Dal 21 aprile hanno avuto inizio i "Martedì in onore di S. Agata". S. Messa alle ore 18.30.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Settembre

Lunedi 21


Martedi 22


Mercoledi 23


Giovedi 24


Venerdi 25


Sabato 26


Domenica 27


LITURGIA

San Rocco, uno dei santi taumaturghi più popolari in Occidente.

Tutti lo invocavano tra il Medioevo e l’Ottocento in occasione del rinnovarsi delle epidemie di peste.
11-08-20



San Rocco è per questo anche uno dei santi occidentali più raffigurati.

Lo rappresentarono ogni genere di artisti: tanto quelli semplici dell’arte popolare, quanto alcuni tra i più gettonati come Tintoretto, Michelangelo, Ludovico Carracci, Guido Reni, Botticelli.

E tutti lo hanno dipinto o scolpito nello stesso modo, in un modo che serve a ricordare la sua storia, la storia di un pellegrino, con bastone, mantello, bisaccia, sandali, che va, nonostante una piaga sulla gamba, che cammina in compagnia di un cane, suo unico amico.

Rocco non era italiano, ma francese. Nacque a Montpellier in una famiglia agiata della grande borghesia mercantile tra il 1345 ed il 1350.

Secondo la tradizione, una volta [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

S. AGATA, SIMBOLO IDENTITARIO A CATANIA COME AD ALI’

La festa agatina di Catania ogni anno richiama un milione di fedeli. I giorni della festa sono “raccontati” in un film-documentario che sarà proiettato domenica sera in Piazza Duomo.
02-08-19

Tra le manifestazioni estive organizzate dal Comune di Alì è stata inserita una serata culturale dedicata alla Santa Patrona, con la proiezione di un film-documentario sulla festa che ogni anno Catania dedica alla sua Concittadina.

"Sotto un altro vulcano" è un documentario girato nella città etnea nel 2018, nei giorni in cui si è svolta la Festa di Sant'Agata. Una testimonianza diretta e vissuta dentro la città, per comprendere le ragioni di un culto identitario così forte e sentito da un popolo che vive sotto un vulcano, i catanesi, e che ne fa la terza Festa religiosa più importante al Mondo, con un milione di persone che accorrono ogni anno per parteciparvi. Cosa rende così forte questo momento di devozione? A questa domanda il documentario cerca di dare risposte, raccontando i giorni della festa e raccontando Agata e i catanesi attraverso interviste a religiosi, archeologi, storici dell'arte. Ma anche artigiani, artisti e performer che stanno recuperando e rielaborando elementi di identità.

Il video è stato realizzato da “Identità Insorgenti”, testata giornalistica di Napoli impegnata anche in produzioni documentaristiche. Questo lavoro arriva dopo "Sangue di un popolo" dedicato a San Gennaro (2017) e al rapporto tra il santo, il Vesuvio e il popolo di Napoli. Due popoli, due Santi, due vulcani: da qui il titolo.

“Sotto un altro vulcano – Sant’Agata a Catania” è stato presentato in anteprima il 26 gennaio scorso al Museo Diocesano di Catania e successivamente, nei giorni della festa, in altri luoghi della città etnea.

Questo “lavoro d’amore e passione nel segno dell’identità”, come lo definisce Lucilla Parlato, direttore responsabile di “Identità Insorgenti”, sarà proiettato ad Alì domenica 4 agosto, alle ore 20:30, in Piazza Duomo. Oltre al Parroco, Don Vincenzo D’Arrigo e al Sindaco, Natale Rao, interverranno Matilde Russo, Presidente dell’Associazione catanese "Etna ‘Ngeniousa" e Barbara Mileto, autrice del documentario, assieme a Federico Hermann e Lucilla Parlato.

Durante la serata sarà proiettato anche un breve filmato sulla" Festa Ranni" di Alì, curato da Grazia Magazzù e Domenico Triolo, al fine di individuare concordanze con la festa che ogni dieci anni viene organizzata in onore della Santa Martire Catanese.




twitter logo

"Chi ragiona con la logica umana, cioè quella dei meriti acquistati con la propria bravura, da primo si trova ultimo… https://t.co/421byk7b47"

Tweetato il 20 Settembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.