Dal 21 aprile hanno avuto inizio i "Martedì in onore di S. Agata". S. Messa alle ore 17.00.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Martedi 26 · S. Filippo Neri ; S. Lamberto di Vence

7.a di Pasqua.

At 20,17-27; Sal 67; Gv 17,1-11a.

Regni della terra, cantate a Dio.

VI Martedi in onore di S. Agata
S. Messa ore 18,30.


Mercoledi 27 · S. Agostino di Canterbury ; S. Restituto; S. Eutropio

7.a di Pasqua.

At 20,28-38; Sal 67; Gv 17,11b-19.

Regni della terra, cantate a Dio.


Giovedi 28 · S. Germano; S. Ubaldesca

7.a di Pasqua.

At 22,30; 23,6-11; Sal 15; Gv 17,20-26.

Proteggimi, o Dio: in te mi rifugio.

S. Messa ore 18,30.


Venerdi 29 · S. Paolo VI ; S. Orsola (Giulia) Ledochowska

7.a di Pasqua.

At 25,13-21; Sal 102; Gv 21,15-19.

Il Signore ha posto il suo trono nei cieli.

S. Messa ore 18,30.


Sabato 30 · S. Giovanna d'Arco; S. Ferdinando III; S. Giuseppe Marello

7.a di Pasqua.

At 28,16-20.30-31; Sal 10; Gv 21,20-25.

Gli uomini retti, Signore, contempleranno il tuo volto.


Domenica 31 · PENTECOSTE, Visitazione B.V. Maria

At 2,1-11; Sal 103; 1Cor 12,3b-7.12-13; Gv 20,19-23.

Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.

S. Messa ore 18,30.

-- Finisce il Tempo Pasquale --


Giugno

Lunedi 1


LITURGIA

S. RITA DA CASCIA

La Santa delle cose impossibili
21-05-20


Santa Rita da Cascia
, una delle figure più invocate e venerate dai praticanti cattolici, nacque da Antonio Lotti ed Amata Ferri, due “pacieri di Cristo” (antenati dei moderni “mediatori civili” e/o ”conciliatori”, ndr) impegnati con le lotte tra guelfi e ghibellini, nel 1381 a Roccaporena, frazione di Cascia (PG). Le venne dato il nome di Margherita, ma ben presto tutti la chiamarono Rita.

Il primo miracolo le viene attribuito a soli 5 giorni dalla sua nascita, il miracolo delle Api Bianche: i genitori, impegnati nella mietitura, lasciarono Rita in una culla sotto ad un albero. Le si avvicinano 5 api [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

PANNELLI IN BRONZO DELLA PORTA COMUNE DELLA CHIESA MADRE DI ALI’. LAVORI COMPLETATI

L’opera è stata realizzata per ricordare l’Anno Giubilare Parrocchiale. Ad maiorem Dei gloriam.
16-05-17

Solo tre mesi sono passati dalla conclusione dell’Anno Giubilare Parrocchiale e sembra già una eternità.

Lo scorso 11 febbraio, il novello Pastore della Chiesa Messinese, Mons. Giovanni Accolla,  chiudendo in forma solenne l’Anno di grazia accordato alla nostra Parrocchia, ha benedetto le formelle in bronzo apposte sui due battenti di quella che è stata la Porta Santa per un intero anno. In esse sono riprodotti e lo stemma di Papa Francesco e il logo del Giubileo Aliese.  Ieri, 12 maggio 2017, il lavoro è stato totalmente ultimato con una cornice bronzea che abbraccia la porta.  

Quest’opera, realizzata dalla “Premiata Fonderia Laconeo” di Luigi Laconeo,  vuole essere, non solo un abbellimento di quella che viene chiamata la “porta comune” della Chiesa Madre, ma sarà un segno dell’evento da poco concluso, che per l’avvenire ci ricorderà quanto abbiamo vissuto dal 12 febbraio 2016 al 12 febbraio 2017.

Non ci resta che ringraziare il Signore, fonte di Grazia e di Misericordia e pregarlo che non sia dimenticato e sprecato l’anno appena trascorso. E allo stesso tempo, ricordiamo: Agathae sub alis, Alì nulla timebit.

Ad perpetuam rei memoriam. 

P. Vincenzo




twitter logo

"Lo Spirito Santo ci trasforma in Chiesa-grembo di misericordia, cioè in una “madre dal cuore aperto” per tutti."

Tweetato il 26 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.