Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Agosto

Lunedi 2


Martedi 3


Mercoledi 4


Giovedi 5


Venerdi 6


Sabato 7


Domenica 8


LITURGIA

Il Santo del Mese: S. Antonio da Padova

Nobile portoghese, dopo l’ordinazione sacerdotale approda a Messina per cause fortuite e rimarrà in Italia fino alla morte.
10-06-21

Fernando di Buglione nasce a Lisbona (Portogallo) nel 1195 dal padre Martino Alfonso, cavaliere e da mamma Maria, la famiglia era nobile discendente di Goffredo di Buglione. Esiste una analogia tra Antonio e Francesco d'Assisi entrambi da giovani avviati per la carriera delle armi e tentati dalla vita agiata e dal peccato ma che tuttavia li porterà entrambi alla scelta di imboccare la via della testimonianza di fede alla sequela di Cristo Gesù.
All'età di 15 anni entra fra i Canonici Regolari di Sant'Agostino che erano titolari per volontà del re Alfonso I del Portogallo e della regina Mafalda di Savoia, dell'abbazia di San Vincenzo nei pressi di Lisbona. Fernando si applica nello studio con ottimi maestri di [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

COMUNITÀ SCOSSE PER LA MORTE AD ALÌ TERME DELLA PROF. AGATA GIOVANNA MANGANARO

Trascorse la sua fanciullezza ad Alì. Molto conosciuta e stimata in entrambi i Comuni, per il suo impegno professionale e sociale.
30-01-21

È una giornata triste questa per le comunità di Alì e Alì Terme, come tante altre ce ne sono state e tante ce ne saranno. Una persona molto amata ha raggiunto la casa del Padre. Giovanna Manganaro, o meglio Agata Giovanna Manganaro, da tempo combatteva contro il male, che in quest’ultimo periodo si era ripresentato con tutta la sua ferocia. Si pensava che ancora una volta potesse essere Giovanna a spuntarla, ma così non è stato… non ce l’ha fatta!

Giovanna era una donna cordiale, amichevole, disponibile, sempre sorridente e generosa. Molto vicina ai giovani, anche per la sua attività di musicista e di docente. Era organista nella Parrocchia di Alì Terme e spesso prestava il proprio servizio anche ad Alì, in quella Parrocchia che ha frequentato da giovanissima. Giovanna è nata ad Alì il 5 febbraio, per questo motivo probabilmente il suo primo nome era Agata. Qui ha vissuto da ragazzina, nel Palazzo Brunaccini, all’epoca in cui il padre Carmelo era sindaco, tra gli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso. Poi si sono trasferiti ad Alì Terme, dove si è formata la sua famiglia e dove è molto conosciuta e stimata, anche per la sua intensa attività sociale e culturale.

Padre Vincenzo dando l’avviso della sua morte, così scrive: «Con il cuore pieno di dolore, annuncio il ritorno alla casa del Padre della carissima Prof.ssa Agata Giovanna Manganaro, docente di musica. La affidiamo all’amore misericordioso del Padre perché la accolga nella liturgia del cielo. In questo momento di grande dolore, vogliamo essere particolarmente vicini al marito Claudio e ai figliuoli Andrea e Gabriele e ripetere con S. Agostino: Non si perdono mai coloro che amiamo, perché possiamo amarli in Colui che non si può perdere».

A seguito di questa notizia, il popolo di Facebook si è scatenato, manifestando la propria tristezza e la vicinanza alla famiglia: «Ti ricorderò con immenso affetto», «Non potrò mai dimenticare la forza che mi davi per superare le difficoltà», «Sempre col sorriso, semplice, umile e cordiale... qualità rare che ti hanno resa speciale», «Adesso suonerai con gli angeli», «Che tristezza non vederti più sulla tua bici», «Hai lasciato il segno in chiunque ti abbia conosciuto...», «Simpatia e intelligenza... difficile da trovare».

I funerali saranno celebrati lunedì 1 febbraio, alle ore 15.00, nella Chiesa di S. Rocco ad Alì Terme.

R.R.




twitter logo

"L’invito del #VangelodiOggi (Gv 6,24-35) è questo: piuttosto che essere preoccupati soltanto del pane materiale, ac… https://t.co/3QuHGimVDK"

Tweetato il 1 Agosto da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.