Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Sabato 25 · S. Beda ; S. Gregorio VII ; S. Maria M. de Pazzi

Acclamate il Signore, voi tutti della terra.

At 16,1-10; Sal 99; Gv 15,18-21.


Domenica 26


Lunedi 27


Martedi 28


Mercoledi 29


Giovedi 30


Venerdi 31


LITURGIA

S. RITA DA CASCIA

La Santa delle cose impossibili
22-05-19


Santa Rita da Cascia
, una delle figure più invocate e venerate dai praticanti cattolici, nacque da Antonio Lotti ed Amata Ferri, due “pacieri di Cristo” (antenati dei moderni “mediatori civili” e/o ”conciliatori”, ndr) impegnati con le lotte tra guelfi e ghibellini, nel 1381 a Roccaporena, frazione di Cascia (PG). Le venne dato il nome di Margherita, ma ben presto tutti la chiamarono Rita.

Il primo miracolo le viene attribuito a soli 5 giorni dalla sua nascita, il miracolo delle Api Bianche: i genitori, impegnati nella mietitura, lasciarono Rita in una culla sotto ad un albero. Le si avvicinano 5 api [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

LA PARROCCHIA APPROVA IL BILANCIO CONSUNTIVO

Le entrate sono in diminuzione, ma la rimanenza di cassa rimane in attivo.
27-01-18

La Deputazione di S. Agata, nel ruolo di Consiglio per gli affari economici, ha approvato il bilancio consuntivo 2017 della Parrocchia. Questo strumento contabile è il rendiconto di gestione dell’ente e mette in risalto le entrate e le uscite effettivamente sostenute in un anno.

Il resoconto ratificato evidenzia una rimanenza di cassa di circa 1.340 euro, risultante dalla differenza tra le somme introitate, pari a euro 23.448,06, e quelle spese, ammontanti a euro 22.107,55. Da sottolineare che la parte più consistente delle entrate proviene dalla raccolta in chiesa e candelabri e dalla raccolta del bossolo. Sulle uscite, invece, incidono pesantemente le spese per la manutenzione della grande chiesa e di tutti gli altri edifici di pertinenza.

Il saldo, anche se in attivo, conferma la tendenza che si sta registrando in questi ultimi anni: il crollo delle somme che annualmente rimangono in cassa. Questo fenomeno è dovuto ad una serie di motivazioni. Sicuramente incide anche la crisi economica, ma ancor più determinante è la diminuzione della popolazione residente. Lo spopolamento del paese comporta una riduzione della ricchezza in circolazione e a risentirne sono, innanzitutto, le attività commerciali.

Nel caso della parrocchia sono sempre meno le persone che partecipano alle attività e alle spese, per contro, in questi ultimi anni, sono aumentati in maniera esorbitante i costi del personale e dei materiali necessari per gli indispensabili interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici di culto.




twitter logo

"Maria è una donna che cammina con delicatezza e tenerezza di madre, scioglie tutti i nodi dei tanti guai che riusci… https://t.co/Plwcu0Chvm"

Tweetato il 24 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.