Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Lunedi 22 · S. Giovanni Paolo II

Il Signore ci ha fatti e noi siamo suoi.

Ef 2,1-10; Sal 99; Lc 12,13-21.


Martedi 23


Mercoledi 24


Giovedi 25


Venerdi 26


Sabato 27


Domenica 28


LITURGIA

S. TERESA DI LISIEUX: Non è mai andata in “missione”, ma è la Patrona delle Missioni.

La Santa del mese di ottobre
11-10-18

Teresa Martin nasce ad Alençon in Francia il 2 gennaio 1873, ultima di nove figli, di cui 5 religiose e gli altri 4 deceduti in tenerissima età. È battezzata due giorni più tardi nella Chiesa di Notre-Dame, ricevendo i nomi di Maria Francesca Teresa. I suoi genitori sono Louis Martin e Zélie Guérin. Dopo la morte della madre, avvenuta il 28 agosto 1877, Teresa si trasferisce con tutta la famiglia nella città di Lisieux.
Verso la fine del 1879 si accosta per la prima volta al sacramento della penitenza. Nel giorno di Pentecoste del 1883 ha la singolare grazia della guarigione da una grave malattia, per l'intercessione di nostra Signora delle Vittorie. Educata dalle Benedettine di Lisieux, riceve la prima comunione l'8 [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

CAPPOTTA CON L'AUTO AD ALI’ TERME, ILLESA LA SORELLA DI PADRE VINCENZO

L’impatto verso le 10.30 di questa mattina. Trasportata immediatamente al pronto soccorso, la signora Flavia D’Arrigo è stata subito dimessa. Ha riportato una modesta contusione.
22-10-17

Stava percorrendo il lungomare di Alì Terme, quando urta un’auto in sosta e il mezzo su cui era alla guida, una Yaris  grigia, si ribalta. Si tratta della sorella di Padre Vincenzo, Flavia D’Arrigo, che si stava recando nella chiesa di S. Rocco per assistere alla Messa officiata dal fratello in memoria del marito, Leopoldo De Tommaso, in occasione dell’undicesimo mese dalla morte. La signora Flavia vive a Treviso, ma da qualche settimana ha raggiunto Giampilieri per assistere Don Vincenzo durante la convalescenza post operatoria.

Stamattina, mentre percorreva il lungomare della cittadina termale, nei pressi del negozio di Andrea Rizzo, si è verificato l’incidente che per la modalità e la gravosità dell’impatto, sul momento ha fatto pensare al peggio. Sul posto si sono subito raccolti gli abitanti ed i passanti e poco dopo anche il fratello che aveva appena ultimato la Messa presso la chiesetta di S. Eustochia. La signora Flavia che conduceva l’utilitaria è uscita miracolosamente illesa dall’abitacolo. Padre Vincenzo avrebbe poi detto: «Mia sorella è rinata oggi!».

Immediato anche l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione e l’ambulanza del 118. I sanitari, dopo aver effettuato i primi controlli, hanno preferito trasferire la signora Flavia al pronto soccorso del Policlinico di Messina, per l’esecuzione di esami più specifici, considerato che la stessa ha lamentato dolori al torace. Ma le radiografie hanno dato esito negativo: si tratta di una modesta contusione. La signora Flavia è rientrata a casa per il pranzo.



Foto di Piero Cozzo.




twitter logo

"Unisciti a Caritas per camminare 1 milione di chilometri con migranti e rifugiati. Siamo tutti sulla strada per Emm… https://t.co/VTVMKnwoAB"

Tweetato il 21 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.