Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Sabato 27 · 6.a di Pasqua - S. Agostino di Canterbury

Dio e' re di tutta la terra.

Liturgia: At 18,23-28; Sal 46; Gv 16,23b-28.


Domenica 28 · ASCENSIONE DEL SIGNORE - S. Emilio martire, S. Ercole, Priamo

Ascende il Signore tra canti di gloria.

Liturgia: At 1,1-11; Sal 46; Ef 1,17-23; Mt 28,16-20.

Ore 17,30 Catechesi.
Ore 19,00 S. Messa.


Lunedi 29 · 7.a di Pasqua - S. Massimino vescovo, Massimo

Regni della terra, cantate a Dio.

Liturgia: At 19,1-8; Sal 67; Gv 16,29-33.


Martedi 30 · 7.a di Pasqua - S. Felice I papa, S. Ferdinando

Regni della terra, cantate a Dio.

Liturgia: At 20,17-27; Sal 67; Gv 17,1-11a.

Ore 18,30 S. Messa in Chiesa Madre.


Mercoledi 31 · 7.a di Pasqua - VISITAZIONE B.V. MARIA

Grande in mezzo a te e' il Santo d'Israele.

Liturgia: Sof 3,14-18 opp. Rm 12,9-16b; Cant. Is 12,2-6; Lc 1,39-56.


Giugno

Giovedi 1 · 7.a di Pasqua - S. Giustino

Proteggimi, o Dio: in te mi rifugio.

Liturgia: At 22,30; 23,6-11; Sal 15; Gv 17,20-26.

Ore 18,30 S. Messa conclusiva del mese mariano con fiaccolata - Chiesa Madre.


Venerdi 2 · 7.a di Pasqua - Ss. Marcellino e Pietro

Il Signore ha posto il suo trono nei cieli.

Liturgia: At 25,13-21; Sal 102; Gv 21,15-19.


LITURGIA

MAGGIO: MESE MARIANO

La recita del S. Rosario ci aiuta per penetrare nei misteri di Cristo e di Maria.
25-05-17

Maggio, il mese delle rose, è tradizionalmente dedicato alla Madonna, per questo viene anche definito “Mese Mariano”, molto caro alla pietà popolare.
La devozione a Maria è stato uno dei fili conduttori e caratteristici del pontificato di Giovanni Paolo II, che ha scelto come “motto” del suo ministero l’espressione “Totus tuus”. Il Papa ha desiderato profondamente che ogni credente possa servirsi di Maria per arrivare più speditamente a Cristo. Maria è infatti, come recita un antico inno, la stella del mare, colei che nella navigazione della fede ci aiuta a non perdere mai la bussola, e a virare sempre verso Cristo.
Nel mese mariano è vivamente consigliata la quotidiana [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

IL GIRO D’ITALIA PASSA DALLA RIVIERA JONICA. GLI ORARI DELLE TAPPE

Nel Centenario del Giro la 2ᵃ tappa siciliana sarà particolarmente suggestiva. Ad Alì Terme i ciclisti dovrebbero arrivare intorno alle 16,15.
08-05-17

Mercoledi 10 maggio, con la 5ᵃ tappa dell’edizione del Centenario del Giro d’Italia sarà percorso il tragitto Etna-Messina. La tappa partirà da Pedara alle 13,20 ed arriverà a Messina intorno alle 17,15.
Questa tappa lungo la riviera jonica è molto attesa e si prevede una gran folla lungo le strade attraversate dai ciclisti. Per l’occasione saranno chiuse le scuole, molte strade e forse anche alcuni svincoli autostradali. Di seguito gli orari di transito del gruppo previsto nelle varie località della Provincia peloritana.

I ciclisti transiteranno da Giardini Naxos (tra le 15,29 e le 15,44) per poi raggiungere Taormina tra le 15,40 e le 16,00. Percorreranno via San Pancrazio (dove è posto il primo traguardo volante) per poi reimmettersi sulla statale 114.
Da questo momento in poi sarà tutta pianura, per circa 55 chilometri, fino a Messina. Il Giro passerà da Letojanni (tra le 15,49 e le 16,06), Santa Teresa di Riva (tra le 16,03 e le 16,20), Roccalumera (sul lungomare Colombo ci sarà il secondo traguardo volante, tra le 16,08 e le 16,26), Alì Terme (tra le 16,15 e le 16,34), Scaletta Zanclea (tra le 16,23 e le 16,42), Ponte Santo Stefano (tra le 16,32 e le 16,53) e Tremestieri (tra le 16,40 e le 17,02).
L'ingresso a Messina è previsto tra le 16,54 e le 17,16. Il traguardo sarà posizionato in via Garibaldi a Palazzo Zanca, dopo aver attraversato il centro tra via Cesare Battista e Corso Cavour.

Sarà la prima volta che il messinese Vincenzo Nibali, vincitore del Tour de France 2014 e del Giro d’Italia nel 2013 e nel 2016, transiterà in corsa nella sua città.

Nella foto in alto: Vincenzo Nibali durante una pausa, lungo la salita per Alì.

Cliccando sull'immagine in basso si ingrandisce il tragitto.




twitter logo

"Il futuro delle nostre società richiede da parte di tutti, specialmente delle istituzioni, un’attenzione concreta alla vita."

Tweetato il 26 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.