Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Giugno

Venerdi 22 · S. Paolino da Nola; Ss. Giovanni F. e Tommaso M.

Il Signore ha scelto Sion, l'ha voluta per sua residenza.

2Re 11,1-4.9-18.20; Sal 131; Mt 6,19-23.


Sabato 23 · S. Giuseppe Cafasso; S. Lanfranco

La bonta' del Signore durera' in eterno.

2Cr 24,17-25; Sal 88; Mt 6,24-34.


Domenica 24 · NATIVITA' DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Io ti rendo grazie: hai fatto di me una meraviglia stupenda.

Is 49,1-6; Sal 138; At 13,22-26; Lc 1,57-66.80.

S. Messa ore 19,00.


Lunedi 25


Martedi 26


Mercoledi 27


Giovedi 28


LITURGIA

IL "SANTO DEL PANE"

La tradizione di benedire il pane in onore di S. Antonio e di distribuirlo in cambio di offerte a sostegno delle opere caritative affonda la propria origine nel miracolo della risurrezione, per intercessione del Santo di Tommasino.
13-06-18

Riproponiamo il racconto del miracolo della risurrezione del piccolo Tommasino come riportato da P. Vergilio Gamboso, ofm conv nel suo volume Libro dei miracoli di Sant’Antonio di Padova.               

Un bimbo di venti mesi, di nome Tomasino, i cui genitori avevano l’abitazione vicino alla chiesa del beato Antonio, in Padova, fu lasciato incautamente da sua madre accanto a un recipiente pieno d’acqua. Allorché quella donna fece ritorno a casa, vedendo emergere i piedi del bambino da quel mastello, vi si precipitò, e vide che la testa del figlio stava all’ingiù, nel fondo del recipiente, mentre i piedi si levavano sopra. Urlando trasse fuori il piccino, ormai rigido e [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

LA CHIESA DI ALI’ DEDICATA ALLA MADONNA DEL BOSCO TRA I SANTUARI MARIANI DELL’ARCIDIOCESI DI MESSINA

E’ stato avviato un progetto finanziato dall’Assessorato Regionale al Turismo per mettere in rete le realtà di devozione mariana dell’Arcidiocesi.
03-07-17

La chiesa di S. Maria del Bosco è stata inserita nell’elenco dei Santuari Mariani dell’Arcidiocesi di Messina, nell’ambito del programma “Gratia Plena”. Quella di Alì figura nella sezione “Zona Pastorale del Versante Ionico” assieme ad altre 6 chiesa: Madonna della Rocca di Taormina, Madonna della Catena di Mongiuffi, S. Maria della Libera di Melia, Madonna dell’Aiuto di Roccafiorita, S. Maria Annunziata di Fiumedinisi e S. Maria del Carmelo di S. Teresa di Riva.

“Gratia Plena” è un progetto di eccellenza culto-culturale, approvato e finanziato dall’assessorato regionale al Turismo, che ha lo scopo di mettere in rete tutte le manifestazioni di devozione mariana che si svolgono nell’ambito del territorio dell’Arcidiocesi di Messina. La promozione di questo itinerario mariano viene vista non soltanto dal punto di vista religioso ma anche in chiave turistica. Il progetto è stato realizzato da un raggruppamento misto pubblico/privato composta dalla capogruppo “Messina Tourism Bureau” e da altri componenti, tra cui il Comune e la Città Metropolitana di Messina, l’Università di Messina, altri comuni ed associazioni. L’obiettivo è quello di creare una filiera del turismo religioso capace di generare nuovi flussi legati a una rete integrata d’itinerari dello spirito e cammini religiosi.

A tale scopo, nei giorni scorsi, a Messina, presso il Monte di Pietà, ha avuto luogo un convegno su “Itinerari mariani: tra fede, cultura, arte e tradizioni”.

Per tale motivo è stato redatto un percorso tra i Santuari principali di Messina e provincia. In tutto sono 23 le chiese mariane inserite in questo itinerario e tra queste figura anche la nostra. Tra l’elenco delle feste religiose dedicate alla Vergine Maria, però, stranamente non è stata inserita quella di Alì, anche se presenta alcune tradizioni tipiche che la rendono particolare: la Novena e i giochi popolari al bosco, la processione dal bosco verso il paese e “u sciccareddu” e “i ruteddi pacci” del giorno della festa.




twitter logo

"Camminare insieme, pregare insieme, lavorare insieme: ecco la nostra strada maestra verso l’unità dei cristiani. #WCC70"

Tweetato il 21 Giugno da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.