Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Dicembre

Mercoledi 12 · B.V. Maria di Guadalupe

Benedici il Signore, anima mia.

Is 40,25-31; Sal 102; Mt 11,28-30.


Giovedi 13


Venerdi 14


Sabato 15


Domenica 16


Lunedi 17


Martedi 18


LITURGIA

“CELESTE PATRONA DELLA TERRA DI SICILIA, CI AFFIDIAMO A TE”

8 Dicembre: IMMACOLATA CONCEZIONE
05-12-18



L'icona tradizionale della Vergine Maria Immacolata riflette l'invocazione litanica del santuario lauretano che Isaia canta nel vaticinio che contrappone la città santa, protetta da mura e baluardi, alla prosopopea della città terrena, calpestata dai poveri: “turris eburnea”.
A Maria Immacolata, celeste patrona della terra di Sicilia, delle sue Chiese e della sua gente, affaticata nella città terrena, non possiamo chiedere altro che la sua preghiera al Padre sia quel baluardo di difesa in cui ciascuno di noi può confidare. Il cuore di Maria, donna e madre di Dio, è il santuario terreno-celeste in cui troviamo rifugio sicuro, e in cui speriamo che ogni siciliano cerchi la consolazione e la speranza che [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

IL GIRO D’ITALIA PASSA DALLA RIVIERA JONICA. GLI ORARI DELLE TAPPE

Nel Centenario del Giro la 2ᵃ tappa siciliana sarà particolarmente suggestiva. Ad Alì Terme i ciclisti dovrebbero arrivare intorno alle 16,15.
08-05-17

Mercoledi 10 maggio, con la 5ᵃ tappa dell’edizione del Centenario del Giro d’Italia sarà percorso il tragitto Etna-Messina. La tappa partirà da Pedara alle 13,20 ed arriverà a Messina intorno alle 17,15.
Questa tappa lungo la riviera jonica è molto attesa e si prevede una gran folla lungo le strade attraversate dai ciclisti. Per l’occasione saranno chiuse le scuole, molte strade e forse anche alcuni svincoli autostradali. Di seguito gli orari di transito del gruppo previsto nelle varie località della Provincia peloritana.

I ciclisti transiteranno da Giardini Naxos (tra le 15,29 e le 15,44) per poi raggiungere Taormina tra le 15,40 e le 16,00. Percorreranno via San Pancrazio (dove è posto il primo traguardo volante) per poi reimmettersi sulla statale 114.
Da questo momento in poi sarà tutta pianura, per circa 55 chilometri, fino a Messina. Il Giro passerà da Letojanni (tra le 15,49 e le 16,06), Santa Teresa di Riva (tra le 16,03 e le 16,20), Roccalumera (sul lungomare Colombo ci sarà il secondo traguardo volante, tra le 16,08 e le 16,26), Alì Terme (tra le 16,15 e le 16,34), Scaletta Zanclea (tra le 16,23 e le 16,42), Ponte Santo Stefano (tra le 16,32 e le 16,53) e Tremestieri (tra le 16,40 e le 17,02).
L'ingresso a Messina è previsto tra le 16,54 e le 17,16. Il traguardo sarà posizionato in via Garibaldi a Palazzo Zanca, dopo aver attraversato il centro tra via Cesare Battista e Corso Cavour.

Sarà la prima volta che il messinese Vincenzo Nibali, vincitore del Tour de France 2014 e del Giro d’Italia nel 2013 e nel 2016, transiterà in corsa nella sua città.

Nella foto in alto: Vincenzo Nibali durante una pausa, lungo la salita per Alì.

Cliccando sull'immagine in basso si ingrandisce il tragitto.




twitter logo

"“Consolate, consolate il mio popolo” (Is 40,1). Come consola il Signore? Con la tenerezza. #SantaMarta"

Tweetato il 11 Dicembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.