20 agosto: ore 19,45, dopo S. Messa, Cantata: "Agata traslata da Costantinopoli alla chiara città di Catania".

CALENDARIO PARROCCHIALE

Agosto

Sabato 19 · 19.a Tempo Ordinario - S. Giovanni Eudes

Tu sei, Signore, mia parte di eredita'.

Liturgia: Gs 24,14-29; Sal 15; Mt 19,13-15.

Ore 7,00 S. Messa a S. Maria.


Domenica 20 · 20.a Domenica Tempo Ordinario - S. Bernardo

Popoli tutti, lodate il Signore.

Liturgia: Is 56,1.6-7; Sal 66; Rm 11,13-15.29-32; Mt 15,21-28.

S. Messa ore 19,00.

Ore 19,45 Oratorio: "Agata traslata da Costantinopoli alla chiara citta' di Catania".


Lunedi 21


Martedi 22


Mercoledi 23


Giovedi 24


Venerdi 25


LITURGIA

SANT’AGATA… “IMMOBILE COLONNA”

La Patrona di Alì viene celebrata il 5 febbraio. Il 17 agosto di ogni anno viene ricordata la traslazione delle Reliquie da Costantinopoli a Catania, passando per la terra di Alì.
17-08-17

Sant’Agata il cui nome in greco Agathé, significava buona, fu martirizzata verso la metà del III secolo, alcuni reperti archeologici risalenti a pochi decenni dalla morte, avvenuta secondo la tradizione il 5 febbraio 251, attestano il suo antichissimo culto.
Nacque nei primi decenni del III secolo (235?) a Catania; la Sicilia, provincia romana, così come le altre parti del grande impero, era soggetta alle persecuzioni contro i cristiani. Persecuzioni che erano cominciate, sia pure occasionalmente, intorno al 40 d.C. con Nerone; nel II e III secolo, furono giustificate da una legge che vietava il culto cristiano.
Nel 249 l’imperatore Decio, visto il diffondersi  del cristianesimo, fu ancora più drastico: tutti i cristiani, per il solo fatto di essere tali, [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

“LA CHIESA DI SANT’AGATA IN ALI’: UNA BELLEZZA DA SCOPRIRE”

Realizzato un itinerario turistico-religioso per la visita della Chiesa Madre e del Museo Parrocchiale.
28-07-17

La Parrocchia S. Agata di Alì intende promuovere le bellezze della Chiesa Madre-Collegiata e i preziosi oggetti contenuti nel museo parrocchiale, con una locandina. “La Chiesa di Sant’Agata in Alì: una bellezza da scoprire”, questo il titolo dato al manifesto che sarà affisso nei comuni vicini, per consentire ai villeggianti che trascorreranno un periodo di vacanza nel comprensorio jonico di conoscere e visitare il nostro paese. In esso sono state inserite informazioni relative al calendario e all’orario estivo di apertura della Chiesa Madre e del Museo Parrocchiale.

Durante questo itinerario turistico-religioso i visitatori potranno usufruire di una visita guidata. L’ingresso al museo sarà ad offerta libera. Per le visite da parte di gruppi, anche al di fuori degli orari previsti, sarà possibile prenotare anticipatamente.

Il Duomo di Alì, di stile tardo rinascimentale, ormai manierismo, è il monumento più interessante e maestoso presente nel centro jonico e meritevole di maggiore valorizzazione e promozione. La stessa cosa si può dire per il cospicuo patrimonio in esso contenuto.

La Chiesa Madre sarà aperta tutti i giorni da lunedi a sabato, dalle ore 14.00 alle ore 18.00. Domenica e festivi, invece, dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.30.

Il Museo Parrocchiale sarà aperto tutti i martedi, giovedi, domenica e festivi dalle ore 16.30 alle ore 20.00.

Cliccare sulla foto in alto per ingrandire il manifesto.




twitter logo

"Nulla vi impedisca di vivere e crescere nell’amicizia del Padre celeste, e di testimoniare a tutti la sua infinita bontà e misericordia."

Tweetato il 17 Agosto da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.