Dal 21 aprile hanno avuto inizio i "Martedì in onore di S. Agata". S. Messa alle ore 18.30.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Giovedi 22


Venerdi 23


Sabato 24


Domenica 25


Lunedi 26


Martedi 27


Mercoledi 28


LITURGIA

San Rocco, uno dei santi taumaturghi più popolari in Occidente.

Tutti lo invocavano tra il Medioevo e l’Ottocento in occasione del rinnovarsi delle epidemie di peste.
11-08-20



San Rocco è per questo anche uno dei santi occidentali più raffigurati.

Lo rappresentarono ogni genere di artisti: tanto quelli semplici dell’arte popolare, quanto alcuni tra i più gettonati come Tintoretto, Michelangelo, Ludovico Carracci, Guido Reni, Botticelli.

E tutti lo hanno dipinto o scolpito nello stesso modo, in un modo che serve a ricordare la sua storia, la storia di un pellegrino, con bastone, mantello, bisaccia, sandali, che va, nonostante una piaga sulla gamba, che cammina in compagnia di un cane, suo unico amico.

Rocco non era italiano, ma francese. Nacque a Montpellier in una famiglia agiata della grande borghesia mercantile tra il 1345 ed il 1350.

Secondo la tradizione, una volta [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

IL 21 GENNAIO SANT’AGATA SARA’ POSTA SULLA VARA. IL 27 INIZIA LA NOVENA

Nei nove giorni che precedono la festa, le celebrazioni saranno presiedute da alcuni Sacerdoti del Vicariato. Il 5 febbraio si svolgerà la processione per le vie del paese.
18-01-18

Domenica 21 gennaio l’immagine di S. Agata sarà posta sulla vara per essere collocata accanto all’altare maggiore. Subito dopo la S. Messa, infatti, le operazioni di spostamento della statua dalla cappella, come al solito, si svolgeranno alla presenza dei fedeli. Contemporaneamente le campane suoneranno a festa e i parrocchiani saluteranno la Santa con un applauso e al grido di “Evviva Sant’Agata”.

La Santa Patrona potrà così essere più vicina ai devoti che dal prossimo 27 gennaio parteciperanno alla Novena in suo onore. La Novena è prevista per tutte le sere, alle ore 18,00, con la coroncina e la celebrazione della S. Messa. Inizia, in questo modo, il periodo dedicato alla Martire catanese. Periodo che culminerà con la festa patronale del 5 febbraio, quando il simulacro sarà portato in processione per le vie del paese.

Nei nove giorni che precedono la festa, le celebrazioni saranno presiedute da alcuni Sacerdoti del Vicariato. Ad aprire il ciclo, sabato 27 gennaio, sarà Padre Luciano D’Arrigo, Parroco di Mandanici e Rocchenere.

Intanto il Parroco e la Deputazione di S. Agata stanno predisponendo il programma dei festeggiamenti.




twitter logo

"San #GiovanniPaoloII, appassionato per la vita e affascinato per il mistero di Dio, del mondo e dell’uomo, è stato… https://t.co/S0RdLMA0Lv"

Tweetato il 22 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.