Ore 17,30 S. Messa, atto di consacrazione al Sacro cuore e benedizione Eucaristica.


Lunedi 27


Martedi 28


LITURGIA

11 novembre: S. Martino di Tours

09-11-17


Quattromila chiese dedicate a lui in Francia, e il suo nome dato a migliaia di paesi e villaggi; come anche in Italia, in altre parti d’Europa e nelle Americhe: Martino il supernazionale. Nasce in Pannonia (che si chiamerà poi Ungheria) da famiglia pagana, e viene istruito sulla dottrina cristiana quando è ancora ragazzo, senza però il battesimo. Figlio di un ufficiale dell’esercito romano, si arruola a sua volta, giovanissimo, nella cavalleria imperiale, prestando poi servizio in Gallia. E’ in quest’epoca che può collocarsi l’episodio famosissimo di Martino a cavallo, che con la spada taglia in due il suo mantello militare, per difendere un mendicante dal freddo.
Lasciato l’esercito nel 356, raggiunge [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

PARAPENDII “COLORANO” IL CIELO DI ALI’

Un gruppo di ungheresi ha raggiunto monte Sant’Elena per praticare questo insolito ed emozionante sport.
15-03-17

Aliesi con il naso all’insù ieri per ammirare le “ali” colorate di parecchi parapendii che si sono lanciati in volo libero nel cielo di Alì.

Nella tarda mattinata di ieri, infatti, un gruppo di 35 ungheresi, amanti del volo sportivo, accompagnati da un istruttore palermitano, ha raggiunto il nostro paese a bordo di quattro pulmini.

Arrivati in Piazza Duomo hanno potuto ammirare la Chiesa Madre ed apprezzare il panorama. Il tempo di qualche foto ed hanno proseguito il percorso verso monte Sant’Elena, accompagnati da alcuni giovani del Servizio Civile, fino ad un certo punto con i mezzi, poi, zaino in spalla, a piedi.

Raggiunta la cima e preparati la vela e il fascio funicolare, sono stati una decina i parapendii decollati, lanciandosi sorvolando l’abitato di Alì e dirigendosi verso Alì Terme, sulla cui spiaggia sono poi atterrati. Un volo emozionante e spettacolare, non solo per i diretti interessati, coloro che praticano questo sport, ma anche per chi li ha ammirati da lontano e la cui attenzione è stata richiamata dai colori delle strutture "volanti". Ancor più entusiasmante, però, è stato per coloro che hanno seguito la partenza da vicino: molto belle le foto che sono state condivise su facebook.

Come si ricorderà, alcuni anni fa il monte Sant’Elena era spesso meta di alcuni deltaplanisti che  amavano lanciarsi dallo stesso punto. Oggi un gradito ritorno che gli aliese hanno seguito con interesse e curiosità.

Roberto Roma


Le foto sono di Emilio Grioli e di Daniela Triolo.




twitter logo

"Il sorriso semplice e puro di Maria sia fonte di letizia per ognuno di noi davanti alle difficoltà della vita."

Tweetato il 21 Novembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.