Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Dicembre

Venerdi 14 · S. Giovanni della Croce

Chi ti segue, Signore, avra' la luce della vita.

Is 48,17-19; Sal 1; Mt 11,16-19.


Sabato 15 · S. Valeriano

Fa' splendere il tuo volto, Signore, e noi saremo salvi.

Sir 48,1-4.9-11; Sal 79; Mt 17,10-13.


Domenica 16 · III di avvento - S. Adelaide; S. Aggeo profeta

Canta ed esulta, perche' grande in mezzo a te e' il Santo d'Israele.

Sof 3,14-17; Cant. Is 12,2-6; Fil 4,4-7; Lc 3,10-18.

Inizia la Novena del S. Natale
S. Messa ore 17,30.


Lunedi 17 · S. Giovanni de Matha

Venga il tuo regno di giustizia e di pace.

Gen 49,2.8-10; Sal 71; Mt 1,1-17.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Martedi 18 · S. Gaziano; S. Malachia profeta

Nei suoi giorni fioriranno giustizia e pace.

Ger 23,5-8; Sal 71; Mt 1,18-24.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Mercoledi 19 · S. Anastasio I

Cantero' senza fine la tua gloria, Signore.

Gdc 13,2-7.24-25a; Sal 70; Lc 1,5-25.

Novena e S. Messa ore 05,30.


Giovedi 20 · S. Liberale di Roma

Ecco, viene il Signore, re della gloria.

Is 7,10-14; Sal 23; Lc 1,26-38.


LITURGIA

“CELESTE PATRONA DELLA TERRA DI SICILIA, CI AFFIDIAMO A TE”

8 Dicembre: IMMACOLATA CONCEZIONE
05-12-18



L'icona tradizionale della Vergine Maria Immacolata riflette l'invocazione litanica del santuario lauretano che Isaia canta nel vaticinio che contrappone la città santa, protetta da mura e baluardi, alla prosopopea della città terrena, calpestata dai poveri: “turris eburnea”.
A Maria Immacolata, celeste patrona della terra di Sicilia, delle sue Chiese e della sua gente, affaticata nella città terrena, non possiamo chiedere altro che la sua preghiera al Padre sia quel baluardo di difesa in cui ciascuno di noi può confidare. Il cuore di Maria, donna e madre di Dio, è il santuario terreno-celeste in cui troviamo rifugio sicuro, e in cui speriamo che ogni siciliano cerchi la consolazione e la speranza che [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

IL 17 AGOSTO AD ALI’ (ME) S. AGATA SARA’ PORTATA IN PROCESSIONE PER IL TRAGITTO “BREVE”

All’ultimo “Martedi” in onore della Patrona, parteciperanno 50 suore salesiane provenienti da tutta Italia.
14-08-17

Il 17 agosto si torna a festeggiare S. Agata, nel giorno dell’891° Anniversario della traslazione delle reliquie e del 26° della Dedicazione della Chiesa Madre.

Domenica scorsa, infatti, la statua di S. Agata è stata posta sulla vara e portata accanto all’altare maggiore. Le operazioni di trasferimento, avvenute subito dopo la S. Messa, come al solito sono state seguite dai tanti fedeli presenti, che al momento dello spostamento del simulacro dalla cappella hanno manifestato il loro affetto alla S. Patrona con un lungo applauso.

Il 15 agosto, nel giorno della ricorrenza della Madonna Assunta, sarà celebrato l’ultimo dei nove “Martedi” di S. Agata, iniziati il 20 giugno scorso. In questa occasione, alla celebrazione della S. Messa, anticipata alle ore 18,30, parteciperanno circa 50 giovani suore salesiane provenienti da tutt’Italia, che saranno ospitate per alcuni giorni presso l’Istituto Maria Ausiliatrice di Alì Terme. Trascorreranno alcune ore ad Alì per un momento di preghiera e di spiritualità. Arriveranno alle ore 16,30 e dal rifornimento raggiungeranno a piedi la nostra chiesa, recitando il S. Rosario. 

Il 17 agosto, saranno celebrate due Messe: alle ore 11,00, con la S. Cresima ed alle ore 19,00. Al termine di quest’ultima, la statua di S. Agata uscirà dalla chiesa per essere portata processionalmente lungo la via Roma, per quella che ormai viene definita “la processione breve”.

La serata si concluderà con uno “Spettacolo sotto le stelle”, curato dall’Associazione Culturale “Music Art” e  organizzato dal Comune di Alì. Si tratta di uno show musicale che vuole omaggiare alcune grandi voci della musica internazionale: Celin Dior, Tina Tarner, Whitney Huston, Beyonce e altri.


Nella foto in alto: il Braccio argenteo di S. Agata, che custodisce un frammento di osso della Santa catanese.




twitter logo

"Ecco il primo passo per crescere nel cammino della fede: ascoltare. Prima di parlare, ascoltare."

Tweetato il 14 Dicembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.