Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Giugno

Mercoledi 20 · S. Gobano; S. Giovanni da Matera

Rendete saldo il vostro cuore, voi tutti che Sperate nel Signore.

2Re 2,1.6-14; Sal 30; Mt 6,1-6.16-18.


Giovedi 21 · S. Luigi Gonzaga; S. Rodolfo

Gioite, giusti, nel Signore.

Sir 48,1-14; Sal 96; Mt 6,7-15.

Ore 18,00 Adorazione Eucaristica, segue la S. Messa.


Venerdi 22 · S. Paolino da Nola; Ss. Giovanni F. e Tommaso M.

Il Signore ha scelto Sion, l'ha voluta per sua residenza.

2Re 11,1-4.9-18.20; Sal 131; Mt 6,19-23.


Sabato 23 · S. Giuseppe Cafasso; S. Lanfranco

La bonta' del Signore durera' in eterno.

2Cr 24,17-25; Sal 88; Mt 6,24-34.


Domenica 24 · NATIVITA' DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Io ti rendo grazie: hai fatto di me una meraviglia stupenda.

Is 49,1-6; Sal 138; At 13,22-26; Lc 1,57-66.80.

S. Messa ore 19,00.


Lunedi 25


Martedi 26


LITURGIA

IL "SANTO DEL PANE"

La tradizione di benedire il pane in onore di S. Antonio e di distribuirlo in cambio di offerte a sostegno delle opere caritative affonda la propria origine nel miracolo della risurrezione, per intercessione del Santo di Tommasino.
13-06-18

Riproponiamo il racconto del miracolo della risurrezione del piccolo Tommasino come riportato da P. Vergilio Gamboso, ofm conv nel suo volume Libro dei miracoli di Sant’Antonio di Padova.               

Un bimbo di venti mesi, di nome Tomasino, i cui genitori avevano l’abitazione vicino alla chiesa del beato Antonio, in Padova, fu lasciato incautamente da sua madre accanto a un recipiente pieno d’acqua. Allorché quella donna fece ritorno a casa, vedendo emergere i piedi del bambino da quel mastello, vi si precipitò, e vide che la testa del figlio stava all’ingiù, nel fondo del recipiente, mentre i piedi si levavano sopra. Urlando trasse fuori il piccino, ormai rigido e [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

CALCIO - ALIAS: “IL DISASTRO” CONTINUA

Quarta sconfitta consecutiva per la squadra aliese, che si fa battere per 4 a 2 dal Team Scaletta
05-03-15

L’Alias perde in casa il ritorno contro il Team Scaletta: è il quarto ko dopo quelli contro Parrocchia Sant’Alessio, Gallodoro e Sant’Alessio. Nel bilancio negativo bisogna mettere anche gli infortuni di Gabriele Briguglio e di Andrea Tavilla. Una situazione certamente non positiva quella della squadra aliese, mentre il nervosismo cresce nei giocatori, che si sforzano di dare il massimo, ma con scarsi risultati. A metà del primo tempo segna la squadra scalettese con Dario Cifalà, rete subito dopo pareggiata da Mario Bonarrigo, ma il Team reagisce con l’instancabile Dario Cifalà, che segna il goal del 2-1. Al ritorno dagli spogliatoi l’onnipresente Mario Bonarrigo, con un potente tiro da fuori area, beffa il portiere sul primo palo e assicura il pareggio del 2-2. La squadra ospite insorge con prontezza e segna ben due reti con Domenico Cifalà e il secondo capocannoniere del campionato, l’infaticabile Dario Cifalà. La partita si chiude sul 4-2 con l’amaro in bocca per l’Alias, che ora deve recuperare gli assenti e conservare l’attuale ottavo posto in classifica o meglio avanzare con determinazione.

La prossima partita dell’Alias si giocherà Sabato 7 marzo alle 15:00 contro l’Akron Savoca fuori casa.

 Filippo Roma


Altre partite:

Sabato 28 febbraio

14:30:  Limina 2013- Casalvecchio = 4-6

15:00: Gallodoro – Akron Savoca = 5-10

16:30: Città di Roccalumera – Mongiuffi Melia = 2-8

18:00: Parrocchia Sant’Alessio – Nike Club Giardini = 2-5

Domenica 1 marzo

10:00: Sant’Alessio – Pol.Pgs Aliese = 2-8


Classifica

  1. Nike Club Giardini = 54 punti
  2. Akron Savoca = 49 punti
  3. Parrocchia Sant’Alessio = 38 punti
  4. Team Scaletta = 35 punti
  5. Mongiuffi Melia = 27 punti
  6. Pol.Pgs Aliese = 25 punti
  7. Sant’Alessio = 21 punti
  8. Alias = 20 punti
  9. Casalvecchio = 19 punti
  10. Gallodoro = 13 punti
  11. Limina 2013 = 7 punti
  12. Città di Roccalumera = 5 punti




twitter logo

"La scelta di seguire Cristo favorisce l’edificazione di una società più giusta, più fraterna, più umana secondo il cuore di Dio."

Tweetato il 19 Giugno da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.